Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Termocamera?

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Termocamera?

    Ciao, nei giorni scorsi mi sono incontrato con alcuni "cementisti" ed abbiamo discusso della difficoltà* di accertare l'esistenza di vani nascosti in alcune opere.
    Ieri sera ero a cena con un amico che mi ha parlato di uno strumento che sta usando in questi giorni: lui la chiama "termocamera".
    Si tratta di uno strumento elettronico in grado di leggere le differenze di temperatura che si creano nei muri nel caso di presenza di vani, anche piccoli, ma utilizzabile anche sul terreno per segnalare eventuali grotte od anfratti di varia natura.
    L'unica controindicazione dovrebbe essere il costo, in quanto si parla di circa 9.000-10.000 euro.
    Vorrei chiedere ai forumisti se qualcuno ne ha sentito parlare e se davvero è così miracoloso.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Termocamera?

    In Lombardia diversi enti locali le utilizzano come sistema di avvistamento fisso per gli incendi boschivi e, non per esperienza diretta, ma per sentito dire, pare funzionino anche bene.
    Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #3
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648

    Re: Termocamera?

    Io le vendo agli studi di progettazione termotecnica per individuare differenze di temperatura e dispersioni di calore negli edifici.
    In effetti sono molto costose ma ho in listino anche prodotti abbordabili,ma per un uso hobbystico i costi sono comunque elevati.
    Non mi sono mai chiesto se si possano individuare anche vani nascosti o grotte nel terreno;certo non hanno una profondita di lavoro elevata,almeno quelle che vendo io,ma puo' darsi che per applicazioni speciali possano arrivare a scandagliare anche a profondità* elevate.
    So per certo che alcuni clienti le usano per individuare perdite d'acqua;in generale individuano con una buona precisione tutte le differenze di temperatura:ad esempio si distingue bene una sagoma umana dietro ad un muro.
    Fino a qualche anno fa,le importavamo dagli USA e prima di essere fornite,bisognava dare al governo USA i dati del potenziale cliente per fare delle ricerche e assicurarsi che non fossero usate per scopi terroristici;secondo il mio modesto parere una misura di sicurezza esagerata quanto mai inutile.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Termocamera?

    Questa è un'immagine che ho tratto un mese fa allo Smithsonian Air and Space Museum di Washington D.C., e penso si tratti di una termocamera o telecamera a infrarossi.
    Quello arroventato sulla destra sono io!
    Notate come i capelli hanno una funzione isolante....questo non è il mio caso!!!!
    [attachment=0:2cclwiqy]84.jpg[/attachment:2cclwiqy]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Re: Termocamera?

    Mi sa che state parlando di due cose diverse. Quella mostrata da Peo e' una camera ad infrarossi che misura solo la temperatura di superficie degli oggetti che si trova di fronte, e quindi non c'e' modo per vedere "dietro" ad un muro..

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Termocamera?

    I'm sorry!!!!!!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    315

    Re: Termocamera?

    Non sono un tecnico, quindi potrei sbagliare, ma una termocamere non mi sembra molto indicata per trovare dei vuoti nel cemento armato, più utilmente esistono delle macchine tipo "sonar" con e quali è possibile, dall'effetto eco,rilevare delle aperture o cavità* nascoste. Praticamente è quello che si è fatto all'interno delle piramidi e intorno alla sfinge, in Egitto. Peraltro mi risulta che sia piuttosto complesso fare rilevamenti all'interno di locali angusti, in quanto la rifrazione è molto forte e i falsi segnali intensi.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •