Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Tenente del Royal Army Veterinary Corps: lotto di uniformi

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Tenente del Royal Army Veterinary Corps: lotto di uniformi

    Ho acquistato di recente un lotto di uniformi appartenute a un First Lieutenant del Royal Army Veterinary Corps, il corpo dei veterinari del British Army, uno dei tanti corpi ad aver potuto aggiungere la distinzione del titolo "Royal" per i meriti acquisiti durante la Prima Guerra Mondiale. Si tratta di un Battle Dress di produzione australiana, datato 1943, con i pressocché impossibili a trovarsi "titles" stampati su tela del RAVC e le insegne della 78th Division, e di una Service Dress Tunic con i distintivi da colletto da ufficiale, in bronzo, i bottoni del RAVC e il flash della 78th Divison. Preso dall'entusiasmo, ho aggiunto alla collezione anche un distintivo da colletto "bimetal", sempre da ufficiale, e un cap badge in bronzo da ufficiale. Allo scoppio della seconda guerra mondiale, il corpo contava soltanto 85 ufficiali (59 dei quali di srvizio in India) e 105 uomini di truppa, arrivando a degli effettivi massimi, alla fine del conflitto, di 519 ufficiali 3939 uomini di truppa. Nel 1942, il peraltro meccanizzato esercito britannico, impiegava 6500 cavalli, 10000 muli e 1700 cammelli (in Palestina, Iraq, ecc. ecc.). Il RAVC ha prestato servizio in Grecia, Eritrea, Siria, nell'Africa del nord, ma soprattutto in India (i celebri muli di Wingate) e in Italia. In Italia, per la prima volta il RAVC curò l'evacuazione degli animali feriti. I muli impiegati durante la campagna d'Italia provenivano dall'Africa del Nord, dal Medio Oriente, ma ne furono acquistati ben 11000 anche in Sicilia e nel resto della Penisola. Le perdite tra le fila dei muli, in genere impiegati per portare rifornimenti e munizioni nelle zone più inaccessibili, e per evacuare i feriti, furono dovute prevalentemente a danni da combattimento (schegge, pallottole, ecc. ecc..) e molto meno a malattie e infezioni varie. Inizialmente formata come Divisione da montagna, la 78th Division fece larghissimo uso di "pack mules" in Tunisia e durante tutta la campagna italiana, motivo per il quale un certo numero di ufficiali e soldati del RAVC vennero assegnati alla divisione.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599

    Re: Tenente del Royal Army Veterinary Corps: lotto di unifor

    .... veramente complimenti Loupie1961..... per il "materiale" (i badge sono stupendi!) e per la presentazione.....
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Tenente del Royal Army Veterinary Corps: lotto di unifor

    Citazione Originariamente Scritto da mufasa
    .... veramente complimenti Loupie1961..... per il "materiale" (i badge sono stupendi!) e per la presentazione.....
    ti ringrazio: i badges sono difficili da trovare, ma non impossibili. Mentre i titles da braccio, stampati su tela (canvas), cioè di produzione bellica, rigorosamente WWII, sono - per quello che ne so - praticamente unici. Probabilmente il più importante collezionista britannico di "formation insignia" appena ha visto le foto su un forum internazionale, mi ha chiesto il permesso di utilizzarle per una delle sue pubblicazioni....

  4. #4
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396

    Re: Tenente del Royal Army Veterinary Corps: lotto di unifor

    Pezzo veramente interessante.
    Grazie di aver voluto condividerlo con noi.
    sven hassel
    duri a morire

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Tenente del Royal Army Veterinary Corps: lotto di unifor

    Citazione Originariamente Scritto da sven hassel
    Pezzo veramente interessante.
    Grazie di aver voluto condividerlo con noi.
    grazie a voi per l'interessamento: so bene che un battle dress del Parachute Regiment viene ritenuto infinitamente più sexy, ma la cosa divertente è che gli effettivi della due Airborne Divisions arrivavano alle 50.000 unità, più o meno, qui parliamo di numeri inferiori di una decina di volte!

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    veneto
    Messaggi
    84

    Re: Tenente del Royal Army Veterinary Corps: lotto di unifor

    Complimenti Loupie pezzi bellissimi,interessanti e veramente rari e ancora complimenti.

    Marino

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •