Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: Timbri Wehrmacht e Luftwaffe

  1. #1
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Timbri Wehrmacht e Luftwaffe

    Ciao a tutti..
    ho acquistato questi due timbri da un sito internet.. devo pulire la parte timbrante poichè alcune lettere sono impastate da inchiostro vecchio e non riesco a leggere bene le scritte..
    avete qualche informazione su questi due Reparti ?..

    1 timbro - 5 Panzer Division SS (mi sembra Viking)
    2 timbro - simbolo della Luftwaffe

    Vi ringrazio in anticipo per ogni utile informazione []


    Immagine:

    136,15*KB

    Immagine:

    145,3*KB

    Immagine:

    191,33*KB

    Immagine:

    200,23*KB

    Immagine:

    91,77*KB

    Immagine:

    160,99*KB
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175
    Ti sono stati venduti come originali?
    [ciao2]

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Citazione Originariamente Scritto da Green

    Ti sono stati venduti come originali?
    [ciao2]
    Quando li ho acquistati non era stato descritto se erano originali o meno - devo dire però che li ho smontati e sembrano comunque datati - (agiudicati sul noto sito di aste a 25 euro perchè il venditore aveva sbagliato a scrivere Wehrmacht per cui non era visibile a molti) - lo stesso venditore aveva diversi oggetti (Iron Cross ecc..) e dalle foto sembravano originali - cosa mi puoi dire in merito ?
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao viper non sono uno specialista ma il consumo centrale mi sembra troppo omogeneo.
    Ma la cosa che più mi lascia perplesso è indubbiamente il prezzo che è irrisorio in quanto da altre persone sò che le quotazioni sono ben più alte.
    Attendiamo qualcuno che ne sà* di più.
    [ciao2]
    luciano

  5. #5
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Citazione Originariamente Scritto da cocis49

    Ciao viper non sono uno specialista ma il consumo centrale mi sembra troppo omogeneo.
    Ma la cosa che più mi lascia perplesso è indubbiamente il prezzo che è irrisorio in quanto da altre persone sò che le quotazioni sono ben più alte.
    Attendiamo qualcuno che ne sà* di più.
    [ciao2]
    Ciao Cocis49.. il prezzo è rimasto basso perchè il venditore nella descrizione dell'oggetto aveva sbagliato a scrivere Timbro Wehrmacht per cui chi faceva una ricerca generica non visualizzava quell'asta che per sua sfortuna è rimasta molto bassa.. Ciao Viper4
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175
    Non è detto che sia rimasta bassa per quello, sarebbe bastato anche scrivere Tedesco/schi se la parola era nel titolo dell'asta.
    Dobbiamo inoltre dire che i timbri sono molto falsificati, in special modo quelli SS.
    Certo è che se son buoni hai fatto un affare, di contro se non lo sono non li hai pagati molto.
    [ciao2]

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Non mi intendo di aste e non sò come esattamente funziona la cosa.
    I timri come giustamente dice green molto falsificati poi delle ss non ne parliamo.
    Il prezzo che hai pagato se non sono originali (ed è quello che temo) è poco.
    Gli originali ho sentito che valgono diverse centinaia di euro.
    luciano

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Io non vorrei dire,ma ricordiamoci che i timbri sono molto spesso delle polaccate terrificanti.Specialmente quando si parla di materiale SS.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #9
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Nel titolo dell'asta e nella descrizione c'era scritto "..timbri wermach.." e penso che sia stato questo errore a non far salire il prezzo dell'asta poichè visitato da pochi utenti (probabilmente il venditore non si era accorto di averlo scritto male) - oltretutto aveva all'attivo circa 400 vendite tutte positive - conoscete qualcuno nel Forum afferrato in materia ?.. ancora grazie e ciao da Viper4
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    227
    I timbri in questione sono dei falsi, da quello che so vengono prodotti in Polonia e il prezzo va dai 7 euro ai 15 per cad.

    Riguardo agli originali dello stato o militari sono costruiti in modo totalmente diverso.

    La prima cosa che salta agli occhi su di un timbro dello stato e' il peso, perche' e' realizzato con monofusione in ottone. Altra cosa e' l'impronta che nei timbri dell'epoca era coniata, e cioe' simile a quella delle monete.

    In quelli falsi invece c'e' solamente un involucro in ottone o simili , mentre l'interno con l'impronta e' in rame.

    Inoltre se asportiamo il leggero stato i rame (io ne ho distutto uno per vedere com'era fatto) c'e' il metallo, lo stesso che e' usato per la vite d'innesto.

    Altra cosa, e' l'innesto che non e' a vite, gli originali, hanno un meccanismo d'innesto diverso, che ricorda molto quello usato per i timbri delle poste.

    Altro particolare che salta subito agli occhi e' una freccia sul bordo in corrispondenza della testa dell'aquila che serviva per indicare orientamento dell'impronta (sui falsi che ho visto io non ve n'e' traccia).

    l'ultima cosa e' la rarita' dei pezzi, ormai i timbri in questione sono tutti in mano di collezionisti, ed e' difficile reperirne qualcuno.

    I prezzi ovviamente variano dalle 100-300 euro per i timbri dello stato mentre per quelli militari il prezzo puo' arrivare anche a 2.000 euro a secondo dell'importanza.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato