A proposito di bombardamenti, queste sono le date in cui Tollo e i paesi limitrofi, sono stati presi d'assalto:

5 dicembre 1943 1° bombardamento dell'artiglieria a Tollo

13 dicembre 1943 bombardamento a Miglianico da parte dei caccia-
bombardieri alleati P-40 e A-36

18 dicembre 1943 Tollo-Canosa-Orsogna da parte dei P-40

22 dicembre 1943 Tollo-Miglianico-Chieti da parte dei P-40 e Spitfire

31 dicembre 1943 Tollo-Miglianico-Orsogna-Ripa Teatina da parte
dei P-40 e Spitfire

4 gennaio 1944 Tollo è stata distrutta dall'artiglieria e da
incursioni aeree. Sono stati demoliti patrimoni sacri
civili e comunali

Questa sono le foto dell'A-36


Immagine:

40,53*KB




Immagine:

54,78*KB

Questo aereo è la versione del bombardiere P - 51 Mustang, fu acquistato dall` USAAF con questa prima versione e successivamente riconosciuto e ribattezzato come "Invader", per la sua realizzazione fu data la priorità* assoluta e ne furono costruiti non più di 500.
Nel giugno 1943, l'aereo entrò in azione nel Nord Africa. Durante la campagna italiana, i piloti dell`A-36 volavano in missioni di scorta, sostenendo gli attacchi dei bombardamenti a terra . Fu anche impiegato in India dal 311th Gruppo Fighter Bomber . I freni posti nelle ali davano maggiore stabilità* in picchiata, ma a volte si sono verificati dei malfunzionamenti. Nel 1944, l` A-36As fu sostituito da P-51 e del P - 47 s.

Caratteristiche tecniche generali A - 36A

Funzione primaria: Bombardiere in picchiata

Potenza impianto: Uno Allison V - 1710 - F3R motore

Spinta: 1140 HP 850 Kw

Apertura Alare: 11,29 mt

Altezza: 3,72 mt

Velocità* Max: 630 Km/h

Velocità* da Crociera: 402 Km/h

Massimale: 9150 mt

Armamento: 6 x 12,7 millimetri mitragliatrice, 900 kg di bombe

Equipaggio: un membro

Data costruzione: 1940

Costo unitario: $ 49000

Numero costruito: non più di 500



Chi ha ulteriori informazioni riguardo questo aereo è pregato di aggiungerle qui di seguito.





Immagine:

12,01*KB