Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Trainer 22 l.r.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Modena
    Messaggi
    8

    Trainer 22 l.r.

    Buongiorno a tutti. Innanzitutto complimenti a tutti i partecipanti al forum, per la loro preparazione tecnica e storica, la loro disponibilità e la simpatia.
    Sono un neo-iscritto di Modena e vorrei tanto un parere "pratico", magari corredato di qualche foto di bersagli, sul seguente quesito: avrei tanta voglia di acquistare un trainer in 22 l.r., in particolare un Enfield adocchiato in un'armeria della provincia (e chi ha orecchie per intendere...), anche se, sono sincero, sarebbe solo una soluzione "salomonica" per compensare il desiderio di un e.o. "serio" e quello di una carabina in 22 che mi permetta un uso costante in quel di Modena, cioè in TSN a 50 metri. In sostanza: ammesso che l'arma sia in buone condizioni, posso aspirare a qualche "mouche" con l'uso di una diottra (no ottiche)? O devo aspettarmi solo puro divertimento e relax? Altro quesito: ma perché diamine i trainer costano tanto??? E' solo una questione di domanda/offerta? Grazie di cuore a tutti coloro che vorranno dissipare i miei dubbi!

  2. #2
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,568
    I trainer, in genere sono degli ottimi fucili e permettono di ottenere dei gran bei bersagli (ammesso che ci sia il "manico").
    Costano tanto in quanto le quantità sono decisamente limitate rispetto ai loro omologhi da battaglia e sono, anche per questo, decisamente ricercati.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Modena
    Messaggi
    8
    Grazie Maxtsn! Tu hai qualcosa del genere? Hai avuto modo di usarli? Hai qualche suggerimento in merito a marca/modello? Grazie ancora

  4. #4
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,568
    Non ne possiedo più (ho solo E.O.) ma ne ho utilizzati parecchi in passato con grandi soddisfazioni. L'Enfield è un ottimo trainer e lavora molto bene; stessa cosa posso dire per il Vetterli Brevetto 34 italiano al quale mi legano carissimi ricordi.
    Provai una volta anche il kit Mauser per trasformare il K98k in trainer ma ci potei sparare solo 5 colpi quindi un parere preciso non te lo posso dare.
    Se fai una ricerca all'interno del forum potrai sicuramente trovare le prove eseguite da qualche nostro tiratore.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Modena
    Messaggi
    8
    Grazie, gentilissimo

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di tappo
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    105
    Si sa che sono di parte, non posso che parlar bene del n°2 MKIV* di cui possiedo
    un paio di esemplari. Al momento sono impossibilitato a postare foto recenti, ma
    ne ripropongo due di "repertorio". SMLE n°2MKIV "Parkerifled" ricavato da un BSA
    del 1915, bersaglio a 50 metri, tiro in appoggio anteriore
    con diottra BSA9C.

    DSCN1783 copia.JPG

    Stessa arma con diottra Fenby Hale. (per saperne di più sulla diottra vedi qui:
    Diottra Fenby* )

    DSCN2478 copia.JPG

    Considerando che riesco ad andare al TSN mediamente una decina di volte
    all'anno, direi che i bersagli sono pienamente soddisfacenti. Il divertimento
    è assiucrato, la spesa (per le munizoioni) decisamente contenuta.

    Anche usando le sue "naturali" mire metalliche i bersagli sono degni di nota
    (purtroppo non ho foto da postare ma il risultato non si discosta molto da
    quelli fatti utilizzando la diottra).

    Se dovessi decidere per l'SMLE con diottra suggerisco di inziare con una PH5A
    si trova abbastanza facilmente ma è piuttosto costosetta. Con altre diottre tipo
    la BSA9C potresti trovare difficoltà a reperire tutte le parti per il corretto montaggio
    sull'arma. (tutte le diottre BSA, Parker-Hale, Fenby-hale, Central o Mues, possono
    essere montate fin dall'origine con sistemi assolutamente non invasivi).

    Per dovere di cronaca, altri trainer... ho un K11, anche lui divertente e preciso come
    un orologino Svizzero, ma limitato all'uso delle sue mire metalliche (senza voler
    acquistare costosi accrocchi).

    Il montaggio di ottiche su armi exordinanza in genere può avvenire solo rovinando
    l'arma (se non già sniper o ex-sniper). Alternativa sono alcuni attacchi posticci, anche
    ben fatti ma decisamente costosi.

    p.s. a parte i bersagli che quelli non temono di essere smentiti, tutto quanto scritto è
    solo mia personale opinione.


  7. #7
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,568
    Bravo Tappo, ottima integrazione
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Modena
    Messaggi
    8
    Tappo, Grazie! Sei stato fantastico, era quello che mi serviva per decidermi! Immagino che tu li abbia già da un po', per cui i prezzi saranno cambiati, ma sapresti darmi un range oltre il quale non andare? Da quel che ho visto, per una diottra PH5A chiedono sui 300 e più. Ho visto esemplari di trainer ceduti da privati sui 750 euro. Tuttavia mi sentirei piu' tranquillo ad acquistare in armeria, in modo da poter eventualmente recriminare...Anche considerando che si tratterebbe del mio primo acquisto di usato e la mia conoscenza in questo campo è assolutamente...nulla!

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di tappo
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    105
    Non so se sia lecito parlare di prezzi qui (non ricordo se è vietato dal regolamento
    in questo o in altro forum) mi limito a dire che purtroppo il prezzo della PH5A qui in
    italia è più o meno quello, con un po di pazienza in ebay puoi risparmiare qualcosina
    (a volte anche tanto) ma bisogna appunto avere pazienza e anche un po di fortuna.
    Per il prezzo dell'arma... in armeria il prezzo è più o meno quello da te indicato.
    Con un privato magari puoi trovarne a meno ma come dici... l'armeria da qualche
    garanzia di fiducia e assistenza in caso di necessità.

    Anche queste sono solo mie personali opinioni.

    Ciao, in bocca al lupo.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,568
    Confermo che da regolamento NON si fanno quotazioni.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato