Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Un 33 "MP" ricondizionato

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Un 33 "MP" ricondizionato

    Posto le immagini di questo mio elmetto di recente acquisizione che presenta i caratteri MP coperti dalla vernice oliva di ricondizionamento. I caratteri, sebbene riscontrati per i 33 CC usati in Libano nel 1982, non sono applicati su una livrea di fondo bianca ma oliva. Non ho riscontri fotografici o altro sull'utilizzo di questi caratteri MP da parte dei carabinieri su 33 in oliva. Qualcuno ha informazioni al riguardo?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,046
    Oltre tutto il colore che ricopre le lettere č un kaki oliva, quindi precedente l'adozione del verde NATO intorno al 1975

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518
    Citazione Originariamente Scritto da adriano Visualizza Messaggio
    Oltre tutto il colore che ricopre le lettere č un kaki oliva, quindi precedente l'adozione del verde NATO intorno al 1975

    Ciao, grazie per il tuo intervento. Certo parrebbe ante 75 tuttavia, a mio avviso, non e' possibile stabilire con certezza gli esatti periodi temporali dell'utilizzo delle livree sul 33. La classificazione puo' essere solo di massima. Tra l'altro il verde oliva e' stato utilizzato anche per ricondizionare 33 in verde nato, segno questo eloquente di una sopravvivenza della livrea oliva ben oltre il periodo tradizionalmente assegnatole (anni 60). I caratteri utilizzati sono analoghi a quelli dei 33 CC usati in Libano 1982, anche l'applicazione pare analoga ma manca la livrea bianca. In assenza di altri elementi di riscontro si potrebbe collocare l'utilizzo dell'elmo tra la fine degli anni 70 e la prima meta' degli anni 80, ma sinceramente ignoro il contesto di utilizzo perché non ho fonti circa l'utilizzo di tali caratteri Libano 82 su 33 in livrea oliva. Hai notizie?

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,046
    No, non ho notizie...
    Sostieni che il kaki oliva č stato applicato su elmetti giā dipinti in verde NATO...se affermi una cosa simile evidentemente avrai dei riscontri...potresti mostrarmi un esempio? Vorrei capire se si tratta proprio di un classico Kaki oliva o piuttosto di una tinta ottenuta utilizzando rimanenze di vernice per mezzi militari...magari applicata in caserma...In quel caso il sottogola e la fibbia di tali elmetti di che colore erano, il verde NATO č presente all'interno?

    Nel caso di questo elmetto dici che le lettere sono state applicate sul Kaki oliva...hai rimosso una porzione della vernice superficiale?

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518
    Citazione Originariamente Scritto da adriano Visualizza Messaggio
    No, non ho notizie...
    Sostieni che il kaki oliva č stato applicato su elmetti giā dipinti in verde NATO...se affermi una cosa simile evidentemente avrai dei riscontri...potresti mostrarmi un esempio? Vorrei capire se si tratta proprio di un classico Kaki oliva o piuttosto di una tinta ottenuta utilizzando rimanenze di vernice per mezzi militari...magari applicata in caserma...In quel caso il sottogola e la fibbia di tali elmetti di che colore erano, il verde NATO č presente all'interno?

    Nel caso di questo elmetto dici che le lettere sono state applicate sul Kaki oliva...hai rimosso una porzione della vernice superficiale?
    OK grazie. Appena possibile ti posto delle immagini.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    Inizialmente, il primo nucleo sopraggiunto a Beirut e composto tutto da militari del 3° Battaglione "Lombardia" di Milano, aveva al seguito elmetti 33 in verde oliva su cui era stata realizzata frontalmente la sigla della polizia militare in vernice bianca. Non ricordo se la sigla fosse stata PM o MP ma propenderei per la seconda vista l'internazionalitā del contesto.
    Tali elmetti, sulla parte sinistra, avevano la bandierina tricolore rettangolare simile a quella presente sugli automezzi.
    Sopra a questa, stilizzato, il fregio dell'Arma in vernice bianca o gialla.
    Gli stessi elmetti ebbero vita operativa breve ma rimasero in magazzino al Battaglione per lungo tempo.
    db

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518
    Citazione Originariamente Scritto da REGHENA Visualizza Messaggio
    Inizialmente, il primo nucleo sopraggiunto a Beirut e composto tutto da militari del 3° Battaglione "Lombardia" di Milano, aveva al seguito elmetti 33 in verde oliva su cui era stata realizzata frontalmente la sigla della polizia militare in vernice bianca. Non ricordo se la sigla fosse stata PM o MP ma propenderei per la seconda vista l'internazionalitā del contesto.
    Tali elmetti, sulla parte sinistra, avevano la bandierina tricolore rettangolare simile a quella presente sugli automezzi.
    Sopra a questa, stilizzato, il fregio dell'Arma in vernice bianca o gialla.
    Gli stessi elmetti ebbero vita operativa breve ma rimasero in magazzino al Battaglione per lungo tempo.
    db
    Grazie per queste interessanti informazioni. Nel mio caso ritieni possa essere "Libano 82" il contesto di questo elmetto? La sigla MP in caratteri vinilici neri e' applicata sulla vernice oliva. Ciao.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    A Beirut c'erano solo i Carabinieri ad avere l'elmetto fregiato con la sigla MP.
    Non solo dove fosse utilizzato quello che hai illustrato.
    A pelle mi viene da pensare fosse a disposizione per i Carabinieri della territoriale che integravano ed infoltivano i Nuclei presso le Grandi Unitā in occasione delle manovre congiunte.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518
    Ok grazie per il tuo parere.

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •