Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Un 33 della Polizia Penitenziaria

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Un 33 della Polizia Penitenziaria

    Ciao, posto le immagini di questo mio 33 della Polizia Penitenziaria (denominazione assunta dal Corpo Agenti di Custodia dal 1990 a seguito della riorganizzazione del corpo). La livrea sia internamente che esternamente si presenta in un grigioverde simile al "grigioverde polizia", con fregio realizzato manualmente che ricalca quello in uso sul berretto. La Polizia Penitenziaria era dotata, per i fregi da applicare agli elmetti 33, di una apposita mascherina metallica che in questo caso, evidentemente mancava. La mascherina metallica per realizzare i fregi sugli elmetti consentiva la realizzazione di un fregio analogo a quello in uso sul berretto ma molto stilizzato. Stante la mancanza della mascherina per la realizzazione del fregio ci si ispiro', come detto, al fregio usato sul berretto. Si tratta di un fregio piuttosto raro da riscontrarsi su un 33 della Polizia Penitenziaria perche', in genere, si riscontra il fregio della apposita mascherina metallica. Il fregio realizzato con vernice argento a pennello e' molto simile a quello del berretto e se ne discosta, in particolare, nel disegno della torcia. Il fregio di riferimento e' quello che ha sostituito dalla meta' degli anni 50 il vecchio fregio usato sui berretti. Il nuovo fregio adottato rappresenta una torcia con fiamma tra due fronde di alloro zigrinato. Al centro, sulla torcia č presente uno scudetto con fondo blu bordato in argento che porta impresse le lettere "RI" sovrapposte e anch'esse di colore argento. Il sottogola e' di produzione post e la fibbia presenta il cilindretto di scorrimento. Il cerchione e' anch'esso verniciato nella medesima livrea dell'elmo. Dal tipo di verniciatura e confezionamento dell'elmo ritengo si tratti di un elmo confezionato in un centro logistico. Vi e' l'abbinamento dei codici del cerchione (M59) e del guscio (M67) e questo non deve meravigliare se solo si consideri che M e' stato il maggior produttore di 33 e dei relativi accessori. Si tratta di elmetti che venivano utilizzati nei poligoni di tiro e in determinate particolari circostanze che richiedevano l'opportuna protezione del capo. In seguito postero' altre foto dell'elmetto e dei suoi particolari.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518
    Altre foto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041
    .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •