Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 40

Discussione: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto Lazio.

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    45

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    Ah, non ci avevo pensato.
    Noto anche che lateralmente altri elmetti hanno dei buchi, il mio invece sembra li abbia tappati. E' normale questo oppure è un altra modifica..."da stalla"?
    I bei tempi...quando volare era pericoloso e il sesso sicuro...

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    484

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    Sono per la cinghia sottogola quelli inferiori e per l'aerazione quelli più in alto.
    Un giorno la paura bussò alla porta,il coraggio si alzò ad aprire e vide che non c'era nessuno.

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    45

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    Ok, e quelli per l'areazione quindi ovviamente dovrebbero essere forati, i miei non lo sono. E' una manomissione??
    I bei tempi...quando volare era pericoloso e il sesso sicuro...

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    484

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    Citazione Originariamente Scritto da highzed
    Ok, e quelli per l'areazione quindi ovviamente dovrebbero essere forati, i miei non lo sono. E' una manomissione??
    direi proprio di si....guarda questo topic: viewtopic.php?f=30&t=10497
    Un giorno la paura bussò alla porta,il coraggio si alzò ad aprire e vide che non c'era nessuno.

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    45

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    Rieccomi,
    posto due casse. La prima è molto grande, più o meno come il case di un pc da scrivania.
    Sopra c'è incisa la seguente scritta " F-L C206 1941". Su una delle maniglie come potete vedere c'è ancora una sorta di gomma.

    La seconda è davvero messa male, sopratutto l'esterno. Grande come una valigia da viaggio odierna. Dentro ci sono i resti di alcuni adesivi a me illeggibili.

    Qualcuno sa identificarle?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    I bei tempi...quando volare era pericoloso e il sesso sicuro...

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Susà di Pergine Valsugana
    Messaggi
    458

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    la prima e sicuramente una cassa di trasporto per granate... forse tedesca...
    sulla seconda non mi sbilancio....
    ciao manny
    "A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato." (Jim Morrison)

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Gotica bolognese
    Messaggi
    11

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    Ciao Higzed.. la prima probabile cassa alleata..inglese?... la seconda tedesca x stielhandgranade... uguale all'altra postata da te precedentemente.. ciao!

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    45

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    No, ne possiedo solo una di quel tipo, quella postata precedentemente è molto più piccola e con caratteristiche diverse.

    Un'altra domanda, ma per ripulire questo tipo di casse va bene sempre l'ossalico secondo voi?
    I bei tempi...quando volare era pericoloso e il sesso sicuro...

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    12

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    La prima inglese di sicuro... ne ho un paio a casa in ottime condizioni mentre invece la seconda è tedesca e la puoi trovare su wehrmacht-kisten.... Non so con l'ossalico ma le mie le ho inondate di olio paglierino dopo una accurata pulita dalla polvere ma non erano arrugginite,erano solo sporche da anni di magazzino. Ciao e buon divertimento!

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    45

    Re: Una serie di identificazioni dalle campagne dell'alto La

    @ Frabbe :
    Mi posteresti una foto delle tue se la hai cortesemente? Parlo della scatola inglese, per vedere come è in buone condizioni.
    E se non ti disturbo troppo anche il link con una foto della tedesca... (la scatola intendo... )
    I bei tempi...quando volare era pericoloso e il sesso sicuro...

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato