Pagina 38 di 55 PrimaPrima ... 28363738394048 ... UltimaUltima
Risultati da 371 a 380 di 547

Discussione: Tutto beretta

  1. #371
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    81

    Re: Beretta 35 italo-tedesca 4UT

    Ufficio Tecnico in tedesco: "Technisches Büro".
    Non penso che i tedeschi marcassero le armi da loro adottate in italiano.
    Comunque, non sono esperto sulle Beretta prese dai tedeschi (e sul marchio 4UT, in particolare, anche se mi ricorda qualche cosa che, al momento, non mi viene !).
    Giuliano

  2. #372
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    602

    Re: Beretta 35 italo-tedesca 4UT

    "4 UT" quarto Ufficio Tecnico della Beretta che si occupava della produziona destinata alle forze armate germaniche, fonte vedi www.exordinanza.net armi italiane beretta 35

    Kanister serve un Berettofilo, dove sei?

    in secondis, ho trovato una fondina, prossimamente la posto, credo appunto per codesta arma, se decidessi di riempirla, che calibri hanno? mi risulta il 7.65 e il 9 corto, presumo il 9x17, sono detenibili normalmente???

    e in ultimo, che prezzi hanno indicativamente?
    un grazie e un saluto

  3. #373
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    81

    Re: Beretta 35 italo-tedesca 4UT

    Grazie.
    Per quanto riguarda i calibri, sia il 9 Corto che il 7,65 sono munizionamento per "armi comuni da sparo".
    Giuliano

  4. #374
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Beretta 35 italo-tedesca 4UT

    Per quanto con finitura povera rimane sempre un pezzo di storia interessante e comunque la fosfatazione ha fatto il suo dovere. Il marchio poi le da una marcia in più.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #375
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    112

    Re: Beretta 35 italo-tedesca 4UT

    Citazione Originariamente Scritto da Gotic Line Alarico
    che calibri hanno? mi risulta il 7.65 e il 9 corto, presumo il 9x17, sono detenibili normalmente???
    Ciao, Gotic Line Alarico!
    Per rispondere alle tue domande:
    la beretta 35 è in 7,65Br, la 34 è in 9 corto;

  6. #376
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Info su Beretta 35 4°UT

    a tutti,

    ho per le mani una Beretta 35 ( in 7,65 ) del 1944 marcata 4° Ufficio Tecnico con canna,fusto e carrello monomatricola.
    Condizioni discrete ma canna ormai liscia.
    Qualcuno mi potrebbe indicare con un MP che quotazioni hanno raggiunto al giorno d'oggi nelle varie armerie ?
    E' giusto per vedere se il prezzo richiesto è giusto,nient'altro.
    Ne approffitto anche per chiedere se qualcuno di voi ne ha qualcuna da postarne le foto.
    Naturalmente posterò le foto anche di questa,se riuscirò a portarla a casa .

    Ciao a tutti e ringrazio già* d'ora chiunque vorrà* aiutarmi.
    Michele

  7. #377
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    112

    Re: Info su Beretta 35 4°UT

    Ciao!
    Questa è la mia che postai tempo fa... 4UT del 1944...

    viewtopic.php?f=53&t=23190

  8. #378
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: Info su Beretta 35 4°UT

    a tutti,

    grazie della segnalazione,bel pezzo
    Quella che sto trattando non è fosfatata ma è di un grezzo spaventoso : mai visto un'arma così mal rifinita.
    Erano proprio alla frutta !

    Ciao
    Michele

  9. #379
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: Info su Beretta 35 4°UT

    a tutti,

    finalmente dopo quasi 10 anni di ricerche e per una modica cifra ( pari al prezzo di una bella borraccia tedesca ! ) sono riuscito a portarmi a casa la BERETTA !

    Si tratta di una Beretta modello 35 in calibro 7,65 costruita,come accennavo nel mio post iniziale,nel 1944 sotto il controllo dei tedeschi e recante il marchietto ovale del " 4° Ufficio Tecnico ".

    La finitura è lontanissima dai modelli,diciamo di serie,e su questo esemplare si possono notare benissimo i segni della lavorazione meccanica.
    I tedeschi badavano più alla velocità* di produzione che all'estetica e alla fine,per quei tempi,nessuno si sarà* sicuramente lamentato,anzi,sarà* stato contento di avere in dotazione una pistola tutto sommato piccola ma funzionante e ottima nella difesa ravvicinata.
    Interessante il fatto che sulla canna vengono riportate le ultime 4 cifre della matricola.
    Marcate,mai visto prima,anche le guancette.

    Quando l'ho avuta per le mani,causa anche uno stoccaggio non proprio consono sia del precedente proprietario e sia dell' armiere,ho proceduto ad un piccolo restauro.

    Smontata la pistola,inizialmente ho provveduto con un solvente apposito alla completa pulizia dell'arma e di tutti i suoi pezzi principali insistendo con uno spazzolino da denti sui punti più sporchi.
    Con il compressore ho poi soffiato tutti i pezzi togliendo il solvente residuo e con una pezzuolina di cotone imbevuta di brunitore a freddo ho passato l'intera pistola,con particolare attenzione alla canna che era praticamente sbrunita.
    Fatto questo,ho abbondantemente oliato la Beretta e,avvolta in uno straccio anch'esso pieno di olio,l'ho lasciata riposare per un giorno intero.La sera dopo ho provveduto a togliere l'olio in eccesso e ho sostituito le viti delle guancette perché le originali erano tutte rovinate.Per la canna non ho potuto fare niente : anche dopo un'energica pulita e ulteriore passaggio con una pasta leggermente abrasiva non sono riuscito a recuperarla.
    La scarsa manutenzione e le cartucce di un tempo hanno fatto i loro danni .

    Sono prorio contento di essere riuscito a mettere in collezione questo pezzo di storia.

    Tengo a precisare,a scanso di equivoci,che la pistola in oggetto è stata regolarmente denunciata presso le Autorità* Competenti.

    Ciao
    Michele

    [attachment=9:k21bnqu1]1.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    [attachment=8:k21bnqu1]2.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    [attachment=7:k21bnqu1]3.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    [attachment=6:k21bnqu1]4.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    [attachment=5:k21bnqu1]5.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    [attachment=4:k21bnqu1]6.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    [attachment=3:k21bnqu1]7.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    [attachment=2:k21bnqu1]8.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    [attachment=1:k21bnqu1]9.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    [attachment=0:k21bnqu1]10.JPG[/attachment:k21bnqu1]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #380
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Info su Beretta 35 4°UT

    In effetti è parecchio grezza nelle parti non importanti che credo sia segno di utensili "alla frutta" più che di lavorazione affrettata.
    Comunque per quel prezzo direi che ci si può passare sopra.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 38 di 55 PrimaPrima ... 28363738394048 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato