Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253

    un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    http://www.youtube.com/user/Carloalfred ... U6dcXgJ43A
    un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    Di queste penne esplosive non ne sapevo nulla

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio 90
    Di queste penne esplosive non ne sapevo nulla
    Ciao, dai un'occhiata qui:

    viewtopic.php?f=63&t=17729
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    Si ho visto, ma oltre al topic non ho trovato notizie su libri e altri siti. In effetti è molto probabile che le penne esplosive in realtà* fossero dei semplici detonatori che venivano raccolti dai bambini.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    Ciao, in merito alle "penne esplosive" sto leggendo un libro di memorie scritte da un partigiano, vi trascrivo qui di seguito un brano circa l'addrestramento all'uso degli esplosivi:

    Poi tira fuori una scatoletta piatta, dove, ben in ordine, ci sono le famose "matite esplosive" sono lunghe circa dieci centimetri, ognuna con una banda di colore differente.
    "Molta attenzione al colore! Servono per far esplodere una carica a un tempo determinato. Una metà* è costituita dal detonatore. L`altra metà* è un cilindro di metallo abbastanza malleabile: Si può schiacciare con le dita: La fiala di vetro nell`interno si rompe e libera l`acido solforico, che corrode il filo che trattiene la molla e farà* esplodere il detonatore: il diametro del cavetto da corrodere corrisponde al tempo che il congegno impiega a provocare la percussione: La banda colorata ci indica i tempi: tre-cinque-quindici-trenta minuti, un`ora, due ore, ecc........


    Direi che non dovrebbe essere difficile per qualche sprovveduto confondere una "penna o matita esplosiva", in questo caso un detonatore, con un oggetto lanciato appositamente per attirare la curiosità*, e da qui l'accusa di terrorismo è breve.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    124

    Re: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    Non ne sapevo nulla, grazie...ma sto Carlo Clerici, credo sia il nome del giornalista....ha una lentezza soporifera

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    Citazione Originariamente Scritto da takeshi II
    Non ne sapevo nulla, grazie...ma sto Carlo Clerici, credo sia il nome del giornalista....ha una lentezza soporifera
    Ciao, C.A.Clerici non è un giornalista ma un medico. Ha scritto parecchi libri ed articoli sulla sua passione che sono le fortificazioni. Se provi a cercarli troverai svariati titoli. Ricordo anche molti articoli su "Storia Militare" di alcuni anni fa.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  8. #8

    Re: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    devo dire che il video era veramente pessimo
    e sicuramente appena ho tempo vorrei girarlo in HD
    con un amico anzichè facendo tutto da solo (luci, micronono, pannello diffusore, ecc) come un polipo

    mi sono appena iscritto
    e non so se sarò in grado di frequentare spesso
    questo forum molto interessante

    ma ci sono due temi che ancora mi incuriosiscono a distanza di anni
    uno è questo delle penne esplosive
    l'altro è una strana fortificazione
    vicino a ghedi...

    cari saluti
    c


    www.carloclerici (in questi giorni in ristrutturazione)
    http://www.carloclerici.com

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    Argomento interessante.
    Da piccola, negli anni '50-60, mio papà* mi raccomandava di non raccogliere penne, se le vedevo per terra, perchè potevano essere di quelle esplosive. E diceva che gli americani mettevano l'esplosivo anche nelle bambole.
    Bisognerebbe trovare i manifesti che venivano esposti nelle scuole, con i diversi tipi di bombe, per vedere se c'erano anche le penne.

    Per quanto riguarda le bombe a farfalla russe, sono descritte nel libro "Pappagalli verdi" di Gino Strada, il chirurgo di guerra, fondatore di Emergency.
    Secondo lui sono fatte proprio per massacrare bambini perchè hanno l'aspetto di un giocattolo e non esplodono alle prime sollecitazioni. I bambini se le portano a casa e ci giocano, ci pestano sopra, finchè .... bum.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Pappagalli_verdi

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: un video sulle penne esplosive lanciate durante la guerra

    Citazione Originariamente Scritto da serlilian
    Argomento interessante.
    Da piccola, negli anni '50-60, mio papà* mi raccomandava di non raccogliere penne, se le vedevo per terra, perchè potevano essere di quelle esplosive. E diceva che gli americani mettevano l'esplosivo anche nelle bambole.
    Bisognerebbe trovare i manifesti che venivano esposti nelle scuole, con i diversi tipi di bombe, per vedere se c'erano anche le penne.

    Per quanto riguarda le bombe a farfalla russe, sono descritte nel libro "Pappagalli verdi" di Gino Strada, il chirurgo di guerra, fondatore di Emergency.
    Secondo lui sono fatte proprio per massacrare bambini perchè hanno l'aspetto di un giocattolo e non esplodono alle prime sollecitazioni. I bambini se le portano a casa e ci giocano, ci pestano sopra, finchè .... bum.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Pappagalli_verdi
    La demagogia è triste sopratutto quando viene da persone che si impegnano in prima linea per gli altri come Strada.
    Le farfalle hanno quella forma perche quando vengono espulse si disperdano su un'ampia superficie. Siamo logici servono per rendere impraticabili le strade alle truppe mica ai bambini. Cosa mi frega di ferire un bambino, io voglio ferire un soldato che è ben più pericoloso. Certamente poi la forma può attirare anche un bambino ma non è che tutti i bambini le raccolgano anche in paesi arretrati come quelli le voci circolano e la gente viene avvisata.
    Non lo so per certo ma sono sicuro che la maggior parte delle ferite sui bambini è comunque agli arti inferiori segno che purtroppo fanno il loro sporco lavoro senza discriminare tra soldati e civili ma pretendere questo da una mina è un poco troppo.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •