Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    186

    Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    Ispirandomi a una foto d'epoca mi son messo nei panni di un ufficiale delle Brigate "Garibaldi" armandomi di un raro mitra FNAB 43.

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    Ottima ricostruzione. Molto interessante.
    Mi piace molto
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    Davvero ottima fotoricostruzione...complimenti!!...addirittura poi lo (..o il...) Fnab, arma più unica che rara!!...
    .....maaaaa nn è che questa foto è comparsa su un numero del rinato Uniformi e Armi??...
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    Complimenti
    Se fosse in bianco e nero passerebbe sicuramente per originale
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    Ottima ricostruzione di un partigiano raffigurato tra il 25 aprile 45 ed i primi di maggio, quando le armi furono consegnate .... almeno una parte...... (ricordiamo che le BR in via Fani avrebbero usato oltre al resto appunto due FNAB43)

    Ma scusa, un comandante di zona, ( tre stelle in triangolo contornato, uno dei massimi gradi) come quello che raffiguri sei sicuro che sarebbe andato in giro con un mitra? Va bene che anche Mauri, comandante delle divisioni autonome delle Langhe, lo esibiva quale bastone di comando, però un comandante di zona era a lui superiore come grado, e quando mai un maresciallo esibiva un mitra? Al massimo una pistolina in 6,35. La mentalità* non era cambiata molto da quella del vecchio esercito "Più piccola la pistola, più alto in grado".
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    Sul soggetto non discuto sul mitra invece si. Gran bel pezzo anche se disattivato. Solo quello meriterebbe delle foto ed un topic suo.
    Concordo parzialmente con Kanister, ma essendo il mitra uno "status simbol" non lo trovo inappropriato.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    876

    Re: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    Mmmm mi sà* che quella divisa e quella faccia l'ho già* vista forse su una nota rivista? complimenti! saluti Lukino

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    ...infatti ricordavo bene!!!...rapida consultazione dell'archivio riviste ed ecco comparire sulla copertina di U&A n. 132 del 2007 il ns ufficiale partigiano garibaldino!!....

    Maaaaa una cosa mi sono sempre chiesto, sia sul Fnab che sul TZ45.....ma come mai con la penuria di materiali e la cronica mancanza di armi, equipaggiamenti und approvigionamenti si sono spese risorse sulla progettazione di tali armi, prodotte peraltro in modesti quantitativi e distribuite con molta parsimonia.....
    Ma nn era meglio continuare a produrre l'ottimo Mab invece di "distrarsi" su tali armi??...
    Ai posteri l'ardua sentenza...
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    Citazione Originariamente Scritto da Hetzer
    Maaaaa una cosa mi sono sempre chiesto, sia sul Fnab che sul TZ45.....ma come mai con la penuria di materiali e la cronica mancanza di armi, equipaggiamenti und approvigionamenti si sono spese risorse sulla progettazione di tali armi, prodotte peraltro in modesti quantitativi e distribuite con molta parsimonia.....
    Ma nn era meglio continuare a produrre l'ottimo Mab invece di "distrarsi" su tali armi??...
    Quella di coltivare il proprio orticello anche se scarsamente produttivo è sempre stata una delle caratteristiche italiane. Per quale motivo si doveva tollerare la produzione di aerei simili, su cui poi veniva comunque montato lo stesso motore fornito dall'alleato germanico? E gli aerei costavano ben di più di un mitra.
    Io comunque non troverei a ridire sulla progettazione, che è l'anima dello sviluppo, ma sulla produzione di armi sostanzialmente uguali.
    Semmai si sarebbe dovuto puntare su qualcosa di veramente semplice e poco costoso da produrre, ad esempio gli Isotta Fraschini o gli OG44.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648

    Re: Ufficiale partigiano della "Garibaldi" 1945

    Bravo Sturmtruppen, ottima ricostruzione.
    Tralasciando pitolini o postiloni (ognuno a quello di cui è stato fornito), volevo chiederti se i fregi e le mostreggiature sono autentiche o replicate.
    Hetzer, come hai detto tu, sarebbe stato meglio ottimizzare le poche risorse nella produzione di armi gia collaudate e gia in linea di montaggio.
    Tra l'altro anche del modello MAB esistevano versioni leggere, corte e con calcio ripiegabile.
    Probabilmente i progettisti e i produttori di armi diverse dal MAB cercavano di accaparrarsi un lotto di produzione per motivi commerciali e forse di orgoglio personale; c'è anche da dire che il FNAB 43 non funzionava con il procedimento della "massa battente" e quindi rappresentava rispetto al MAB un'arma concettualmente differente.
    Discorso diverso meriterebbe invece il TZ45, che pur funzionando sempre a massa battente, aveva delle soluzioni innovative diverse dal MAB.
    Fu un'arma ben costruita ed ebbe "mercato" anche nell'immediato dopoguerra.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato