Citazione Originariamente Scritto da Franz56
Citazione Originariamente Scritto da Peo
Quando c'era la leva obbligatoria molti facevano "carte false" (in tutti i sensi) per evitarla, comunque dei lati positivi potevano esserci.....
Io penso che le scelte personali debbano essere sempre e comunque fatte in piena autonomia e mai imposte.
Io ho prestato servizio militare nel 1979...
E tutto sommato ho un buon ricordo di quell'anno...
Diciamo che mi sono "sgrezzato"...
A parte la vita di caserma un po' noiosa ho fatto un sacco di cose che mi sono piaciute...
I tiri ai poligoni (Beretta, Garand, FAL, MG , bomba controcarro, bomba a mano)...
I campi di Battaglione e gli assalti sù per il monte...
I turni di polveriera...
Conosco alcuni coetanei che l'hanno evitato...
Con il senno di poi dico che un annetto di "naja" gli avrebbe fatto solo che bene...
Impari a convivere a stretto contatto con persone di diversa estrazione culturale e di diversa provenienza...
Impari ad accettare gli scherzi, qualche volta "pesantini"...
Impari il rispetto per i superiori che se lo meritano, il mio Capitano, il Maggiore e il Tenente Colonnello....
Persone di tutto rispetto...
Impari ad accettare ordini che qualche volta sembrano assurdi...
Ma che poi tanto assurdi non erano...
Per essere poi gratificato con una bella licenza per averli eseguiti al meglio delle tue possibilità...
Impari a seguire i consigli di chi ha più esperienza di te...
Si, tirando le somme è stato un anno positivo...
Franz su quanto dici concordo con te e sarebbe stato lo stesso per me se lo avessi fatto il servizio militare........questi risultati li ho raggiunti lo stesso per altre vie ed in piena autonomia sulle mie decisioni e senza costrizioni.
Altri miei conoscenti che lo hanno svolto teste matte erano e tali sono rimasti...tutto è relativo, dipende dalle persone....
Preferisco di gran lunga il sistema attuale con soldati volontari.