Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

Discussione: Tokarev

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    64

    Tokarev

    Vorrei sapere se questo Tokarev è un SVT40 o un AVT40.
    Le scanalature vicino al grilletto sono presenti a dx e a sn (caratteristica dell'AVT40), il freno di bocca è dell'AVT40, ma le prese d'aria sulla canna e sul copricanna sono dell'SVT40.
    L'arma è stata costruita nell'Arsenale di Tula, nel 1943 ed è monomatricola.

    Immagine:

    52,87*KB

    Immagine:

    48,59*KB

    Immagine:

    65,95*KB

    Immagine:

    46,54*KB

    Spere che le foto siano chiare ed esplicative, perchè riguardo al web sono di un'ignoranza profonda.
    Grazie e saluti, Stefano

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...perdonami caro Stefano per per motivi sentimentali evidenziati dal mio avatar il mio interesse per le armi Sovietiche si ferma al
    Settembre 1917, sicuramente altri forumisti avranno modo di risponderti in modo adeguato, Comunque, un caloroso benvenuto Ciao con affetto Salvatore
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    64
    Quel 17 mi ricorda qualcosa...ma io normalmente difronte alle armi non faccio questioni di date e di paesi.
    Comunque grazie per aver preso in considerazione il mio quesito.
    Saluti Stefano

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Uhmmm ... non sono un appassionato di armi sovietiche e ne sò pochissimo... mi limito quindi ad alcune considerazioni :
    1) hai già* letto la scheda su exordinanza ? tra le altre cose viene riportato il fatto che gli AVT sono usciti di produzione ad agosto 1943 , ergo non troverei strano che abbiano reimpiegato calciature ed altre parti mai montate sugli SVT .... e di SVT con lo scasso nella calciatura anche a destra ne ho visti parecchi...
    2) se era originariamente un AVT , smontandolo dovresti trovar traccia di ciò e dei successivi interventi necessari a precludergli la modalità* full auto nella meccanica .... voglio dire : quella levetta oltre che da sicura probabilmente sugli AVT agisce/agiva disattivando direttamente il disconnettore...

    Ciao e benvenuto

    axel 1899

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    La risposta "sembrerebbe" abbastanza semplice:
    dal tipo di spegnifiamma e dalla presenza dello scasso per ruotare la levetta di sicura sia a destra che a sinistra si direbbe un AVT
    (Avtomat Samozariadnya Vintovka Simonova).
    In realtà* la leva in parola, aveva una doppia funzione: girata
    a sx = sicura, a destra = selettore su raffica.
    Se cerchi bene sul calcio, a meno che non sia stato pesantemente carteggiato dovresti trovare appunto la sigla AVT.
    Dico "sembrerebbe" perche nel periodo più duro e convulso della guerra e dopo la constatazine che dominare la raffica non era facile e che i fucili usati in questo modo tndevano a rompere i legni, molte parti degli AVT vennero montate sugli SVT 40 (Samozariadnya Vintovka Tokareva Obreazets 40) per cui esistono delle forme ibride: SVt con calci e spegnifiamma degli AVT, AVT trasformati in SVT bloccando con un punto di saldatura il meccanismo a raffica (levetta impossibilitata ad andare a dx).
    qualche immagine dell'AVT

    Immagine:

    132*KB

    Spegnifiamma in primo piano


    Immagine:

    56,4*KB

    La sigla sul calcio


    Immagine:

    93,04*KB


    SVT 40 in versione sniper


    Immagine:

    136,44*KB

    Lo spegnifiamma


    Immagine:

    65,86*KB


    I due cuginetti insieme



    Immagine:

    80,65*KB

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    796
    Confermo quanto detto da Oscar, e ti dico che io avevo un SVT, con lo spegnifiamma dell'AVT, e che non presentava i doppi segni di fresatura sulla calciatura, ma il solo per la sicura.
    Denis

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    .....OOOOOOOOscar il tuo muretto ha cambiato colore, ridipingilo immediatamente, moolto Costernato Salvatore
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Tranquillo Sal: luce quasi invernale, misurazione della luce semi spot centrata sui fucili con effetto di sovraesposizione/ soft
    sui mattoni del muretto[]

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    64
    Vi ringrazio tutti per l'interessamento al mio quesito.
    Credo di aver capito che il mio "pezzo" sia un ibrido.
    Comunque, come consigliato da Oscar, ho controllato il calcio e con mia somma meraviglia, con luce di traverso, ho trovato una "A", insieme alla ripetizione, in piccolo, del numero di matricola. Tra l'altro ho notato, nelle foto dei "cugini", che le prese d'aria sulle canne e quelle sul copricanna sono uguali tra di loro, al contrario mi avevano detto che nei due modelli erano differenti.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Credo di aver capito che il mio "pezzo" sia un ibrido.
    Ciao, stefano: non sono daccordo con quello che scrivi. In effetti
    il tuo Tokarev ha lo spegnifiamma a 4 fresature, lo scasso per la sicura bilaterale, la "A" di avtomat sul calcio.. è un AVT con tutti
    i crismi(tranne che per la assenza della raffica per motivi legali) IMHO ovviamente
    ciao

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato