Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Trovato sulla gotica.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8

    Trovato sulla gotica.

    Trovato sulla linea gotica misura cm 40 per 10 è inglese desidero avere qualche informazione su come togliere la ruggine e conservarlo è chiaramente inerte.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    Ciao,
    è una granata per 25pdr inglese fumogena BE MK I D

    http://www.milistory.net/forum/canno...r-vt24248.html

    per il restauro, prova con l'ossalico da buoni risultati.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082
    ciao, ti ha gia detto tutto fert , ne ho trovata una anche io sulla gotica l'anno scorso,se ne trovano abbastanza sulla linea gotica.
    io la mia l'ho liberata dalle scaglie più instabili , poi l'ho pulita semplicemente con l'idropulitrice, ma vedrai che dopo qualche mese dalla pulizia inizierà a perdere delle scaglie.
    quì sta a te decidere se lasciarla così o se passargli una mano di flatting satinato che fermerà il tutto e la preserverà nel tempo.
    se guardi nella sezione restauro c'è una discussione recente su questo flatting satinato , di sicuro io non gli toglierei la ruggine del tutto portandola al ferro vivo diventerebbe un obbrobrio.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082
    a scusami dimenticavo di dirti che la discussione nella sezione restauro è sotto il titolo [per oggetti in ferro molto arrugginiti]..

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8
    Grazie gentilissimi, ho infatti ripulito il proiettile dalla terra e dopo pochi mesi si è verificato il distaccarsi del metallo a scaglie.
    Siccome è un pezzo di storia ,almeno per me, è un peccato perderlo così. proverò con bagno nell'ossalico sono d'accordo di non portarla al ferro vivo .I ntanto vado a vedere il flatting nella discussione che mi avete consigliato. grazie infinite a fert e mangusta per la disponibilità Dite che si può smontare la" spoletta" oppure lasciarla in sede e pulire il tutto così com'è? grazie

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082
    io non la smonterei , uno, perchè non penso sia facile, due perchè se la smonti poi rischi di non rimontarla più.
    poi come dicevi prima, è veramente un pezzo di storia,questi sono pezzi che se li compri a qualche mercatino non hanno un gran valore economico, ma l'emozione di trovarli di persona ancora li dal tempo del fronte li rendono dei pezzi unici per chi li trova.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,421
    Citazione Originariamente Scritto da mangusta Visualizza Messaggio
    io non la smonterei , uno, perchè non penso sia facile, due perchè se la smonti poi rischi di non rimontarla più.
    poi come dicevi prima, è veramente un pezzo di storia,questi sono pezzi che se li compri a qualche mercatino non hanno un gran valore economico, ma l'emozione di trovarli di persona ancora li dal tempo del fronte li rendono dei pezzi unici per chi li trova.
    ...concordo! bellissimo pezzo di Storia!

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8
    Infatti mangusta pensavo di dargli solo una spazzolata e metterci il flatting senza fare altro ho dei dubbi sull'ossalico non vorrei che la porti al ferro e vanifichi il tutto. Il valore storico è inestimabile per emozione e eventi storici unici nel loro genere. Il ritrovare un oggetto rimasto sul posto da 70 anni testimone di eventi importanti è semplicemente un'emozione unica. Naturalmente il tutto con la dovuta cautela . é sempre materiale bellico.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di swiss
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    90
    Concordo con Fert per l'identificazione del pezzo e mi aggiungo a te e a Gotica68 nel definirlo un bellissimo pezzo di storia! Quoto anche quanto hai detto tu e Mangusta sull'emozione che ti da il ritrovamento di un oggetto che è stato utilizzato in eventi storici così importanti. Essere colui che lo riporta alla luce e si adopera per salvarlo dall'oblio e dalla ruggine è molto gratificante. Per il restauro se lo vuoi mantenere nelle condizioni in cui l'hai ritrovato, anch'io procederei con un trasparente opaco dopo avergli dato una bella spazzolata per eliminare le scaglie che tendono a distaccarsi.
    Ciao
    Cerco quello che non ho trovato!!

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,886
    bello ! se con l'ossalico non ottieni miglioramenti e si continua a sfogliare io andrei di ferox, ok che poi diventa nero ma almeno lo preservi.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato