Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 97

Discussione: un caffe' per svegliarsi dal sonno...

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329

    un caffe' per svegliarsi dal sonno...

    Salve,

    Vorrei un caffe' bello robusto alla napoletana corto
    forte,nero.. mi ero un po' addormentato leggendo le
    varie tribune (Forum?) che scrivono e si dilettano
    di militaria.. perche' mi ero eclissato/addormantato?
    mah dovrei dire che ero STANCO della solita ninna
    nanna del VOLEMOSE BENE il mio carattere INGIURIOSO
    male si conteneva e spesso usciva fuori dalle righe
    per ricordare a chi aveva dimenticato che le giacche
    da paracadutista non erano sahariane modificate e
    chi frequentava i FALSARI di elmi RSI non aveva poi
    "tanto da vantarsi" e che se non ero d'accordo sui
    REENACTORS beh pur sempre opinione MIA era,, e per
    rispetto (rispetto?) quest'ultima poteva figurare
    tra le tante "opinioni" espresse... mah come mi venne
    chiesto in un msg privato meglio parlare delle cose
    che ci piacciono...

    Chiudo questa parentesi volutamente polemica e mi chiedo
    ma World War perche' non cresce?
    mi viene subito da dire che molti interventi mi fanno
    "cadere le palle a terra" perche' sono di una tragica
    e confusa realta' dove nessuno mette ORDINE
    esempio:
    IO NON CI CAPISCO DI .... MA MI SEMBRA CHE FORSE LO
    SA...... MA MANCA ...... LUI SI INTERESSA...........
    CREDO sia patetico, e come se ad un incrocio un auto
    vi chiede info sulla strada della vostra citta' e
    VOI gli dite se incontrate un VIGILE URBANO lui
    sicuramente sapra' dirvelo [][]
    Partendo da questa premessa teatrale (mi scuso per
    averla fatta) come si puo' pensare che venga la
    voglia di partecipare di approfondire quando
    utenti con 1500/1300 messaggi sono talmente
    impreparati da fare magre figure?
    BISOGNA STUDIARE, conoscere l'inglese e' fondamentale
    iscriversi ai Forum stranieri scambiare opinioni
    avere passione e tempo da dedicare faticando non
    poco...
    un abbraccio
    Raff/Quex
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Boh, io non ti ho capito.....

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    Penso che tutto dipenda da cosa si vuole si può crescere questa è una mia oppinione anche con persone non preparate in tutto,e disposte a scambiare oppinioni anche facendo figure barbine, i grandi saggi intervengono quando possono o vogliono il Forum sempre x me è anche questo.
    senza polemiche Aldo

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=4648

    Non so se ho fatto bene o male,ma tutto è partito da questo topic,x cui penso sia utile inserirlo tutto,leggerlo,e continuare qui.
    Io mi sono riletto tutto già* un paio di volte,e so di cosa si parla,di cosa parla Quex.
    Ed ho capito anche l'intervento iniziale,essendo iscritto ai tempi a cui lui fa riferimento.
    Cmq,ragazzi,amici,forumisti,tutti.Quex è solo solo il protavoce di un malessere generale del forum,che a torto o a ragione c'è.
    Per cui,proviamo a confrontarci senza scadere in liti e simili,e vediamo che ne viene fuori.
    Io dico la mia,e anche se amico di chi la pensa diversamente da me(e penso sono tanti....)li invito a criticarmi tranquillamente xchè per me le critiche costruttive non sono un problema,anzi,tuttaltro.
    Ho la soglia dei 3000 messaggi,uao dirà* qualcuno,mbeh dico io...
    Xchè dico mbhè?Xchè sono il primo ad essere consapevole che su 3000 messaggi,almeno 2500 sono stati di puro incitamento,pura partecipazione,puro invogliamento,puro attaccamento al forum,nella speranza di una sua uscita trionfale dall'apatia in cui era caduto.
    E penso,permettetemelo,nel mio piccolo,anzi,piccolissimo di aver ottenuto qualche risultato,e questo che si presenta come un topic davvero infuocato,ne è forse l'esempio più lampante.
    Mi spiego...qualcuno si incazza xchè WW non và*,xchè è banale,xchè gli interventi sono semplici etc...ottimo dico io.Come ottimo?Si,ottimo xchè significa che qualcuno,al pari di me ci tiene.
    E bisogna ripartire da questo punto fondamentale.
    Però ritorno ai miei 2500 messaggi di sostanza.Per me,avere 5 stelle,6 stelle,20 stelle,non significa niente di niente,me le possono anche cancellare.Quello che nessuno pùò cancellare è invece il risultato che ho ottenuto,ossia un "gruppo".
    Torniamom indietro di un'anno,qualche mese dopo il caos...quanta partecipazione c'era?
    Ci ritrovavamo a scrivere in 6/7,dato incontrovertibile...non notate che ci sia stata una miglioria nel contempo?Domando,è forse meglio il nulla,o è forse meglio la mediocrità* con la speranza che si cresca,dove Io penso di essere il capostipite della mediocrità* con i miei 3000 messaggi?
    Bene amici,forumisti,collezionisti di WW,diciamo ognuno la nostra e confrontiamoci in modo pacato e civile,xchè questo topic può essere la base x la rinascita di WW.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    il volemose bene potrebbe andare bene al di fuori del forum ma non certo qua dove spesso bisogna dire la verità* schietta in faccia che però pare sia molto difficile proprio perchè vige in certi casi un legame ombelicale al VOLEMOSE BENE come scritto dal nostro quex, e chi lo fa finisce x divenire antipatico alla truppa.
    è certo che l'inglese è vitale x il nostro hobby ma anche da noi si può imparare molto se si hanno le basi,molto spesso vedo persone che postano oggi un pezzo italiano domani uno tedesco e l'indomani uno americano,no,no,no, in questo modo non si va da nessuna parte anche xchè è orami noto come si finisce nel volere fare i tuttologi.questi sono alcuni elementi che secondo me non fanno crescere il forum che però a mio giudizio le potenzialità* x crescere ci sarebbero, ci sono molti ragazzi giovanissimi e ci sono alcuni buoni elementi x cui le basi esistono( o esisterebbero).
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863
    [f

    ont=Arial Black][/font=Arial Black]
    caro amico questo e'un sito per gente
    che ha la stessa passione chi ne' sa' di piu'
    chi di meno,talvolta certi atteggiamenti ci fanno innervosire lo so'
    ma qui non ci sono tutti esperti quindi con amicizia porta pazienza.
    c'era un filosofo greco che disse:l'unica cosa che so'e che non so niente.ciao con affetto

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    906
    eppure il messaggio sembra abbastanza chiaro e lo vedo difficilmente contestabile .....potresti proporti come moderatore Quex, sarebbe un passo a vantaggio di tutti al fine di riparare a certe "carenze"...pensaci
    Io non capito spesso sul forum, ma l'impressione che ho tratto dalle ultime visite è la medesima....in compenso non mancano impegno e una simpatica atmosfera
    naturalmente spero di non essere frainteso
    Non prendere la vita troppo sul serio.....comunque vada non ne uscirai vivo...

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ragazzi,41 visite 6 risposte...mmmh,non è che questo aiuti poi molto.Dai,dite quello che pensate,tutti.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    quex come moderatore sarebbe azzeccato in questo momento e ricordo i tempi passati in cui ogni giorno ci stava battaglia in w.w.(nel senso buon) e lui era 1 degli artefici(io mi limitavo a postare molte cazzate ss che poi mi fecero capire di lasciare perdere e di studiare molto ma molto prima di imbarcarmi in quell'ambiante),ha sempre scritto quello che pensava ma poi l'indomani a mio parere regnava l'armonia mentre ora Vincenzo tutto questo pare che non sia + possibile e con questo non significa che l'amicizia non sia una buona cosa ,anzi ai nostri giorni è capillare basta che però non faccia venire a meno un giudizio verso un dato pezzo allora non va proprio a genio,se una persona è veramente amica lo è pure se le dici che il suo pezzo fa schifo altrimenti significa che amico non lo era affatto.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Non sono d'accordo quando si dice che "così non si va da nessuna parte" se si posta ieri un tedesco, domani un italiano, magari oggi un argentino.
    Che vuol dire? a me piacciono gli elmetti e solo di quelli, o quasi, parlo; e di tutto il mondo e di tutte le epoche; ovviamente non sono un esperto particolarmente di nessuno, però posso far conoscere a molti oggetti che tanti neanche sapevano che esistevano, sempre cercando di aggiungere qualche notiziola storico-tecnica, documentandomi per non dire inesattezze.
    Che comunque poi ci possono pure essere, per carità*.
    Apprezzo i supertecnici e i superspecializzati, un po' meno i boriosi e i so-tutto-io, e leggo con attenzione ciò che scrivono; grazie anche a loro in poco più di un anno di frequentazione forumistica mi rendo conto di aver imparato una marea di cose e qualcosa di poterlo trasmettere agli altri.
    Il fatto di dedicare tanto tempo allo studio, beh, sarà* anche giusto, ma almeno io ho anche una vita fuori degli elmetti, non solo lavoro, ma anche famiglia e anche altri interessi e il tempo dedicato agli hobby è spesso tempo rubato fra una cosa e l'altra.
    Passare ore su forum stranieri, che saranno pure il meglio (perché poi?), primo lo trovo faticoso e anche un po' dispersivo, secondo l'atmosfera che mi piace respirare in questa attività* in definitiva è anche quella "familiare" con gente comunque di "casa mia" con la quale è più facile intendersi; tanto prima o poi le notizie importanti che vengono discusse in altri ambienti, arrivano anche qui, in un ambiente comunque più rilassato e amichevole; ma amichevole non significa che se un "amico" posta un pezzo discutibile non lo si possa dire con fermezza, prova ne è l'elmetto 42 SS italiane di oggi; solo che c'è modo e modo di dirlo e non credo che se uno usa termini tranquilli e sdrammatizzanti, con lo scopo primario di non mortificare nessuno, sia un "buonista".

    Insomma, ce ne sarebbe da dire, ma una cosa è certa: come dice Mulon, World War in pochi mesi secondo me ha fatto passi da gigante, è aperto a tutti e anche i superesperti non mancano, mi viene ovviamente in mente Marzetti, ma anche Ilveromilite, Quex appena rientrato, Panzer65, a volte fanno delle capatine anche altri, magari più attivi altrove, e mi scuso con chi dimentico e soprattutto con tutti gli altri non elmettiferi che conosco meno ma che noto essere tutti alquanto ferrati nelle loro materie; ma anche i principianti, coloro che vogliono solo imparare, hanno il loro spazio e la considerazione c'è per tutti.
    Non mi pare poco.

Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •