Pagina 1 di 12 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 113

Discussione: TELI TENDA ITALIANI, tipi e varianti mimetiche e kaki

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329

    Exclamation TELI TENDA ITALIANI, tipi e varianti mimetiche e kaki

    Trademark-Symbol.jpgitalrest.gif itatricolore.jpg

    Salve,
    il mimetismo modello 1929 e' stato usato fino agli anni 80
    i nostri Paracadutisti in Libano lo avevano ancora in uso
    durante quella missione, c'e' da dire che gli italiani
    furono i primi ad inventare e sperimentare un telo tenda
    mimetico.
    La differenza sostanziale tra quello bellico e quello post
    sta nei colori e nel disegno, in quello bellico i colori sono
    meno carichi. A tal proposito ho confrontato due tipi di disegno
    e colore.
    un saluto
    Quex
    Immagine:

    77,89Â*KB
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di btgak47
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Puglia
    Messaggi
    683
    Il modello 29 del telo tenda mimetico era confezionato con traliccio fitto di cotone impermeabil. La versione in dotazione in Europa era a macchie verde foresta, castano e grigioverde chiaro. Per l'Africa ne fu confezionata una versione kaki, sebbene anche li venisse usato il modello europeo.


    Immagine:

    42,04*KB
    I teli tenda potevano anche essere anche indossati come mantelle o usati come teli da terreno.
    Nel 1943 in Italia i tedeschi si impadronirono di grandi quantità* di materiale mimetico M29 e fabbricarono molti oggetti per uniformi mimetiche, da assegnare in dotazione ai loro soldati in Italia.

    Di seguito posto alcune foto di teli IIWW e PostWAR.


    Immagine:

    31,67*KB


    Immagine:

    35,37*KB


    Immagine:

    34,04*KB

    Immagine:

    47,14*KB


    Immagine:

    29,37*KB


    Un saluto a tutti da Gianfranco [!][][^]


    Immagine:

    36,11*KB
    Sogna come se dovessi vivere per sempre. Vivi come se dovessi morire oggi. (James Dean)

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,067
    Perfetto !!! Meglio di cosi' non potevi fare!
    Ciao[8D]PaoloM

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Nei teli della 2gm i bottoni in bakelite sono sempre marroni a 3 fori... ovvio che può esistere un telo bellico con bottoni a 4 fori se questi sono stati sostituiti, ma di solito si vede.
    ciao
    mauro


    telo m.29 del 1961

    59,04*KB

    telo m.29 del 1961

    62,7*KB



    Scatola anni 60/70


    23,28*KB



    Bottoni contenuti nella scatola

    110,4*KB

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Aggiungo:
    1) i teli da usare come poncio erano di dotazione personale e venivano portaati arrotolati sulla coperta al fine di evitare che questa si bagnasse
    2)con lo scoppio della guerra vista l'ipossibilità* di rifornire ogni militare con un telo mimetico il telo divenne dotazione di reparto e perse la finestra per la testa
    3)in periodo brebellico si trovano teli con bottoni in alluminio verniciato marrone sempre a 3 fori come giustamente fatto notare da Mauro
    4) esistono teli prodotti in periodo bellico privi di occhielli metallico ai lati, sostituiti con cuciture circolari in filo nero
    5) il nostro mimetismo fu copiato dall' esercito cecoslovacco
    6) con 4 teli si faceva una tenda per 2 soldati con 8 una cappannetta per ufficiali.(almeno credo la vecchiaia e la menoria mi stanno tradendo)
    7) esistono svariati capi di abbigliamento tedschi ed italiani ricavati da questo tessuto mimetico, l'unico però regolamentato fu la parka in lapin . Prima in uso presso la 1° e la 12° divisionione SS e successivamente alla guerra fu utilizzato dall' esercito cecoslovacco (evidentemente li producevano li).
    gli unici indumenti regolamentati nel R.E. furono i telini da parà* e da 33 realizzati nel 42 (Dio voglio che mi capitino prima o poi )
    9) i teli potevano essere utilizzati per molti usi, abbotonati sui lati potevano diventare anche pratiche barelle
    Restarono in uso per altri 50 circa dovrei avere ancora da qualche parte un libretto consegnatomi durante il servizio militare dove mi si spiegavano tutti gli usi possibili!!!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ciao ragazzi
    Rispolvero questo topic per una domanda su di un quesito che mi attanaglia da tempo (e forum fà*)
    Ho trovato questo telo in tutto e per tutto identico ad un 29 italiano, asole, bottoni e cordini timbri compresi marcato 1939!.
    Il mimetismo però NON è italiano come si può ben vedere, oltretutto da una parte è tipo tedesco liscio e dall'altra ha quei quadretti.
    All'epoca mi dissero che poteva essere svizzero ma le foto di materiale che mi sottoposero non è che, secondo me, c'entrassero molto. Ci sono differenze dimensionali e nella disposizione di asole e bottoni, gli angoli sono molto diversi...
    Idee??
    []

    telo identico al 29 ma con mimetismo diverso

    83,7*KB



    telo identico al 29 ma con mimetismo diverso

    124,26*KB


    telo Swiss

    71,82*KB

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771
    Un paio di precisazioni sulle tenute post belliche con mimetismo M29:
    Esercito: fino al 1975(?) fu in dotazione la tenuta giacca, pantaloni, telino per elmetto poi sostituita dalla tenuta detta "tasconi" verde-oliva(poi sostituita dalla mimetica "roma 88" attualmente in dotazione")
    Paracadutisti: la tenuta con mimetismo M29 (detta "Libano") rimase in uso come tenuta da lancio fino, almeno, al 1998 (sul sito bunker afrikano ci sono alcune fotorelative a questo uso tardo)
    Battaglione San Marco: fino ai primi anni 90 i marò ebbero in dotazione una tenuta estiva (camicia (caki) e pantaloni mimetici) ed una invernale (pantaloni verdi, giacca mimetica).
    Attualmente le reclute del bettaglione portano una tuta d'un sol pezzo durante l' addestramento base prima di poter indossare la mimetica "sfumata" propria del reparto

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    TELO MIMETICO ITALIANO e varianti

    Ho di recente recuperato questo poncho mimetico,nella convinzione fosse italiano, sebbene lo abbia preso assieme a altro materiale tedesco.
    Non presenta occhielli nè bottoni sui lati e il foro centrale x la testa è chiuso da automatici e da ferretti metallici.
    Di che si tratta?
    [attachment=0:18tbva5q]a.jpg[/attachment:18tbva5q]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #9
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,067
    Tela mimetica Mod. 1929 italiana.Non e' escluso possa essere stata usata per un attendamento
    tedesco.[ciao2]PaoloM

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    telo mimetico

    solita domanda di che telo si tratta ?bellico o post grazie leon
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 1 di 12 12311 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato