Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Un soldato polacco del II Korpus in Italia e GB

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Un soldato polacco del II Korpus in Italia e GB

    Insieme al BD della 2° Warszawska Brygada Pancerna viewtopic.php?f=36&t=19730
    ho ricevuto anche parte della documentazione cartacea relativa allo szeregowiec Wiktor Wetman, suo legittimo proprietario: si tratta di due interessanti attestati relativi al conferimento dei distintivi commemorativi per il servizio prestato nella Seconda Brigata Corazzata, e del II Corpo d'Armata Polacco, firmati entrambi dal Maggiore Kozakiewewicz, comandante del 2° Battaglione Trasmissioni, in cui Wetman aveva servito. Da notare che la copertina della seconda "Legitymacja" riporta l'itinerario compiuto dal II Korpus Polski dopo aver abbandonato l'URSS nel 1942, passando per Iran, Irak, Palestina ed Egitto per finalmente approdare in Italia nell'autunno del 1943.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Un soldato polacco del II Korpus in Italia e GB

    Di Wetman sappiamo che sopravisse alla guerra, e sopratutto alla battaglia di Monte Cassino: nel lotto era compresa una patente militare bilingue polacco/inglese rilasciata in data 28 Dicembre 1945, e una carta di identità* inglese rilasciata dalle autorità* di un sobborgo di Sheffield, con timbri dal 1947 fino al 1951 (notoriamente il Secondo Corpo d'Armata Polacco è rimasto di stanza in Italia fino al 1946): non è escluso che possa essersene tornato in Polonia dopo il 1956, anche se il lotto è proveniente dall'UK, e quindi è più probabile che Wetman sia rimasto nelle isole britanniche come decine di migliaia di altri veterani polacchi.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599

    Re: Un soldato polacco del II Korpus in Italia e GB

    semplicemente stupendo.. bisogna asssolutamente rimediarli il distintivo!! anch'io penso che è molto probabile ma molto probabile che dopo la guerra sia rimasto in Inghilterra come la buona parte dei suoi comilitoni.... veramente un lotticino molto appetitoso!!!!!!
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Un soldato polacco del II Korpus in Italia e GB

    grazie Mufasa... in realtà*, il distintivo della 2° Brigata Corazzata già* c'era, come ben sai.... il distintivo del Drugi Korpus me lo sono procurato sull'equivalente polacco di ebay, e devo dire di aver avuto una certa fortuna, perché il numero di serie è talmente basso da far pensare a qualcuno dell'entourage dello stesso Anders!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599

    Re: Un soldato polacco del II Korpus in Italia e GB

    .. e che avevo voglia di rivederlo insieme al "suo" libretto!! ancora complimenti per questo Konvolut unico !!!!
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Un soldato polacco del II Korpus in Italia e GB

    A questo punto ti manca solo una foto per conoscere la faccia del "tuo" polacco.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Gustav Line
    Messaggi
    1,599

    Re: Un soldato polacco del II Korpus in Italia e GB

    Molto bello...
    All'inizio dell'anno scorso fui contattato dal parente di un soldato polacco della 2ª Brigata Corazzata che aveva combattuto in Italia e poi, a fine guerra, si era rifugiato in Canada per i noti motivi.
    Mi diede tutte le sue foto, molte delle quali si riferivano alla costruzione del famoso monumento alla 2ªBrigata consistente nello Sherman sormontato da una croce ancora oggi esistente vicino l'Abbazia.
    Ne feci un articolo sul mio sito...eccolo:

    http://digilander.libero.it/historiamil ... _title.htm
    Passo il tempo cercando gocce di storia, fili di verità e tracce di me stesso.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: Un soldato polacco del II Korpus in Italia e GB

    Citazione Originariamente Scritto da MarcowebII
    Molto bello...
    All'inizio dell'anno scorso fui contattato dal parente di un soldato polacco della 2ª Brigata Corazzata che aveva combattuto in Italia e poi, a fine guerra, si era rifugiato in Canada per i noti motivi.
    Mi diede tutte le sue foto, molte delle quali si riferivano alla costruzione del famoso monumento alla 2ªBrigata consistente nello Sherman sormontato da una croce ancora oggi esistente vicino l'Abbazia.
    Ne feci un articolo sul mio sito...eccolo:

    http://digilander.libero.it/historiamil ... _title.htm

    Ottima integrazione, Marcoweb... molto interessante l'articolo! una notevole somiglianza di destini.... peraltro piuttosto comuni, all'epoca.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato