Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 42

Discussione: Thompson

  1. #11
    Guest
    no no ripeto.. per me sbaglia qualcosa...
    io in 3 minuti lo smonto completamete, a parte lo smontaggio dei legni , che son due viti, e il percussore che richede martello e cacciaspine..
    poi per togliere l'otturatore basta un semplice chiodo da infilare nella astina guidamolla dell'otturatore.. togli la levetta d'armamento e l'otturatore vien via e ti rimane in mano. l'astina e la molla se la tiri si sfila dall'otturatore, rimane il percussore che e' spinato e l'estrattore che con un cacciavitino vien via.
    per la parte sotto c'e bisogno di un po piu di attenzione per non rigare il fucile, e poi all'interno sono sol 4 semplici pezzettini..
    cmq se t serve una dritta chiedi pure che t spiego la proceduca corretta
    ciao
    andy

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    274
    si, sicuramente abbiamo sbagliato qualcosa, noi lo abbiamo smontato la prima volta senza l'ausilio ne di chiodi ne di cacciavite, grazie x la spiegazione, ora ci romperemo meno le[8][8] [] e faremo meno fatica! ciao e grazie ancora!
    dario

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    263
    riesumo questo Topic perchè volevo porre una domanda agli esperti...
    So quasi per certo che un certo numero di Thompson ( e presumo anche di Sten) furono consegnati in base all'"affitti e prestiti" all'armata rossa, volevo sapere se erano utilizzati al fronte, onestamente penso di si ma non sono mai riuscito a trovare una foto che lo dimostri...

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,193
    In base ad una foto che ricordo di aver visto ma che non trovo più dei Thompson furono certamente consegnati ai russi. La foto si riferisce al ritrovamento abbastanza recente di una cassa di Thompson ancora incartati in un magazzino russo, continuerò a cercarla. Comunque nemmeno io ho mai visto foto al fronte, anche se penso che fossero selezionate in modo da far apparire il meno possibile le forniture straniere. Questo in considerazione dei veramente pochi Studebaker, Jeep, gipponi... che compaiono in foto. Per quel che riguarda gli sten invece non ho notizie di nessun tipo.
    Ciao
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Campania
    Messaggi
    58
    Citazione Originariamente Scritto da denis

    Approffitterei della discussione aperta da M1A1, per invitare chi ha materiale sul Thompson di aggiungerlo qui!

    Visto che stavo per aprire anch'io una discussione sul mitico Thompson, ne approffitto per postare un pò di foto, del mio, acquistato in calibro .45 ACP modificato dalla Nuova Jager per il solo tiro semiauto, il quale ha subito modifiche all'otturatore, l'aggiunta di uno spegnifiamma (per motivi di catalogazione), e l'immancabile taglio del caricatore per ridurne la capacità* a 10 colpi! l'unico modo in Italia per sparare con il mitico Thompson.
    Credo, ( non vorrei sbagliare ) che le modifiche di Don Armando furono ben più radicali dato che, in origine, il fucile iniziava il ciclo di sparo ad otturatore aperto......
    non più con oro e argento difenderemo le nostre case ma con piombo e acciaio

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    263
    le mie fonti ovvero un documento del governo americano sui totali delle forniture in base alla legge affitti e prestiti
    mi da consegnati all'URSS 137,729 fucili mitragliatori calibro .45 la nota dice di tutti i tipi, per cui immagino anche i Thompson.[]
    indubbiamente sono pochi e in effetti penso che una foto al fronte sia veramente difficile se non improbabile trovarla.
    Per gli sten era più che altro una supposzione, dal momento che gli inglesi spedirono ai russi carri armati e aeri avrebbe avuto un senso che gli avessero spedito una piccola quantità* di Sten.
    ma si tratta solo di una supposizione.
    Per altro dallo stesso documento risultano mandate al Unione sovietica anche 12.997 colt m1911 eun 8dicesi uno :P) M1 garand con relativa baionetta

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,193
    E' solo una supposizione, però visto che i momenti di crisi più dura per i russi (fine 1941, 1942) coincisero con l'avvio della produzione degli sten e che quando gli inglesi cominciarono ad averne a sufficienza anche i russi erano abbondantemente provvisti di PPSh41 e PPS42 e 43, è probabile che grosse forniture non ne siano mai state fatte.
    Gli americani cominciarono invece a fornire sia ai russi che agli inglesi armi molto prima, e d'altra parte erano in pace sino al dicembre 41.
    Ciao
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    28

    Mitra Thompson e Rangers

    Cari amici,
    una domanda agli esperti: i Rangers, nel 1944 allo sbarco di Nettunia (Anzio-Nettuno), avevano in dotazione il mitra Thompson?

    Grazie a tutti quelli che risponderanno.

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Toscana
    Messaggi
    342

    Re: Mitra Thompson e Rangers

    Le tabelle di organico prescrivevano 6 mitra Thompson per ogni compagnia Ranger: dovevano esserne armati il comandante di compagna, i due comandanti di plotone, il sergente maggiore di compagnia e i due sergenti maggiori di plotone. Totale 6 mitra per ciascuna compagnia.

    Nei fatti, durante la guerra nell'US Army la distribuzione delle armi nei reparti combattenti seguiva più le circostanze tattiche e le preferenze individuali (nonché ovviamente la disponibilità*) che le tabelle di organico. Quindi potevano averne in numero minore come maggiore, ma perlomeno qualcuno in uso nei tre battaglioni ce ne era di sicuro.

    Ciao
    Kilroy

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,193

    Re: Mitra Thompson e Rangers

    Ciao, vedo che un paio di risposte non ti sono bastate.
    Provo io a chiedere a Kilroy e a tutti quelli che vorranno rispondere: M28, M28A1, M1... quale modello era più diffuso a quei tempi?
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato