Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Trapdoor rifle

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Trapdoor rifle

    Il primo Trapoor adottato dall`esercito americano fu il modello 1873 in calibro 45/70 ed era un fucile avancarica che usava la trasformazione di Allin per potere usare cartucce metalliche, nei vecchi fucili avancarica cal. 58. Dapprima venne usata una cartuccia a percussione anulare calibro 50/70, poi una a percussione centrale in di rame. Per essere più precisi una certa quantità* di Trapdoor modello 1866 venne fornita alle truppe di stanza lungo la pista Bozeman che portava i coloni all`ovest. La cartuccia nella versione 1873, costruita ex novo, divenne la ben nota 45/70. Quest`arma venne usata in entrambe le configurazioni( fucile e carabina) nella guerra delle Black Hills ed in tutte le sue battaglie. Ben presto si scoprì che il rame di cui erano fatti i bossoli si dilatava troppo incollandosi alla camera di cartuccia . I tentativi di estrarli spesso si concludevano con la rottura del fondello che rendeva inservibile il fucile. Dopo la battaglia di Little Big Horn si decise di usare ottone per la costruzione dei bossoli, per ovviare all`incoveniente. Successive modifiche diedero origine alle varie versioni (1870, 1873, 1879,1880, 1884. 1888 e1889).Una delle più importanti modifiche riguardò il blocco di chiusura che venne rinforzato (Hinged breechblock). Il mio è un modello 1889, dotato di ram rod bayonet, che venne ancora usato nella guerra ispano americana come armamento delle milizie volontarie, mentre le truppe regoari erano già* armate con il Krag
    Un po' di foto
    [attachment=1:61b1f2cf]DSC_0123 m.JPG[/attachment:61b1f2cf]

    [attachment=0:61b1f2cf]DSC_0139 m.JPG[/attachment:61b1f2cf]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Trapdoor rifle

    primo piano della cartella dal lato destro

    [attachment=3:32w8ugny]DSC_0124 m.JPG[/attachment:32w8ugny]

    Primo piano dell'aquila americana e delle scritte

    [attachment=2:32w8ugny]DSC_0125 m.JPG[/attachment:32w8ugny]

    primo piano del blocco otturatore dove si notano ancora tracce di tartarugatura

    [attachment=1:32w8ugny]DSC_0127 m.JPG[/attachment:32w8ugny]

    Uno sguardo alla camera : si vede l'epulsore

    [attachment=0:32w8ugny]DSC_0128 m.JPG[/attachment:32w8ugny]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    91

    Re: Trapdoor rifle

    Uno spettacolo Oscar!
    Complimenti davvero.
    Un caro saluto.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Trapdoor rifle

    Springfield "Trapdoor" rifle
    Tipo a retro carica

    Fabbricazione: Stati Uniti d'America

    Periodo di servizio

    1873-1892 (alcuni furono ancora usati durante la guerra ispano americana e nella guerra delle Filippine)

    Guerre Guerre delle Black Hills , guerre Indiane , guerra ispano americana, guerra delle Filippine

    Produzione e progettazione

    Progettisti Erskine S. Allin
    progetto del 1873
    Fabbrica Springfield Armory
    Esemplari costruiti circa 700,000
    varianti Cavalry Carbine con canna da 22 inch (558.8 mm)

    Specificche
    Lunghezza 51.875 in (1,317.6 mm)

    Lunghezza canna 32.625 in (828.7 mm)



    Cartuccia .45-70-405

    Azione Hinged breechblock



    Cadenza di tiro
    circa 10 al minuto

    V.O 1,350 feet per second (410 m/s)

    (dati tratti da Wikipedia)

    Primi piani del meccanismo di chiusura dell'otturatore


    [attachment=1:tgeh3nhu]DSC_0129 m.JPG[/attachment:tgeh3nhu]

    [attachment=0:tgeh3nhu]DSC_0130 m.JPG[/attachment:tgeh3nhu]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Trapdoor rifle

    Il complesso alzo Buffington

    [attachment=3:33xwubu3]DSC_0131 m.JPG[/attachment:33xwubu3]

    che poteva traslare in laterale per compensare il vento

    [attachment=2:33xwubu3]DSC_0133 m.JPG[/attachment:33xwubu3]

    Posizionato per tiri a lunga distanza

    [attachment=1:33xwubu3]DSC_0132 m.JPG[/attachment:33xwubu3]

    [attachment=0:33xwubu3]DSC_0134 m.JPG[/attachment:33xwubu3]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Trapdoor rifle

    Il calciolo

    [attachment=2:3w56aj9k]DSC_0135 m.JPG[/attachment:3w56aj9k]

    [attachment=1:3w56aj9k]DSC_0136 m.JPG[/attachment:3w56aj9k]

    [attachment=0:3w56aj9k]DSC_0143 m.JPG[/attachment:3w56aj9k]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Trapdoor rifle

    Marchi e scritte

    [attachment=2:jh78vp87]DSC_0140 m.JPG[/attachment:jh78vp87]

    [attachment=1:jh78vp87]DSC_0141 m.JPG[/attachment:jh78vp87]

    [attachment=0:jh78vp87]DSC_0142 m.JPG[/attachment:jh78vp87]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Trapdoor rifle

    Il pezzo, che poi è un vero pezzo di storia americana merita.
    Unico mio dubbio è riguardo all'alzo. Avevano tutti un sistema così sofisticato o solo questo modello?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Trapdoor rifle

    idem

    [attachment=2:20m5hlge]DSC_0146 m.JPG[/attachment:20m5hlge]

    [attachment=1:20m5hlge]DSC_0147 m.JPG[/attachment:20m5hlge]

    [attachment=0:20m5hlge]DSC_0148 m.JPG[/attachment:20m5hlge]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Trapdoor rifle

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Il pezzo, che poi è un vero pezzo di storia americana merita.
    Unico mio dubbio è riguardo all'alzo. Avevano tutti un sistema così sofisticato o solo questo modello?
    Era di "serie" negli ultimi modelli ma spesso, in caso di riarsenalizzazione/riparazione, veniva installato anche su modelli precedenti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato