Pagina 7 di 15 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 149

Discussione: Un vetterli in anteprima mondiale...

  1. #61
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Moschetto Vetterli cal. .22 LR

    Grazie ragazzi, siete forti!
    Sapevo di poter contare su di voi!


    Effettivamente sul Registro delle Armi sono denominate come Carabine Beretta per cui la denominazione giusta è quella!

    Direi che mi avevano raccontato giusto, utilizzavano le azioni "Wetterly" ( ) e vi montavano una canna ad hoc modificando lo stretto indispensabile la cassa.
    A proposito di cassa...
    Artmond, mi hai fatto sudare freddo per tutto il post che hai inserito... cercavo la bascula nella carabina pur essendo sicuro che non fosse una doppietta!
    Poi ho visto che intendevi il lato sinistro della cassa dove si inserisce il castello dell'arma.... ^^'

    Favolose le pubblicità* dell'epoca!

    Forse quella pistola libera c'è, fra le tante della "bell'epoque" che si sono salvate... dovrei fare un pò di foto anche a loro... ma quì siamo in un forum di militaria, i grandi Capi mi passano per le armi!


    Appena inizierò a smontare i pezzi risolverò anche il mistero dei legni, non era epoca nella quale si gettassero le cose con tanta facilità*... forse hanno rimontato dei terminali o delle riduzioni. Comunque hanno fatto un bel lavoro!

    Simpatica la scatolina delle Fiocchi Standard primi anni '80! Io ho conservato le scatolette di anni intorno al 70/80 e qualcuna militare, si riconosce per il numero di lòtto stampato sul retro al posto del disegno della cartuccia.

    Portate pazienza, éh!


    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  2. #62
    Utente registrato L'avatar di Artmont
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Friuli
    Messaggi
    350

    Re: Moschetto Vetterli cal. .22 LR

    hai ragione, ho scritto bascula... ma qui non c'è nulla di basculante, intendevo la culatta, la sede dell'otturatore... qual'è la denominazione giusta per indicare la zona della cassa dove c'è quel riporto?

  3. #63
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Moschetto Vetterli cal. .22 LR

    Mà*, non ha un nome specifico....
    Io avrei scritto "il fianco sinistro dell'incassatura"....
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  4. #64
    Utente registrato L'avatar di Artmont
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Friuli
    Messaggi
    350

    Re: Moschetto Vetterli cal. .22 LR

    Stamattina l'ho provata in poligono.
    Premetto che non sono un cecchino, e che la carabina ora tira alto e a destra, per cui ho dovuto compensare mirando in una zona vuota in basso a sinistra; quanto prima dovrò dare un colpetto laterale al mirino e provare se riesco ad abbassare ancora la tacca, che mi sembra abbia un'escursione minima.
    Ecco le rosate a 50 m, per ora.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #65
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Moschetto Vetterli cal. .22 LR

    Vedrai che toccherà* anche a me portarli sulla linea di tiro per verificarli... mi viene un pò lo sgomento al pensiero di revisionarli uno per uno ma è una cosa che dovrò affrontare, prima o poi ^^'
    Ho trovato molto interessante il topic aperto da 5th Dragoons, ci sono dei link inseriti da Absolut

    viewtopic.php?f=2&t=20766

    http://www.museoexordinanza.eu/schede/brevetto34.htm


    Sono curioso di vedere come tirano quelli che ho, li metterò sul banco da BR ed userò vari tipi di munizione.
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  6. #66
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    196

    Re: Moschetto Vetterli cal. .22 LR

    Per il tiro... ognuno fa storia a sè :-)
    Le conversioni da Vetterli a trainer dei "brevetto 1934" sono state fatte a lotti, ed in maniera piuttosto artigianale.
    Quando ho preso il mio, non ho resistito alla tentazione ed appena ritirato ci sono andato a sparare.
    Usciva da una ultradecennale permanenza in una collezione, e mi sono fidato troppo.
    Ho tirato cinque colpi, e cinque palle su cinque hanno impattato di traverso, con il classico keyhole!
    Ho infilato la bacchetta di pulizia che uso abitualmente per i .22, e non c'era verso di farla passare!!!!!
    Ho dovuto filettare una bacchetta d'acciaio da 4 millimetri e buttare via un tot di scovoli prima di spiombare la canna.
    Il fucile evidentemente era stato usato con i flobert, e la canna era impiombata da fare schifo.
    Adesso è tornata come nuova, secondo me la canna è comunque sottocalibrata, ed i risultati migliori li ho avuti con le Winchester Long Z.
    Riguardo ai predecessori, un po' di tempo fa mi è capitato di vedere in foto un Vetterli lungo trasformato in calibro .22 e con la punzonatura "Brevetto 1914".
    L'otturatore non era stato modificato, ma la canna originale era stata ritubata con un inserto che aveva l'asse eccentrico.
    Insomma.... per usare il percussore su una centerfire non avevano spostato il percussore, ma l'asse della canna.
    Ed il percussore non trovava più nella sua corsa un innesco centrale, ma il bordo di una rimfire .22.
    E' possibile che quel fucile fosse stato creato per partecipare al concorso per la fornitura dell'addestratore civile che si tenne proprio nel 1914, ma non risulta mai adottato, ed avendolo visto solo in foto non me la sento di garantirne l'autenticità*.

  7. #67
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Moschetto Vetterli cal. .22 LR

    Rieccomi!
    Nell'occasione di provare la nuova fotocamera ho scattato qualche foto al primo moschettino che ho smontato.
    Sono ancora sgomento per la massa di lavoro che mi si presenta davanti ma intanto ho iniziato a smontarne uno....

    Innanzi tutto occorre spiegare che l'arma in questione non ha uno smontaggio "di campagna" ma occorre munirsi di buoni cacciaviti e smontare tutto per poter effettuare una pulizia decente. L'otturatore non si può estrarre causa il particolare sistema di estrazione dei bossoli spenti realizzato.

    Si toglie la fascetta anteriore dopo aver allentato la sua vite e schiacciata la molla di ritegno nella cassa. In origine questo bastava per dividere la meccanica dalla cassa ruotandola verso l'alto e disimpegnando il tenone posteriore. Nella modifica questo tenine è bloccato alla codetta da una spina passante che costringe a staccare anche questa dal legno...
    Per estrarre l'otturatore và* poi sfilata la spina che impegna la molla di ritorna dell'estrattore semilunato e quindi sfilare il tutto dal dietro.

    Vista d'insieme, non ho voluto ridimensionare troppo le immagini per non perdere dettagli.
    Per ingrandirle cliccarci sopra, su alcune si aprirà* una nuova immagine.
    [attachment=9:321gj1pg]vett-01.jpg[/attachment:321gj1pg]


    Parte inferiore dell'azione, si vede la piastrina saldata a mò di suoletta per chiudere il vano del serbatoio e le sedi delle due labbra a molla che trattenevano le cartucce all'interno dello stesso.
    [attachment=8:321gj1pg]vett-02.jpg[/attachment:321gj1pg]

    Pare un libro stampato, ci sono un'infinità* di numeri e sigle stampati un pò dappertutto...
    [attachment=7:321gj1pg]vett-03.jpg[/attachment:321gj1pg]

    Io mi rifaccio da una parte, se poi qualcuno riconosce qualcosa ben venga!
    [attachment=6:321gj1pg]vett-04.jpg[/attachment:321gj1pg]

    [attachment=5:321gj1pg]vett-05.jpg[/attachment:321gj1pg]

    L'alzo è in alluminio/zama con la foglietta di lamiera, poverissima ma funzionale...
    [attachment=4:321gj1pg]vett-06.jpg[/attachment:321gj1pg]

    La codetta è realizzata in due parti saldobrasate ad ottone e poi rifinite e brunite. Si nota il foro per la spina che blocca il tenone...
    [attachment=3:321gj1pg]vett-07.jpg[/attachment:321gj1pg]

    Il nuovo estrattore per la .22 con la sua molla di ritorno saldata a stagno.
    La sua "testa di bambola" scorre in un lunga fresatura che alla fine della sua corsa lo costringe ad arretrare estraendo il corto bossolo.
    [attachment=2:321gj1pg]vett-08.jpg[/attachment:321gj1pg]

    L'estrattore originale amputato in corrispondenza della nuova faccia otturatore...
    [attachment=1:321gj1pg]vett-09.jpg[/attachment:321gj1pg]

    Il marchio a caldo apposto dalla Beretta dopo la conversione sulla pala del calcio
    [attachment=0:321gj1pg]vett-10.jpg[/attachment:321gj1pg]

    Tra fécce e ruggine ci sarà* da tribolare un bel pò!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  8. #68
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Moschetto Vetterli cal. .22 LR

    Allora, il primo l'ho sistemato!
    Prima di rimontarlo ha scattato le foto al gruppo di scatto...

    [attachment=2:gx1a4xbx]nuovo-10.jpg[/attachment:gx1a4xbx]


    Alla cassa in corrispondenza della sede ex serbatoio...

    [attachment=1:gx1a4xbx]nuovo-11.jpg[/attachment:gx1a4xbx]


    Ed alle vitone della maglietta inferiore e del calciolo, in basso al centro una normale vite a legno moderna da 3.5 mm di diametro...

    [attachment=0:gx1a4xbx]nuovo-12.jpg[/attachment:gx1a4xbx]


    Non ho fatto foto della carabina rimontata, in compenso ne ho tirata fuori un'altra del 49 da risistemare.
    Volevo evitare di usare quelle prebelliche...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  9. #69
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Bacchette per Vetterli italiani...

    Ciao a tutti,

    per quanto riguarda le bacchette di pulizia dei nostri Vetterli non ricordo di aver visto ancora quella del "cavalleria" e del "carabiniere"...

    Ricapitolando:

    - nel "fanteria" era allogata sotto la canna;
    - nel "T.S." era allogata sotto la canna;
    - nel "cavalleria" era allogata nel calcio ed era a "compasso";
    - nel "carabiniere", stessa canna del TS, dov'era allogata ?

    C'è qualcuno che le può postare ? magari fotografandole su un anonimo muretto ?

    Un caro saluto

    F.M.
    E' la somma che fa il totale.

  10. #70
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445

    Re: Bacchette per Vetterli italiani...

    ??? Anonimo muretto????

    Raffinata finitura....giusta angolatura, pregiati materiali e rare essenze vegetali di contorno....e ti sembra un anonimo muretto???

    ....quando ti sente il proprietario....

    Saluti BIGGET
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

Pagina 7 di 15 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato