Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: UN RESTAURO NON TROPPO CONVINCENTE

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    231

    UN RESTAURO NON TROPPO CONVINCENTE

    Con imbarazzo e tristezza pongo alla vostra attenzione queste foto.

    Come quando ho tempo amo fare, mi sono messo a cercare foto ed articoli riguardanti la trench art, e scorrendo foto riguardanti tagliacarte mi sono soffermato sulla prima foto, riconoscendo un tagliacarte venduto sul più noto site d’aste online il primo di novembre (seconda foto, una di quelle dell’inserzione).

    Ormai sono una decina di giorni che ci penso, valuto le possibilità e chiedo pareri ad amici giungendo alla conclusione di postare le foto perché lo trovo eticamente giusto.

    A mio parere si tratta dello stesso tagliacarte, e le incisioni sono state fatte recentemente.

    A onor del vero l’inserzionista afferma:

    WW1 TRENCH ART RARO TAGLIACARTE INCISO ARDITI A NOI ARDITO ARDITISMO
    SPLENDIDO ESEMPIO DI TRENCH ART O ARTIGIANATO DA TRINCEA , é UN APRIBUSTE O TAGLIACARTE RICAVATO DALLA MANIPOLAZIONE DI UNA SCHEGGIA DI GRANATA DI BOMBA DA CANNONE .
    RIPORTA LA SCRITTA INCISA SUL FERRO DELLA PARTE PIATTA "1917 A NOI L'ITALIA" MOTTO DEGLI ARDITI E UNA FIAMMA NERA STILIZZATA NELLA PARTE FINALE , MOSTRINA APPUNTO CHE DISTINGUEVA QUESTI REPARTI COMBATTENTI SPECIALIZZATI NEI COLPI DI MANO E NELLE IMPRESE AD ALTO RISCHIO.
    IL PEZZO é STATO SPAZZOLATO IN QUANTO SULLA LAMA PRESENTAVA UNO STRATO SUPERFICIALE DI RUGGINE , é GIà STATO OLIATO E RESTAURATO .
    é PRONTO PER ESSERE MESSO IN COLLEZIONE.
    IL MATERIALE RIGUARDANTE GLI ARDITI é MOLTO RICERCATO E MOLTO RARO
    ORIGINALE GARANTITO AL 100%

    Quindi sarebbe stato restaurato, spazzolato! Uno strato superficiale di ruggine tale da nascondere completamente cotante incisioni! Mi sembrava tanto lucido e liscio……….

    Non lo so magari è davvero ORIGINALE, o meglio è ORIGINALE anche l’incisione, ed era solo coperto dalla ruggine, ma sinceramente non lo credo.

    Lascio a Voi valutare le foto e ad elaborare un pensiero, mi è sembrato giusto postarle per chi come me, si era illuso che almeno il ramo più povero della militaria fosse esente ai raggiri.

    Mi ero crogiolato all’idea che dato il valore mediamente basso (per le cifre della militaria) di tali manufatti nessuno si sarebbe sporcato le mani per qualche decina di euro, evidentemente almeno per me, mi sbagliavo.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Cerco foto, lettere, cartoline e materiale in genere della brigata Abruzzi, specie se del 58° reggimento. Il periodo di riferimento è quello dalla guerra italo-turca alla Grande Guerra.
    Sarò molto grato anche a chi mi darà informazioni e riferimenti letterari della stessa.
    Grazie.
    Giacomo

  2. #2
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: UN RESTAURO NON TROPPO CONVINCENTE

    era mio e ti assicuro che la scritta non c'era , sono coinvolto mio malgrado in questa spiacevole cosa. ti farò rimborsare totalmente e ti farò avere delle scuse .
    mis spiace.
    ti mando un mp per contattarmi
    un saluto
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    91

    Re: UN RESTAURO NON TROPPO CONVINCENTE

    Ciao a tutti.
    Ritengo che l'iniziativa di Capitantrinchetto sia buona.
    Anche io ritengo che la scritta sia una "porcheria" impressa dopo al fine di farne aumentare il valore.
    Se si mostrassero le foto di tutti gli oggetti manomessi, falsificati, modificati, mistificati credo che anche quelli come me, poco esperti, potrebbero imparare qualcosa di utile.
    Ciao
    Nino
    Mancò la Fortuna, non il Valore. (Ai Soldati con la S maiuscola caduti ad El Alamein)

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: UN RESTAURO NON TROPPO CONVINCENTE

    Mi dispiace molto per capitan trinchetto una persona davvero umile e sempre molto cordiale,la cosa che mi fa piu' arrabbiare è che hanno rovinato un oggetto originale! E' si perchè anche se pur non inciso era un bel tagliacarte originale!
    Dopo una storia simile staro' piu' in guardia su eventuali futuri acquisti
    kappa

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Div. Torino
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    143

    Re: UN RESTAURO NON TROPPO CONVINCENTE

    Che delinquenti!
    "FIDE AC VIRTUTE"
    FEDELTà ED VALORE

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: UN RESTAURO NON TROPPO CONVINCENTE

    Il manipolatore, che ffiguradimm***a!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato