Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Un fiammifero sul pagliaio....

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Un fiammifero sul pagliaio....

    Già*, il titolo è quanto credo di fare con questo post, poi mi direte se sbaglio...

    Volevo portarvi a conoscenza di quanto saputo questa mattina durante una amichevole chiacchierata con un nuovo socio del TSN.
    Parlando di passioni e collezioni siamo finiti a parlare di militaria e di fiere, così facendo mi ha raccontato che tempo fà* ha ristrutturato la casa appartenente a suo nonno...
    Nel risistemare la soffitta da dietro un muretto provvisorio è saltata fuori una cassa...
    La suddetta cassa è risultata piena di divise, del nonno...
    La persona in questione all'epoca era podestà* della zona...
    Dice che contiene almeno 5/6 divise complete di gradi e mostrine, una in origine di colore bianco, od almeno lo era...
    Ha desistito dall'aprire gli abiti in quanto piuttosto irrigiditi e non vuole fare danni...
    Voi cosa gli avreste consigliato?

    Siccome vuole farsi un'idea di cosa ha per le mani, pur senza volersene disfare mi ha detto che si porterà* dietro le decorazioni asportabili quando ci ritroveremo sabato 23 ad Empoli, così per avere qualche parere dagli espositori presenti.

    L'argomento vi stuzzica?


    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Un fiammifero sul pagliaio....

    L' argomento stuzzica eccome!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Un fiammifero sul pagliaio....

    Faremo questo sacrificio. ma solo perchè siamo buoni.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Un fiammifero sul pagliaio....

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Faremo questo sacrificio. ma solo perchè siamo buoni.
    Quoto
    luciano

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Un fiammifero sul pagliaio....

    Assssssolutamente no.......

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046

    Re: Un fiammifero sul pagliaio....

    per ora non toccare nulla, fino all'acquisizione di notizie sul trattamento dei tessuti lasciali li dove sono a cassa aperta, in teoria dovrebbero un po' inumidirsi, non rimuovere le decorazioni e mostreggiature, accerta che non ci sianno muffe, appura in che condizioni è il tessuto, se è troppo rigido desisiti in attesa che qualche esperto ti dica come agire, quelle uniformi hanno un buon mercato.....Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Un fiammifero sul pagliaio....

    Citazione Originariamente Scritto da savoia1948
    per ora non toccare nulla, fino all'acquisizione di notizie sul trattamento dei tessuti lasciali li dove sono a cassa aperta, in teoria dovrebbero un po' inumidirsi, non rimuovere le decorazioni e mostreggiature, accerta che non ci sianno muffe, appura in che condizioni è il tessuto, se è troppo rigido desisiti in attesa che qualche esperto ti dica come agire, quelle uniformi hanno un buon mercato.....Ciao Sal
    In effetti le tue preoccupazioni hanno senso, per reidratare i tessuti senza bagnarli si potrebbero esporre la notte all'umidità* naturale lasciandoli piegati come sono. A patto che non prevedano pioggia.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Un fiammifero sul pagliaio....

    Qualcuno gli ha consigliato di usare del vapore per ammorbidire il tessuto in corrispondenza delle pieghe. Tutti i pezzi sono stati piegati con cura e, cosa eccezionale, non presentano nessun segno di tarmatura.

    Nei prossimi fine settimana avrò l'occasione di incontrare ancora questa persona e mi informerò se è in grado di avere immagini dei capi recuperati.
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •