Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 57

Discussione: Tasca porta baionetta + piccozzino "italia"

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    veneto
    Messaggi
    627

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    Grazie mauro e a tutti gli altri.
    Pinuccio-.

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    veneto
    Messaggi
    627

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    Citazione Originariamente Scritto da coloniale
    mmh... il libro del povero Mantoan c'è 'ho anche io e di foto della prima con la doppia taschetta ne vedrai ben poche,anzi nessuna!
    considera che anche chi scrive libri non é Dio e alle volte commette errori (in buona fede bada bene) oppure scrive un libro oggi per esempio e tra 5 anni escono particolari su un particolare oggetto che ne cambiano la datazione o l'anno di adozione .... la militaria é piena di libri con grandi castronerie sopra....
    comunque con questo non voglio togliere niente al libro e allo scomparso Mantoan che ha avuto insieme a Marpo il merito di scrivere i primi libri sulla militaria italiana della grande guerra , su cui abbiamo studiato tutti
    ciao
    NON E' UNA POLEMICA NE TANTOMENO UNA CRITICA ALL'AUTORE DEL LIBRO,
    probabilmente ha ragione coloniale quando dice "chi scrive libri non é Dio e alle volte commette errori (in buona fede bada bene)".
    ecco le foto che mi hanno portato a pensare che le doppie tasche fossero in uso anche nella grande guerra.oltre le foto l'autore descrive anche i colori del cuoio prima e dopo il 1915 e ci dice, in parte, che le stesse venivano distribuite ai reparti in prima linea.
    [attachment=1:3ijnzq2y]doppiatasca 1.jpg[/attachment:3ijnzq2y]
    [attachment=0:3ijnzq2y]doppiatasca 2.jpg[/attachment:3ijnzq2y]

    il post, mi ripeto, non vuole essere una polemica ......solo una discussione tra amici.
    scusate in anticipo se ho offeso qualcuno.
    speravo proprio fossero ww1, comunque le tengo uguale , mi piacciono. ciao e GRAZIE Pinuccio
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #23
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,750

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    Nessuna polemica, ci mancherebbe!Comunque, per la cronaca all'epoca della pubblicazione del mio libro, di quello di Mantoan ed altri, la borsetta porta baionetta ed attrezzo da trincea, fosse esso, badiletto, picozzino o gravinetta, era assimilato al materiale della 1^GM, tant'è che il povero Nevio utilizzo' una delle foto pubblicate dall'ed. Albertelli per un libro sulle uniformi della 1^GM, tutto a colori. Tanto per dire cioe' che non solo io o lui, ma molti altri (potrei fare i nomi), nello staff dell'Editore, tra l'altro neanche gli ultimi arrivati,in buona fede all'epoca consideravano tale accessorio della 1^GM.Potremmo spaziare all'infinito se volessimo vedere l'incompetenza, che poi non lo e', in articoli o libri italiani od esteri in cui, solo per fare un esempio, le giberne Mod. 07 della 2^GM(ormai riconoscibilissime)erano portate per ricostruzioni della 1^GM.(Cio' fino in tempi recenti...).Per concludere, non sbaglia nulla chi non fa' o non scrive nulla, ma sta a guardare gli altri...che scrivono e a volte
    sbagliano. PaoloM

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    veneto
    Messaggi
    627

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    visto la tua esperienza in campo editoriale ti chiedo se poteva essere utile scrivere una e-mail alla casa editrice, pensi possa servire per le prossime ristampe??
    apparte questo piccolo incidente di percorso quello di nevio mantoan è stato il primo libro che ho comprato e ne sono pienamente soddisfatto, per quello che non sò e per i dubbi cerco di chiedere aiuto agli amici del forum e magari se capita cerco di dare, nel mio piccolo, il mio apporto personale.
    GRAZIE ancora pinuccio.

  5. #25
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    Citazione Originariamente Scritto da pinuccio
    se poteva essere utile scrivere una e-mail alla casa editrice, (...) per le prossime ristampe??
    Questa può essere un'ottima idea

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    128

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    ciao a tutti, io sono del parere che se una informazione non si sà* non debba essere pubblicata come certezza! perchè nel libro di Mantoan c'è addirittura una spiegazione di come la doppia tasca venisse distribuita ai soli reparti di prima linea per gli eccessivi costi di produzione ecc... siccome si presume che un libro"tecnico" abbia un carattere didattico e istruttivo,deve tassativamente riportare il vero! se questo non fosse possibile, almeno scrivere un "probabilmente" oppure un " allo stato attuale delle cose non si conosce ecc. ecc". perchè se non c'è da fidarsi dei libri di chi ci si può fidare?? insomma sarebbe bene che chi si cimenti nella creazione di un libro inserisca informazioni provate da foto, documentazione d'epoca o rinvenimenti sul campo. con questo non voglio polemizzare con nessuno ma solo esprimere un mio modestissimo parere. in ogni caso bella la doppia tasca! ciao a tutti

  7. #27
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    Citazione Originariamente Scritto da nik
    ciao a tutti, io sono del parere che se una informazione non si sà* non debba essere pubblicata come certezza! perchè nel libro di Mantoan c'è addirittura una spiegazione di come la doppia tasca venisse distribuita ai soli reparti di prima linea per gli eccessivi costi di produzione ecc... siccome si presume che un libro"tecnico" abbia un carattere didattico e istruttivo,deve tassativamente riportare il vero! se questo non fosse possibile, almeno scrivere un "probabilmente" oppure un " allo stato attuale delle cose non si conosce ecc. ecc". perchè se non c'è da fidarsi dei libri di chi ci si può fidare?? insomma sarebbe bene che chi si cimenti nella creazione di un libro inserisca informazioni provate da foto, documentazione d'epoca o rinvenimenti sul campo. con questo non voglio polemizzare con nessuno ma solo esprimere un mio modestissimo parere. in ogni caso bella la doppia tasca! ciao a tutti
    penso che Marpo ti abbia già* dato una risposto corretta ed esauriente nel suo intervento e mi trova pienamente d'accordo! se all'epoca in base ai dati che si avevano in quel momento la taschetta era databile alla prima guerra mondiale , é giusto e ovvio che sia stata dichiarata tale, se poi nel corso degli anni , ulteriori ricerche ( e qui ringrazio chi si "sbatte a farle " come Marpo e altri) dimostrano che l'attribuzione a tale periodo é errata ...amen! per fortuna che c'è il forum u&a e altre publicazioni , e lo si viene a sapere! il sapere assoluto non é in mano di nessuno, e per fortuna che ci si evolve e si continua a ricercare....altrimenti penseremmo ancora che la terra e piatta ed é il sole che ci gira attorno!!!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  8. #28
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,750

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    Concordo. Io poi sono dell'opinione che chi dimostra di avere attributi e notizie certe,
    si dia da fare per pubblicare articoli (la collaborazione a Uniformi & Armi e a Milites, che
    io sappia e' aperta a tutti...)e/o libri nuovi se c'è contenuto,altrimenti ogni tipo di critica
    rimane dov'è e non serve a nulla.Tra l'altro io credo sia odioso trincerarsi 'coraggiosamenrte'
    dietro un nickname e sparare a zero sugli altri.Questo in generale, non riferito ad alcuno nella fattispecie di questo thread. PaoloM

  9. #29
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    ciao a tutti
    Mi sento un po' responsabile di tutto questo avendo io tirato fuori la storia del M.27 ma secondo me andava fatto.

    Capisco perfettamente la posizione di Nik, Pinuccio e di tutti quei "giovani" che giustamente pretendono da un libro la verità*.

    Noi "vecchi" e lo scrivo virgolettato vedremo poi perchè, all'epoca non avevamo problemi del genere per il semplice motivo che di libri non ce ne erano!
    Era una scoperta continua, molto era legato all'intuizione e alla comparazione. Fondamentali furono le prime uscite alla ricerca di residuati della GG, che a dire la verità* erano, nei primi anni 70 semplici gite coi genitori; allora inciampavi letteralmente in ferri di ogni tipo. Questo serviva per comparare, quindi datandolo, quanto trovato nei mercatini o in casa.
    Ovviamente era un po' tutto pressapoco, per fare un esempio il mitico Giornale militare ufficiale che oggi praticamente tutti conoscono e chi non ne ha almeno 10 volumi è considerato un po' un pà*ria (scherzo! ovviamente), era una cosa totalmente sconosciuta e nessuno immaginava potesse esistere, così come, a meno di non lavorare alla NASA, nessuno conosceva internet, perchè il "piccì" era per tutti un partito politico...
    All'epoca, come già* scritto, non esisteva nulla di pubblicato o quasi, sopratutto era un problema anche sapere dove cercare. C'erano i primi articoli pubblicati di Marpo (solo un filo più "vecchio" di alcuni di noi ) ma prima di capire dove fossero passavano magari anni: i collegamenti con gli altri collezionisti erano affidati alle poste e a volte (da pronunciarsi con una intonazione alla Fantozzi) col telefono...
    Poi sicuramente è un po' anche colpa nostra, l'aggiornamento delle notizie ci dovrebbe spettare da contratto (ovviamente morale e con i fruitori del prodotto non certo con l'editore in quanto nel 99% dei casi se scrivi un libro ci rimetti economicamente) ma poi insorgono problemi vari, i soliti casini... per cui poi, o ti dimentichi, teniamo presente che questi lavori sono il risultato di passione nessuno è stipendiato 365 giorni su 365..., o l'editore che dovrebbe cambiare l'impaginazione non ci sente bene da quell'orecchio...costa!... etc. etc.

    E' solo oggi che questa passione si è trasformata per alcuni (aggiungo giustamente) in ferrea disciplina e per altri (comprensibile anche questa) in fonte di guadagno, decenni fa era puro divertimento, passatempo, hobby... ma anche, forse inconsapevolmente, una pionieristica ricerca di conservazione di materiali e testimonianze.

    E' un problema per chi si accosta adesso a questo tipo di collezionismo, lo capisco bene ed è per questo che nel mio piccolo cerco quando posso di dare una mano a correggere o aiutare nella comprensione di questa nostra "vecchia" passione

    ciao
    mauro


    p.s.
    Guardate a pag.51 di U&A n.163, ci sono delle foto su questo oggetto.

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    veneto
    Messaggi
    627

    Re: TASCA PORTA BAIONETTA + PICCOZZINO "ITALIA"

    ciao mauro, intanto grazie per l'aiuto che ci date "MOLTO PREZZIOSO" , stavo giusto cercando di scrivere una e-amil alla casa editrice ma non riesco a trovare dei riferimenti, attendibili, da citare.
    ho fatto una ricerca su internet:
    sul sito http://www.il91.it;
    ho risfogliato il volume sul 91, scaricabile su questo sito http://www.earmi.it/download/libri/91.htm;
    ho provato a vedere se si potevano richiedere informazione all'Ufficio storico dello SME ma il sevizio e-mail è temporaneamente sospeso e comunque non credo diano ascolto alla mia richiesta ( ne riceveranno a miglia e è giustuificato il fatto che non possano rispondere) è comunque disponibile una biblioteca a cui accedere tramite prenotazione,
    pensavo quindi anch'io di citare l'ultimo numero di Uniformi e Armi.

    aspetto suggerimenti.

    ciao Pinuccio

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato