Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29

Discussione: Tubolari

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Tubolari

    Sarebbe il pastrano, giusto?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    prov. di Savona
    Messaggi
    878

    Re: Tubolari

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Sarebbe il pastrano, giusto?
    no sò cosa intendi, il capo che io indico come soprabito con termofodera sostituì il cappotto ed era complemanto della DROP anni 70-80

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Tubolari

    Io parlo dell' impermeabile da mettere in inverno sopra alla drop.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    32

    Re: Tubolari

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Io parlo dell' impermeabile da mettere in inverno sopra alla drop.
    E' sempre quello, ti posso dire che al San Giusto lo chiamavano (impropriamente) "pastrano", all'Edolo "ILU", sigla che sta per impermeabile libera uscita.
    Oltre che sull'impermeabile e sulla drop estiva, gli stessi tubolari sono utilizzati sul maglione NATO (detto anche maglione a V o maglione da scritturale). Io ne avevo un solo paio, da spostare secondo le circostanze!

    Citazione Originariamente Scritto da DIDOMAN
    Sono ambedue per divisa estiva, camicia. Per la scbt il panno aveva lo stesso colore della tuta e non di certo questo!
    Vero, ma fino ai primi anni 90... poi con l'attuale drop estiva (spezzato camicia chiara, pantaloni scuri) sono previsti i tubolari di colore verdone. Vedi immagine allegata della mia drop estiva, anno 2004.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Tubolari

    Grazie mille, Leo 81.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Tubolari

    In effetti i tubolari per la camicia estiva sono stati realmente prodotti e distribuiti ma non so in che quantità* ne in che anni.
    Ricordo solo che nel Luglio 2005 mi trovavo a Foligno nel centro di selezione e reclutamento e questi gradi kaki sembravano relativamente comuni sia tra tra gli ufficiali che tra il personale di truppa.
    L' anno seguente tutti gli ufficiali portavano invece il nuovo modello di tubolare, identico al modello precedente (quello verde) ma dotato di un "cordoncino" lungo i bordi della spallina stessa.
    Quest'anno, come magazziniere, ho ricevuto una partita di questi gradi da distribuire ed erano catalogati come:"gradi DROP estiva", i gradi "vecchio modello" erano catalogati come "gradi mimetica vegetata".
    In effetti sembra che il modello di grado d' ordinanza per le mimetiche vegetate (nonche l' unico distribuito) sia il tubolare tagliato.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177

    Re: Tubolari

    ciao
    quindi, in base alle tue affermazioni, avremmo ragione tutti quanti, perchè è vero che i tubolari verdi si utilizzano sulla camicia della drop estiva, ma è anche vero che sono stati prodotti dei tubolari caki x lo stesso motivo...
    Comunque secondo me i tubolari verdi per drop estiva sono gli stessi che venivano utilizzati sulle scbt, probabilmente fino a esaurimento scorte. Infatti ora ci sono quelli con cordoncino sul bordo.
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Tubolari

    Io personalmente sulla DROP estiva ho visto usati almeno quattro tipi di tubolari (verdi plastificati, kaki plastificati, kaki NON plastificati e verdi col cordone plastificati)
    I verdi plastificati, il modello più comune, dovrebbe essere entrato in uso alla fine degli anni 80 (ho un esemplare, lasciatomi di stecca, datato 1987)
    Come dice buzz l' ho visto usato (in foto) anche sulle tenute da combattimento e servizio "tasconi" mod.1972 (che sono rimaste in uso, ad alcuni reparti, fino al 97-9. Ma secondo me non era il solo modello di grado usato sulla "tasconi".

    [attachment=0:24u5urzo]SV500199.JPG[/attachment:24u5urzo]

    La foto mostra al centro una coppia di gradi da sergente, ancora legati insieme, e realizzati in stoffa verdone (la stessa delle delle SCBT mod.1972 "tasconi"), non sono plastificati (hanno solo un anima di plastica interna).
    Sono stati trovati in un magazzino militare abbandonato insieme a gradi da manica per la DROP invernale mod.1972 (in uso fino al 1987) e a scudetti della brigata Orobica (sciolta nel 1991).
    Viste la modalità* del ritrovamento presumo si tratti di gradi anni 70-80 per la SCBT mod.1972 "tasconi"

    Gli altri gradi sono un Caporale delle Aviotruppe (Folgore e Monte Cervino): Questo tipo di tubolare veniva portato anche sugli spallacci; era (anni 1994-99) una "tradizione" dei Parà*, non ho mai visto altri reparti adottarla.
    L' altro è un Caporale Scelto. Era un grado conferito al esclusivamente al personale di Leva ed ai VFA (periodo 1999-2005). Con la fine della leva nel 2005 il grado è stato soppresso e questo tipo di tubolare venne modificato con l' asportazione del filetto sottostante.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #19
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Tubolari

    Ma guarda! Un Caporale Scelto!!! Il massimo grado che poteva essere raggiunto a naja dopo la riforma. Inizialmente in dodici mesi si poteva diventare Caporale Maggiore, quando si passò a dieci mesi il massimo raggiungibile era Caporale Scelto. Non mi pare che i VFA avessero la possibilità* di ricevere tale grado, Endopat. Mi pare che Caporale Scelto fosse una prerogativa del Servizio Di Leva.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Tubolari

    I VFA (Volontario Ferma Annuale) erano considerati personale di Leva.
    Sulla carta erano volontari, ma erano "volontari obbligati"
    Erano ragazzi che una volta ricevevuta la "cartolina" potevano scegliere se fare 10 mesi a 90 euro al mese o farne 12 a 400-450 al mese con la possibilità* di scegliere la sede.
    Era una possibilità*, per molti, solo teorica, si poteva esprimere una preferenza tra varireparti.
    Chi aveva il punteggio più alto veniva accontentato (diploma, patenti, ecc.), per gli altri dipendeva dalle esigenze dei reparti, per esempio molti meridionali andarono negli Alpini a Feltre anche se avevano scelto magari i Bersaglieri a Bari.
    Io non ho vissuto di persona l' esperienza essendo arrivato tardi (Marzo 2006) ma moltissimi miei colleghi ci sono passati scegliendo poi di restare nell' Esercito e tutti sono concordi nell' usare una parola per descrivere l' esperienza: NAIA

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato