Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Una nave - Altmark

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Una nave - Altmark

    Questo piccolo episodio della 2° WW che vi racconterò è tratto dalle memorie di Wiston Churchill.
    .............era mio desiderio catturare la nave ausiliaria della Spee l`Altmark che serviva da prigione agli equipaggi dei nostri mercantili affondati dai tedeschi.
    I prigionieri britannici che il comandante Langsdorff, in ossequio alle leggi internazionali, aveva sbarcato nel porto di Montevideo, ci avevano detto che a bordo dell` Altmark si trovavano quasi 300 marinai appartenenti alla nostra marina mercantile.
    Per circa 2 mesi l` Altmark si era nascosta nell`atlantico meridionale e poi sperando che la caccia fosse finita, il suo comandante decise di tornare in Germania
    Il 14 febbraio, dopo che aveva attraversato il braccio di mare tra l`Islanda e le isole Far Oer, apparecchi della nostra aeronautica avvistarono l` Altmark nelle acque territoriali norvegesi.
    [attachment=4:d4zarnrr]nel fiordo.jpg[/attachment:d4zarnrr]
    Secondo un comunicato dell`Ammiragliato: alcune navi di Sua Maestà* uscirono per intercettarla.
    L` Altmark fu scoperta da una flottiglia di cacciatorpediniere agli ordini del comandante Philip Vian della Regia Nave Cossack.
    La nave tedesca cercò rifugio nel fiordo di Jossing, uno stretto braccio di mare che penetrava entro la terra per un miglio e mezzo tra alti dirupi coperti di neve.
    Due cacciatorpediniere ebbero ordine di abbordarla per procedere a una ispezione.
    Ma all`ingresso del fiordo si presentarono a incontrarli due cannoniere norvegesi, i cui ufficiali affermarono che l`Altmark era disarmata, che il suo carico era stato esaminato il giorno precedente e che le era stato accordato il permesso di continuare il viaggio verso la Germania attraverso le acque norvegesi, di conseguenza le nostre due navi si ritirarono.
    Quando però questa notizia giunse all`Ammiragliato decisi di intervenire in modo diretto e trasmisi al comandante Vian il seguente ordine:
    16 febbraio 1940, 5.25 p.m.
    A meno che una torpediniera norvegese accompagni a Bergen l` Altmark con una guardia mista anglo-norvegese a bordo, siete autorizzato ad accostare l` Altmark, liberando i prigionieri e prendendo possesso della nave sino all`arrivo di ulteriori istruzioni. Qualora la torpediniera norvegese interferisse nella vostra azione le darete avviso di tenersi in disparte. Se dovesse fare fuoco risponderete soltanto qualora l`attacco sia energico e, in questo caso vi difenderete senza usare più forza del necessario e cessando il fuoco appena essa desista.
    Vian ubbidì e quella stessa notte a bordo del suo Cossak con i riflettori accesi, entrò nel fiordo e per prima cosa salì a bordo della cannoniera norvegese Kjell, chiedendo che l`Altmark venisse accompagnata a Bergen sotto scorta e fosse sottoposta a un`inchiesta a norma delle leggi internazionali.
    Il comandante norvegese reiterò le sue assicurazioni che l` Altmark era stata perquisita due volte, che era disarmata e a bordo non vi era traccia di prigionieri di guerra britannici.
    Vian allora dichiarò di voler salire a bordo dell` Altmark e invitò l`ufficiale norvegese ad accompagnarlo.
    La proposta fu respinta.
    Intanto l` Altmark, che aveva salpato nel tentativo di speronare il Cossak e si arenò.
    [attachment=3:d4zarnrr]incagliata.jpg[/attachment:d4zarnrr]
    Il Cossack si affiancò alla nave nemica e i suoi uomini balzarono all`abbordaggio, dopo aver lanciato i grappini.
    Si svolse un breve combattimento corpo a corpo, nel corso del quale si ebbero 4 morti e 5 feriti da parte tedesca, una parte dell`equipaggio cercò scampo a riva, il resto si arrese.
    [attachment=2:d4zarnrr]marinaio morto.jpg[/attachment:d4zarnrr]
    Cominciò la ricerca dei prigionieri, che furono presto scoperti, chiusi a centinaia nella stiva, nei magazzini dei viveri e perfino in un serbatoio vuoto di nafta.
    Un totale di 299 uomini venne così liberato.
    [attachment=1:d4zarnrr]giubilo.jpg[/attachment:d4zarnrr]
    Si scoprì inoltre che l` Altmark era armato con 2 cannoni a tiro rapido e 4 mitragliatrici.
    Era chiaro che gli ufficiali norvegesi non avevano fatto alcuna ispezione.
    Le cannoniere norvegesi si mantennero passive per tutta la scena.
    A mezzanotte Vian uscì dal fiordo facendo rotta verso il golfo di Forth.
    Fui felice quando alle ore 3 del mattino appresi la bella notizia.
    Inviammo, cibo, ambulanze , medici, giornalisti e fotografi al porto di Leith dove dovevano sbarcare.
    [attachment=0:d4zarnrr]cossak.jpg[/attachment:d4zarnrr]
    La loro liberazione sollevarono in Gran Bretagna un`ondata di entusiasmo pari quasi a quella che aveva salutato l`affondamento della Graf Spee
    fine fonte cartaceo cocis49
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    luciano

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: Una nave - Altmark

    Bravo cocis molto interessante me lo sono letto tutto d'un fiato
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Una nave - Altmark

    Interessante, proprio un ottimo lavoro.

  4. #4
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: Una nave - Altmark

    Una storia breve ed interessante..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Una nave - Altmark

    Grazie ragazzi :P
    Si Gigi ho cercato di fare un sunto per non stancare troppo il lettore.
    luciano

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Una nave - Altmark

    Incredibile la faccia di bronzo dei norvegesi. ahahahah
    Storia molto interessante!

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Una nave - Altmark

    Più che "facce di bronzo" il comportamento norvegese fu dettato dalla paura.
    Scrive infatti Churchill " alla condotta del Governo norvegese debbono venir concesse molte attenuanti in quanto esso, terrorizzato dalla minaccia tedesca, sfruttava la nostra tolleranza..............".
    Tra l`altro sino a quel momento i tedeschi avevano affondato 218.000 tonnellate di naviglio mercantile scandinavo con una perdita di 555 vite umane.
    luciano

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Agrate Brianza
    Messaggi
    547

    Re: Una nave - Altmark

    Interessantissima storia Cocis. Grazie per averla condivisa
    [center:3pca3w2c]"Le madri e i padri detestano la guerra." Papa Giovanni XXIII[/center:3pca3w2c]

    [center:3pca3w2c]Inviato da uno dei miei dispositivi android![/center:3pca3w2c]

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Una nave - Altmark

    Citazione Originariamente Scritto da Der Adler Luca
    Interessantissima storia Cocis. Grazie per averla condivisa
    Grazie a te per averla gradita :P
    luciano

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Una nave - Altmark

    Ottimo lavoro Luciano

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •