Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: una penna per jorg haider

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: una penna per jorg haider

    Citazione Originariamente Scritto da Centerfire
    Fate comunque molta attenzione nei vostri commenti, vi ricordo che nel nostro Forum la politica è assolutamente bandita...
    Concordo con il Collega Centerfire, cerchiamo di non cadere nella politica o peggio ancora in commenti di bassa lega.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986

    Re: una penna per jorg haider

    "beh tra un poco diventerà* un cimelio introvabile".
    mi sembra un 'affermazione eccessiva.
    è sempre stato molto discusso e amava farsi tanta pubblicità* ma per il resto era solo un politico che aspirava ai quartieri alti, se non sapessi chi era e leggendo in queste righe avrei pensato ad un martire.
    certamente aveva validi progetti x la sua zona ma è pure vero che ne aveva anche x quanto riguarda il razzismo.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: una penna per jorg haider

    Indubbiamente era molto amato.
    Sono passata, qualche giorno dopo, sul luogo dell'incidente e tutta la zona ai due lati della strada, nei punti dove la macchina aveva urtato, era ricoperta di centinaia di candele e mazzi di fiori e una scritta ricordava "il re della Carinzia".
    Un paio di anni prima lo avevo incontrato, dopo una cerimonia, a bere birra in strada, assieme agli altri carinziani. In Austria è normale che un politico stia in mezzo alla gente, senza controlli di sicurezza, o per lo meno senza che si possano notare.
    Anche io ho la penna pubblicitaria. Ce ne devono essere parecchie in circolazione. :P

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    1,569

    Re: una penna per jorg haider

    Citazione Originariamente Scritto da cuit
    "beh tra un poco diventerà* un cimelio introvabile".
    mi sembra un 'affermazione eccessiva.
    è sempre stato molto discusso e amava farsi tanta pubblicità* ma per il resto era solo un politico che aspirava ai quartieri alti, se non sapessi chi era e leggendo in queste righe avrei pensato ad un martire.
    certamente aveva validi progetti x la sua zona ma è pure vero che ne aveva anche x quanto riguarda il razzismo.
    Su questo sono pienamente d´accordo ma si sa che dove mangia il pesce grande, stan bene anche i piccoli, il problema era che tutto funzionava e che la gente, la sua gente lo eleggeva e sicuramente non Noi o io.
    Si i progetti validi li aveva ma erano frutto di un team al quale va il dovuto plauso, era un gioco di squadra dove lui metteva la faccia....e la lingua. I soldi non gli mancavano e dopo essi il passo successivo e il potere, cosi dice la storia.
    Per quanto riguarda il razzismo......beh se a qualcuno piace e gode dell avere in casa gente che ruba che ti sporca che ti vuol privare della tua cultura europea ed occidentale...beh sicuramente quello non e amico mio.Bada bene che io lavoro con gente di tutte le razze e soprattutto turchi e quindi musulmani per cui ho il massimo rispetto. Qui si parla solamente di incivilta e degrado ma anche lo sappiamo bene che léuropa sta affondando. Ci si puo affidare al pensiero filosofico di Gianbattista Vico il quale parlava dei corsi e dei ricorsi della storia ovvero siamo destinati ad un altra decadenza della nostra civilta europea e sta in noi difenderla o ignorare la problematica.
    Sicuramente io non son propenso a rifare le crociate o la santa inquisizione o adirittura qualche pogrom ma sicuramente son intenzionato a difendermi da qualsiasi attacco esterno che porti a deteriorare e distruggere il mio modus vivendi.
    Parlo chiaramente a livello personale e qui la politica non c entra assolutamente.

    In questo topic di chiacchiere tra amici nel caffe del forum io personalmente non ho scritto di idee politiche anche se tutti ben sappiamo da che parte stava lo zio Jorg, nessuno mi sembra abbia fatto allusioni alla cosa ne tantomeno sono interessato a farle.
    Alla fine Mortus est non piu buligaribus e pace all anima Sua.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    1,569

    Re: una penna per jorg haider

    Citazione Originariamente Scritto da cipolletti vincenzo
    dicono che da quando e' morto lui il cielo in carinzia
    e' piu' scuro.
    mica la sapevo questa......

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,862

    Re: una penna per jorg haider

    Citazione Originariamente Scritto da odilo
    Citazione Originariamente Scritto da cipolletti vincenzo
    dicono che da quando e' morto lui il cielo in carinzia
    e' piu' scuro.
    mica la sapevo questa......
    si',appresa questa estate.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •