Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Una preghiera a tutti ho bisogno di aiuto, leggete vi prego

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Prov. di Gorizia
    Messaggi
    152

    Una preghiera a tutti ho bisogno di aiuto, leggete vi prego

    Buon giorno
    Ho fatto una petizione pubblica per quello che ritrngo e non solo io un' ingiustizia che dura da 29 anni.
    Vi lascio il link, legetelo e se vi va firmate, vi sarò eternamente grato.
    Grazie

    http://www.petizionepubblica.it/Peticao ... 2012N26986

    Buon giorno
    Ho fatto una petizione pubblica per quello che ritrngo e non solo io un' ingiustizia che dura da 29 anni.
    Vi lascio il link, legetelo e se vi va firmate, vi sarò eternamente grato.
    Grazie

    protagonista dell' incidente il sottoscritto:
    Nella foga...scrivendo...ho dimenticato di mettere i miei dati che sono i seguenti: Dario Nicolausig, nato a gradisca d0' Isonzo il 7 luglio 1953 e ivi residente in via Aquileia 154.
    Dipendente del comune di Gradisca d' isonzo dal 1979

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: Una preghiera a tutti ho bisogno di aiuto, leggete vi pr

    Assolutamente incredibile ! E siamo nel XXI secolo. PaoloM

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,886

    Re: Una preghiera a tutti ho bisogno di aiuto, leggete vi pr

    firmato, robe da matti ...

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    Re: Una preghiera a tutti ho bisogno di aiuto, leggete vi pr

    all'università volevo fare l'avvocato,,,mi rendo conto quanto bene ho fatto a fermarmi prima della tesi e relativa laurea ,,,probabilmente non ce la facevo a finire e basta
    ma.......
    permettimi una cosa Dario, leggo un punto interessante su questa tua allucinante e triste storia:
    "...Improvvisamente è peggiorato ed è morto per epatite virale e broncopolmonite...."
    Ma a nessuno dei tuoi avvocati, o dei principi del foro, Giudici di primo grado...appello...cassazione
    ha valutato il fatto che il tuo collega sia deceduto in seguito ad infezioni contratte in sala operatoria?

    é strano come la caduta da un automezzo possa esser considerata la causa di decesso per epatite virale e broncopolmonite, e che al conducente venga imputato il 50% della colpa.
    E’ stato ampiamente studiato e dimostrato che la carica batterica presente in sala (dalla periferia, passando dal tavolo degli strumenti, fino al cuore del campo operatorio – la ferita chirurgica - ) è direttamente correlata al rischio per il paziente di sviluppare un’infezione nell’immediato post operatorio.
    "LE INFEZIONI DELLA FERITA CHIRURGICA SI MANIFESTANO SOPRATTUTTO DOPO LA DIMISSIONE:
    una ricerca statunitense ha dimostrato che il 67 % delle infezioni della ferita chirurgica si manifesta dopo la dimissione del paziente, determinando un’ulteriore ospedalizzazione. Un’ infezione contratta in ospedale spesso si manifesta a dimissione avvenuta a causa di periodi di degenza ridotti (infatti un’infezione da sito chirurgico si può verificare entro 30 giorni dall’intervento in assenza di impianto protesico e, persino, dopo un anno in presenza di impianto protesico."

    spero di non aver scoperto la fatidica "acqua calda",,,,,,ma leggendo ho pensato subito alle problematiche postoperatorie

    un abbraccio e tanta comprensione
    by GDF

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: Una preghiera a tutti ho bisogno di aiuto, leggete vi pr

    Anch'io non faccio l'avvocato, pero' essendo stato consulente in passato in alcuni casi di medicina legale, in questo caso balzano agli occhi delle cosette
    che forse un avvocato 'normale'poteva far rilevare. Ad esempio:
    1)Le responsabililita' dell'ASL: qui non figurano affatto. In un ospedale, se un ricoverato si prende l'epatite e la broncopolmonite,in ospedale o in dimissione, la colpa e' della struttura.Il fatto che lo ha portato all'ospedale (cioe' il coma temporaneo e le altre cose) furono risolte, ma e' ovvio che la parte 'colposa' (di pertinenza quindi dell'accusato)non e' certo la morte del suo collega, avvenuta per l'appunto per cause 'successive' ma non necessariamente conseguenziali all'evento, e quindi non necessariamente imputabili a lui. Qui un avvocato che si rispetti puo' richiedere consulti ed eventualmente anche l'autopsia
    valutando capillarmente le cartelle cliniche sicuramente repertate nella struttura sanitaria.
    2)Il datore di lavoro e' responsabile civilmente e penalmente se l'assicurazione è insufficiente.L'accusato non poteva saperlo e non era neanche tenuto a saperlo, visto che il mezzo non era di sua proprieta'. Ma cio' non toglie che l'assicurazione si
    possa astenere dal pagamento. Loro si sono fatti forti del fatto che esiste
    una sentenza di patteggiamento (qui forse fu un grave errore del primo avvocato...!), per cui hanno anche questa facolta', ma un avvocato che si rispetti, puo' farli ballare anche a distanza di tempo.
    3)Altra cosa trascurata: quanti dovevano essere nel mezzo?Mi si dice 2.E' stata facolta' dell'accusato la scelta di un collega o era obbligato ad avere un collega?E il datore di lavoro non sapeva nulla?
    Ma non scherziamo! PaoloM

  6. #6
    Moderatore L'avatar di hulk50
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    TORTONA(ALESSANDRIA)
    Messaggi
    1,804

    Re: Una preghiera a tutti ho bisogno di aiuto, leggete vi pr

    voglio dare il mio piccolo contributo alla discussione.
    lavoro come manutentore presso l'asl della mia città.
    tutti i giorni io e i miei colleghi operiamo in zone a rischio(sert, sale operatorie,ecc.).
    nel malaugurato caso che ci dovessimo pungere con dei taglienti in queste zone,la prassi prevede di andare immediatamente al p.s.,e denunciare il fatto accaduto.
    per avere un riscontro nel caso di insorgere di patologie,e farla passare come malattia professionale.
    p.s.
    .......firmato!.....................
    .....IO SONO E SARO' SEMPRE TUO AMICO! LUNGA VITA E PROSPERITA'!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Una preghiera a tutti ho bisogno di aiuto, leggete vi pr

    pazzesco.
    ho firmato la petizione.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    231

    Re: Una preghiera a tutti ho bisogno di aiuto, leggete vi pr

    Spero alla fine tu riesca ad aver giustizia e a vivere sereno.
    Ho dato volentieri il mio irrisorio contributo.
    Auguri.
    Cerco foto, lettere, cartoline e materiale in genere della brigata Abruzzi, specie se del 58° reggimento. Il periodo di riferimento è quello dalla guerra italo-turca alla Grande Guerra.
    Sarò molto grato anche a chi mi darà informazioni e riferimenti letterari della stessa.
    Grazie.
    Giacomo

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •