Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 53

Discussione: U-455 ritrovato nel Mar Ligure...

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Se ricordo bene quello ritrovato è un sommergibile tedesco che però sia sicuramente l'U455 non è ancora certo anche perchè non si capisce come abbia fatto a finire nel Golfo Ligure nel viaggio tra la Tunisia e Tolone. Effettivamente manca all'appello anche un sommergibile inglese, ora non ne ricordo il nome. Mi pare che nei dintorni tempo fa sia anche stato segnalato il relitto di un minisommergibile tedesco. Dovrei controllare ma per il momento non posso. Ciao
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Potrebbe essere passato da La Spezia per rifornirsi di qualcosa.Oppure avere avuto un'emergenza od essere inseguito da qualcuno ed avere così scelto una rotta alternativa.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175
    Bellissimo racconto del ritrovamento, bellissimo ritrovamento.

    Quando apprendo di ritrovamenti del genere il mio primo pensiero va all'equipaggio, a coloro che vivevano quelle giornate assieme, a coloro che assieme trovarono la morte.

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    non capisco cosa c'entri la tunisia..

    il link fa riferimento all'ultima missione del U455 e lo da "sparito" da lì..cioè Tolone, quindi il tigullio è senz'altro una zona di assoluta competenza.

    a prescindere ke non si è sicuri fosse proprio quel sommergibile..proprio come riportato dal link.
    rimane il fatto che quando si procede alla scoperta (ritrovamento) di un relitto, sopratutto quello di un sommerginile anche per me (come postato da Green) il pensiero va al destino di quei ragazzi!

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  5. #15
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855
    Già* e il fatto che (come testimonia il subacqueo autore del ritrovamento) il sommergibile sia ancora "sigillato" lascia dire tutto...
    Pare che questo battello lasciò Tolone con la missione di allestire un campo minato nel golfo Ligure (voci da internet), ma qlc deve essere andato storto perchè (sempre a detta di coloro che lo hanno visto) appare completamente squarciato nella parte poppiera...
    Questo è tutto. Rimane comunque un impresa degna del massimo rispetto, se (a quanto dicono nel sito) si tratta davvero del primo U-Boote mai ritrovato nel Mediterraneo.
    Saluti.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    si, poi quelle acque non sono per nulla facili..
    cmq. interessante segnalazione italien..sto appunto leggendo un librettone relativo ai Sommergibili.


    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  7. #17
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Grazie italien per l'ottima segnalazione.
    Molto interessante i relitti mi affascinano.
    Ho visto un boccaporto aperto che strano improbabile il tentativo si uscire.
    Ho sentito quello che dicevano riguardo il probabile scoppio di mina.
    E' probabile che sia una tomba che conserva i suoi corpi.
    E il pensiero non può non andare a tutti quei marinai che giacciono sul fondo di tutti i mari.
    Pace a tutti loro.
    luciano

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Allora, il sommergibile in questione, di cui ho ancora il ritaglio di giornale, era un modello sganciamine, tramite quattro fori sulla chiglia espelleva una ventina di mine che, una volta arrivate sul fondo, si sganciavano dal piombo e risalivano, legate per un cavo al piombo, a pelo d'acqua, lo squarcio, a sentire le testimonianze dei sub, dovrebbe essere all'altezza della sala diesel di un normale VII C, dove in questo caso erano collocate le mine, quindi, molto probabilmente, una mina deve essere esplosa accidentalmente, causando l'affondamento del battello.
    Di U - Boot scomparsi durante la guerra c'è ne sono a bizzeffe, tanti furono affondati dalle bombe di profondità*, tanti dagli aerei antisom e tanti decisero di autoaffondarsi a guerra finita, piuttosto che consegnarsi, la guerra sul mare è sempre stata così, un enorme tomba senza nome.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Un bellissimo pensiero,Luciano.Bravo!Non posso che unirmi al pensiero.
    Non credo che fosse possibile aprire il portello.La pressione esercitata a quelle profondità* sarebbe stata troppo forte per essere aperto da umana forza.Ragazzi,un palazzo sopra la testa in pratica.Anche di più.Molto di più.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #20
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Si Alex è vero lo avevo pensato anch'io ma a giudicate dalla foto è integro come lo è il foro entrata/uscita.
    Le incrostazioni sembrano molto vecchie e non credo che successivamente qualcuno lo abbia aperto.
    Non penso si sia aperto per lo spostamento d'aria dovuto all'esplosione ritengo interna al battello.
    [ciao2]
    luciano

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •