Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Una passeggiata in riva al mare di Reggio calabria...

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Una passeggiata in riva al mare di Reggio calabria...

    Citazione Originariamente Scritto da Bacchiola
    Ad ogni modo sarebbe una cantonata pazzesca scambiare il relitto di una moderna motonave per i resti di un piroscafo del periodo della 2gm.. troppo pazzesca per esperti del settore..
    Esperti???? Quali esperti? I giornalisti che si riempono la bocca di fandonie? Oppure i politici che ci marciano?
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  2. #12
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Una passeggiata in riva al mare di Reggio calabria...

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Esperti???? Quali esperti? I giornalisti che si riempono la bocca di fandonie? Oppure i politici che ci marciano?
    Quelli che hanno effettuato le immersioni e le riprese subacquee ad esempio.. coloro che le hanno analizzate.. Marina Militare, Guardia Costiera, Carabinieri.. qualcuno competente lo avranno mandato no, dal momento che dal divano di casa tua hai potuto vedere le immagini del relitto?
    Su molti fatti della 2gm seguo con attenzione (spesso divertimento e spesso con fastidio) ogni ipotesi, anche la più strampalata, di complottismo e retroinformazione.. ma in questo caso che caspita c'è da guadagnare dal confondere una nave affondata sessant'anni fa carica di materiale bellico con una di recente costruzione carica di m..?
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Una passeggiata in riva al mare di Reggio calabria...

    Contrordine compagni! (chi lo diceva? non ricordo più)
    La nave "dei veleni" non è stata affondata durante la seconda guerra mondiale: notizia di due minuti fa: é la CATANIA affondata da un sommergibile tedesco durante la prima guerra mondiale.
    Alla faccia degli esperti!
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #14
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Una passeggiata in riva al mare di Reggio calabria...

    Adesso sono io che penso male..
    1) chi fra gli "esperti" si prenderà* la responsabilità* di questo casino.
    2) certo il tipo della 'ndrangheta è un cultore di storia patria, giacchè ha indicato il luogo dell'affondamento di una nave colata a picco nel marzo 1917..
    Riprendo dal sito istituzionale del Ministero dell'Ambiente:

    Il caso Cetraro è chiuso. Il relitto a largo delle coste della Calabria «non è la nave dei veleni ma è la nave passeggeri "Catania", costruita a Palermo nel 1906 e silurata nel corso della Prima guerra mondiale il 16 marzo 1917». Lo ha affermato il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo nel corso di una conferenza stampa organizzata con il procuratore nazionale Antimafia Piero Grasso nella sede della Direzione nazionale antimafia di via Giulia, a Roma. Nell`incontro con la stampa si è anche sottolineato che nella zona non c`è traccia di inquinamento radioattivo.

    La conferenza stampa prevista per domani «è stata anticipata ad oggi per rassicurare la popolazione calabrese e tutta l'opinione pubblica», ha aggiunto il ministro.

    Si chiude così un caso che ha destato profondo allarme e polemiche roventi sull`utilizzo che si è fatto delle notizie sull`inchiesta in corso in Calabria sulla base delle affermazioni di un pentito di mafia. Timori sparsi a piene mani, ma dimostratisi ingiustificati, che hanno portato molta paura tra i cittadini, hanno inibito l`attività* di pesca e creato allarme tra gli operatori turistici. Un aspetto, questo, sottolineato con forza dal ministro Prestigiacomo, che ha detto: «Vicende come queste vanno seguite con più prudenza e responsabilità*. Abbiamo registrato un tentativo di soffiare su questa vicenda da parte di chi, amministratori e sindaci, avrebbero dovuto agire con più cautela». «Abbiamo registrato - ha sottolineato ancora il ministro - ostilità* a tutti costi delle autorità* regionali verso il governo. Oggi è giusto rassicurare al più presto l`opinione pubblica e la popolazione calabrese».


    D`altronde i primi rilievi della nave "Mare Oceano", appositamente inviata dal ministero sul luogo del ritrovamento, avevano già* escluso zone di contaminazione radioattiva. Il procuratore Grasso ha spiegato che «Fino a 300 metri di profondità* e per un raggio di 7 chilometri sono da escludere tracce di contaminazione radioattiva». Per Grasso, insomma, «Il caso è chiuso» anche se non bisogn bisogna abbassare la guardia.
    O
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Una passeggiata in riva al mare di Reggio calabria...

    Abbiamo degli "esperti" che scambiano maniche a vento per bidoni radioattivi. Che non riconoscono un relitto in fondo al mare da più di ottantanni con uno appena affondato. Quello che chiedo ora è chi pagherà* i costi economici di tutto questo caos: sicuramente non tutti i politici che hanno marciato in testa ai cortei e nemmeno i giornalisti che hanno riempito pagine e pagine di inutile carta, anzi tutti questi acquisteranno tanti meriti tanto più clamorosa è stata la gaffe.
    Mi viene da ridere a pensare ai famosi teschi che si vedevano attraverso gli oblò, come se dopo un tale periodo un teschio possa esistere ancora in fondo al mare.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  6. #16
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Una passeggiata in riva al mare di Reggio calabria...

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Abbiamo degli "esperti" che scambiano maniche a vento per bidoni radioattivi. Che non riconoscono un relitto in fondo al mare da più di ottantanni con uno appena affondato. Quello che chiedo ora è chi pagherà* i costi economici di tutto questo caos: sicuramente non tutti i politici che hanno marciato in testa ai cortei e nemmeno i giornalisti che hanno riempito pagine e pagine di inutile carta, anzi tutti questi acquisteranno tanti meriti tanto più clamorosa è stata la gaffe.
    Mi viene da ridere a pensare ai famosi teschi che si vedevano attraverso gli oblò, come se dopo un tale periodo un teschio possa esistere ancora in fondo al mare.
    Ti facevo più complottista.. comunque 7 km in terra sono una bella distanza.. in mare insomma..
    Riguardo i teschi possono mantenersi anche più tempo, assieme al femore sono fra le ossa più resistenti..
    Io ho altri timori in questa vicenda ma.. aspetto le foto del galleggiante di Baytown 1943 e magari pure una foto del particolare monumentino..
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato