Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Un obice a Trani

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Un obice a Trani

    Trovandomi oggi a Trani in Puglia ho avuto occasione di visitare il parco comunale dove faceva bella mostra di se' questo obice. Sarebbe interessante avere maggiori informazioni sulle sue caratteristiche. Sulla culatta si legge 100/22 e Skoda. Ciao.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di CHri
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    1,468
    Cavoli che bello! Un valore aggiunto al parco! Che imponenza!

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    248
    Bello e ancora in buono stato. Però mi sembra che la posizione corretta fosse quella con le ruote appoggiate sulla
    rotaia circolare in modo che l'affusto potesse ruotare su se stesso. vorrei che chi ne sa di più mi desse la
    conferma oppure no di quel che dico.
    Grazie in anticipo. Rol

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    Ciao a tutti...
    Il pezzo nato prima del primo conflitto mondiale , originariamente di preda bellica per gli italiani , è stato piu' volte modificato e aggiornato, fino a giungere quasi ai giorni nostri, come a confermare la solidita' ed efficacia del pezzo originale Skoda.
    Ho conferito con un semplice appassionato ma mooolto competente in materia, che ha correttamente identificato il pezzo.
    Lo stesso interverra' estesamente mentre io mi limito a confermare che il pezzo è lo stesso che a Roma, al Gianicolo, ogni giorno da moltissimi anni, con un preciso colpo a salve, segnala il mezzogiorno, con sommo gaudio di romani e turisti.
    Gun_Gianicolo.JPG
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554
    Si tratta di un "Obice da 105/22 Mod.14/61", ultima evoluzione degli obici da 100/17 e da 100/22 in servizio nel R.E. prima e nell'E.I. poi, dai primi anni '20 fino alla fine degli anni '80.
    Del pezzo originale era rimasta solo la culatta, la culla e parte della canna, in quanto il resto era stato sostituito o trasformato, nei rimodernamenti del 1950 e 1961.

    ?koda 10 cm Vz. 1914 - Wikipedia

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    ...semplice appassionato... colpito e affondato.
    Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519
    Ciao, grazie a tutti per gli interventi e soprattutto a Stecol e Wyngo per le importanti informazioni, la foto e il link. Ciao

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di fornasero
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    247
    domanda tecnica da parte di un ignorante :
    ma la canna e la culatta , in un cannone , non sono un pezzo unico ?

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554
    Generalmente sono due componenti distinte, anche se in nel caso del 100/17 no, visto che nasceva addirittura con la canna in bronzo.
    Ma le modifiche che portarono al Mod. 14/61 fecero si che della canna fosse rimasto ben poco.

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    ...nota importante, da italiano, è che il pezzo rimaneggiato, rigenerato, risalente al 1914, e rimodernato a cura degli Arsenali Militari, aveva una gittata maggiore, settori di tiro maggiori e peso in ordine di marcia nettamente minore, dell'omologo americano M101 in pari calibro, 105mm.
    Mi pare un risultato da rimarcare!
    Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato