Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13

Discussione: Una Breda inusuale

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Una Breda inusuale

    Confermo il nome in ARILL scritto in corsivo scolastico, ho controllato bene anche con l'ausilio della lente di ingrandimento e sono sicuro sulle lettere impresse! Se hanno dato un'occhiata superficiale ci stà* che abbiano letto male...

    Per quanto riguarda il cavallino è presente nella medaglietta sulla pala del calcio, in quanto al lavoro "tirato via" penso che per un'oggetto del genere che doveva costre il giusto quello che è stato fatto è più che onesto... ti farei vedere le armi di oggi vendute a suon di migliaia di euro!!!

    Mi pare che l'idea di una commercializzazione sotto marchio Breda sia possibile, oggigiorno è la prassi per i grandi marchi e ci stà* che l'uso sia iniziato nel dopoguerra...

    Ti ringrazio comunque per le preziose informazioni che hanno fatto da contorno a questa piccola curiosità*!

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863

    Re: Una Breda inusuale

    ciao center,quelle lettere mi sembrano tanto il finale di cokerill,
    come sai,il famoso acciaio.

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Una Breda inusuale

    Questo "ritrovamento" non l'avevo ancora visto ma queste carabinette si. Mi venne proposta come alternativa quando andai a comprare la prima Diana accompagnato da mio padre. Fui molto attirato dal medaglione ma per me la carabina ad aria compressa era solo la Diana e non la presi. Comunque credo già* allora fosse un fondo di magazzino
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato