Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 48 di 48

Discussione: Un tuffo nella storia 2011

  1. #41
    Moderatore
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna Parma
    Messaggi
    899

    Re: Un tuffo nella storia 2011

    Devi scusarmi , Centerfire , ma col casino che c'era non ho badato a cartellini .....
    in tutti i modo , per una prossima volta , basta chedere in giro.......mi conoscono un pò tutti .
    Se poi vieni al Comando GGARG ..............hai fatto bingo, io sono lì.

  2. #42
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    793

    Re: Un tuffo nella storia 2011

    comunque complimenti a tutti per il colpo d'occhio,io èro li e non ci ho fatto caso ,sigh!

  3. #43
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Un tuffo nella storia 2011

    Reportage molto bello, complimenti a tutti
    luciano

  4. #44
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Toscana
    Messaggi
    342

    Re: Un tuffo nella storia 2011

    Citazione Originariamente Scritto da Centerfire
    Ah, una curiosità*.... vicino allo Sherman era posta questa cassetta di munizioni di grosso calibro... da segnalazione???
    Qualcuno ha informazioni in merito?
    Centerfire, temo si tratti di una licenza poetica...

    L'unico proiettile illuminante impiegato dall'US Army durante la guerra era utilizzato dai mortai da 60 mm (proiettili M83 e M83A1), non esistevano proiettili illuminanti per i 75 mm.

    Le etichette riprodotte sono riferibili a normali artifizi da segnalazione terrestri utilizzabili con i tromboncini lanciagranate M1, M7 ed M8

    ciao
    Kilroy

  5. #45
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    72

    Re: Un tuffo nella storia 2011

    Che dire da quello che leggo e da quello che ho visto tra foto e filmati indubbiamente è stata una delle edizioni più riuscite e noto con piacere che se pur a rilento ci si sta muovendo nella direzione giusta (ma si è ancora lontani dall`essere arrivati) comunque in linea di massima complimenti e bravi a tutti ma come spesso da rievocatori si criticano i bullonari/jeepparoli che partecipano alla Colonna della libertà* ( o raduni similari) è giusto dire le cose come stanno anche per il Giogo dove come già* detto bravi tutti per l`impegno avendo in mente soprattutto le passate edizioni ma l`approssimazione è ancora tanta e non solo uniformologica; come sempre si leggono disquisizioni sull`aspetto degli individui come se le uniformi fossero l`unica cosa ma poi nessuno solleva dubbi e questioni su ciò che viene rappresentato/realizzato dal punto di vista scenico/rievocativo dove bella ad esempio l`idea della tenda medica (visto che ne avete parlato) ma ... e qui io mi fermo per non essere il solito che spara sui soliti ma voglio proprio vedere quanti di voi ci arrivano sugli errori/strafalcioni commessi non per critica gratuita, sia chiaro, ma nell`ottica di migliorarsi tutti sempre più e che non riguardano il fatto che la tenda fosse "italica"o meno .
    E` inutile inoltre poi negare che anche tra i rievocatori (non solo tra i cani sciolti ed è questa la vera tristezza ... i gruppi che esistono a fare?) gli immancabili occhiali da sole non mancano, le T-shirt della "naja" idem, senza contare l`uso improprio di materiale coreografico che indubbiamente colpisce il pubblico e che "arreda"ma che i rievocatori in quanto tali dovrebbero prestare più attenzione sia nell`utilizzarlo sia nel proporlo soprattutto se non idoneo, se palesemente non corretto storicamente o se pur corretto ma che poco ci azzecca con ciò che si vorrebbe rappresentare ...

    PS per l`amico Claudio "bill", è fuori discussione siete migliorati tanto e siete la realtà* dal punto di vista alleato più importante che c`è in Italia ma è anche facile ricevere elogi quando la "concorrenza" lasci a desiderare , comunque sinceri auguri per il futuro e chissà* ... da amico però se le cose le devi raccontare raccontale giuste perché forse ora avete problemi economici e nessuno lo mette in discussione ma la questione tende è storia vecchia e in passato non si sono volute comprare nemmeno quelle individuali per ben altri motivi e questo lo sai bene; Enrico Bull è vero che se l`è cercata ma dispiace veramente leggerti in quei termini soprattutto in risposta alle persone che una volta erano amiche ma si sa (non sei certo il solo) come dice il detto si seppelliscono più facilmente le un`amicizie che gli amici
    QUANDO RITORNI IN PATRIA PARLA A NOME NOSTRO E RICORDA CHE ABBIAMO DATO IL NOSTRO OGGI PER IL VOSTRO DOMANI
    (scritto da un anonimo all'ingresso del cimitero provvisorio dei Marines sull'isola di Iwo Jima)

  6. #46
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,461

    Re: Un tuffo nella storia 2011

    Io non penso proprio che le disquisizioni sul budget della cassa interna del GGARG possano interessare agli utenti di World War; non è meglio se continuaste, semmai, in MP?
    Pvt Guy P Rossi

  7. #47
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Un tuffo nella storia 2011

    Mi trovo a quotare chi mi ha preceduto, i problemi interni alla gestione delle varie organizzazioni rievocative in questo contesto stonano un pò distraendo dall'argomento principale... con il rischio che si inneschino discussioni poco piacevoli per motivare le proprie ragioni. Convenite con me?

    Personalmente ritengo che la cosa importante sia una costante tendenza a migliorarsi e lavorare sui punti critici, in modo che evento dopo evento si arrivi ad un livello di qualità* che possa accontentare tutti e, cosa importante, formare una "scuola" per le giovani leve che le avvii allo studio della storia ed al piacere della socializzazione.

    Io vedo questo in manifestazioni come quella del Passo del Giogo.

    Centerfire
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  8. #48
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    191

    Re: Un tuffo nella storia 2011

    Anche io c'ero..











    Alex

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato