Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34

Discussione: Ulderico Barengo: uno storico dell' Arma in AOI 1935/36

  1. #21
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Tenente automobilista CIARPAGLINI AGOSTINO di Tito.
    M.O.V.M. alla memoria

    "Ufficiale automobilista, volontario di guerra, comandante di un reparto di autocarrette, dopo aver rifornito di carburante uno squadrone di carri veloci, veniva accerchiato da soverchianti forze nemiche. Assunto volntariamente il comnando della centuria di scorta, dirigeva il disperato combattimento, rifiutando l' offerta di ripararsi in un carro armato sopraggiunto, e continuando a rincuorare i suoi dipendenti. Colpito a morte, disponeva freddamente per la distruzione dei documenti e dei materiali, perchč il nemico traesse il minor vantaggio dall' inevitabile sacrificio. Moriva da comandante, fulgido esempio delle pių alte e belle virtų militari".
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  2. #22
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Caporale carrista GALLIZIA GIUSEPPE
    M.A.V.M. alla memoria

    "Pilota di un carro veloce, durante un aspro combattimento, si scagliava contro il nemico infliggendogli gravi perdite. Rimasto con le due mitragliatrici inservibili e circondato dall' avversario, con grande coraggio e sprezzo di ogni pericolo, riusciva a sfondare il cerchio ed a raggiungere lo squadrone. Ritornato nuovamente in combattimento, lasciava gloriosamente la vita sul campo".

    _______

    Soldato carrista ZORZITTO LUIGI
    M.A.V.M.

    _______

    Sergente carrista TAMANINI TULLIO
    M.B.V.M.
    _______

    Caporale carrista MARCHIOLI ITALICO
    M.B.V.M.

    _______

    Soldato carrista CORDIOLI BRUNO
    M.B.V.M.
    ________


    (Gen. Angelo Pugnani - La motorizzazione dell' Esercito e la conquiosta dell' Etiopia - Ed. Rivista Trasporti e LL.PP. - Roma -1936/XIV°)
    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  3. #23
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Le seguenti foto, relative al cimitero militare di Dembeguinā e provenienti dall' archivio Barengo non sono datate ma č ipotizzabile che risalgano al periodo compreso tra il 5/3/1936 (quando il cimitero venne consacrato) ed il /8/1936, (quando Barengo si imbarcō per la Somalia).
    Tutte portano la sigla "Rico" e il timbro a inchiostro 14^ SQUADRA FOTOGRAFI.
    Vi si vede il personale del Comando Generale 2° C. d' A. assistere prima ad una messa in suffragio dei caduti (celebrata da un cappellano dalla lunga barba, con tutta probabilitā un francescano) e subito dopo ascoltare un discorso patriottico, tenuto dallo stesso Barengo.
    Si noti che il cippo che sostiene la croce reca una lapide con questo testo:

    LA DIVISIONE GAVINANA AGLI EROI DI DEMBEGUINA' - 15/XII/1935 - 5/3/1936 XIV EF

    Ai piedi del cippo al centro di una rozza corona fatta di foglie di palma si nota la fiamma triangolare con il simbolo del R.C.T.C. e la scritta:

    COMANDO GENERALE II° CORPO D' ARMATA
    ____________________________________

    L' altare č un rozzo tavolino di legno dietro al quale il tricolore sabaudo č stato steso tra due pali sagomati a fascio littorio, e sormontati rispettivamente dalla lupa romana e dall' aquila sabauda...

    _________________________________________________

    Una parte del personale ripreso di spalle nella stessa occasione: abbondano i caschi Aden, lisci o trapuntati.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  4. #24
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    All' ingresso del cimitero fanno mostra di sč le carcasse bruciate di due carri CV 33, simbolo del sacrificio supremo degli equipaggi.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  5. #25
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Una altra immagine dei CV33 posti all' ingresso del cimitero. Quello a destra porta ancora sulla fiancata il simbolo dei carri di riserva.


    __________________________



    Un plotone di carri CV 33/II^ serie in A.O.I. nel 1936.

    Sulla fiancata del primo carro grado e nome dell' eroico caduto: CAPITANO ETTORE CRIPPA
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  6. #26
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Scuola di Cavalleria di Pinerolo, 1940.
    Un ufficiale salta un ostacolo costituito da due CV 33. Entrambi sono dedicati a eroici caduti: quello a destra porta il nome di Crippa.


    __________________________



    (Nicola Pignato - Dalla Libia al Libano - Ed. Scorpione - Taranto - 1989)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  7. #27
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Dopo la caduta dell' Impero i due carri furono demoliti dagli indigeni, ma le sepolture sostanzialmente rispettate. Ciō anche perchč Hailč Sellasič necessitava della residua comunitā italiana rimasta in loco dopo i rimpatri delle "navi bianche" nel '42/'43 per mantenere in efficienza le complesse e moderne infrastrutture statali e le innumerevoli aziende private sorte dal nulla in pochi anni di sovranitā italiana.
    Alla fine degli anni '60, normalizzatesi le relazioni diplomatiche italo-etiopiche, finalmente Onorcaduti procedette a raccogliere le salme dei nostri soldati dai piccoli cimiteri militari in quattro nuovi sepolcreti monumentali, realizzati in localitā facilmente raggiungibili: Gondar, Enda Jesus, Addis Abeba e Adigrat.
    Proprio nel grande cimitero di Adigrat (ricettivitā quasi 1000 sepolture) riposano oggi i caduti di Dembeguinā, traslativi insieme a quelli provenienti da Axum, Acab Saat, Ugurō, Seclacā 1° e 2°, Seclacā Lebbrosario, Abi Buna 1° e 2° ed Enticciō.
    ___________

    L' ingresso del cimitero italiano di Adigrat nel 1970

    ___________

    (Ministero della Difesa/Onorcaduti - Sacrari e cimiteri militari italiani all' estero - Artigrafiche F.Santarelli - Roma - 1971)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  8. #28
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Localitā
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,401
    Carissmo Cav innanzitutto un ringrazimento per averci permesso di vedere tante belle immagini.
    Ti chiederei anche quali sono le dimensioni origninali delle foto, perchč nel topic le vedo molto piccole.
    sven hassel
    duri a morire

  9. #29
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Ciao sven, purtroppo adesso arrivano le dolenti note: le foto dei cimiteri sono circa 12x15 cm, le altre sono formato tessera o pių piccole quadrate. Ho provato ad ingrandirle ma poi stranamente non me le caricava, nonostante i KB fossero inferiori al limite max. indicato dal sito.
    Ma forse č un problema mio...
    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  10. #30
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Come non detto, lascio tutto cosė per ora...

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato