Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 60

Discussione: Una storia raccapricciante

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233

    Una storia raccapricciante

    Racconto cosa č capitato oggi:

    Uscito per affari mio padre incontra un amico collezionista con l'aria molto abbattuta, anzi, direi con le lacrime agli occhi ...
    Chiedendo lumi, mio padre viene a sapere che circa due settimane fa un conoscente, di cui non ha voluto riferire il nome, si presenta a casa sua per proporgli degli oggetti da vendere. Il nostro amico rifiutava, visto che ultimamente ha avuto grosse spese per la ristrutturazione della casa. L'altro, per risposta, gli chiedeva di fargli vedere la collezione. Addocchiati 2 schirmutze delle SS e una giacca della Wermacht intonsa, l'ospite chiedeva al nostro amico se poteva prestarglieli "per studiarli e fare delle foto". Sulle prime il nostro amico rifiutava, ma dopo ripetute insistenze cede, a condizione che gli oggetti rientrino nel giro di poche ore.
    Passata una giornata senza rivedere i propri oggetti, il nostro amico telefona all'individuo il quale gli risponde:

    "guarda che non mi hai dato proprio niente, e se insisti ti querelo" !!! [:0][:0][:0]

    Non vi dico lo stato di prostrazione del legittimo proprietario che, non avendo testimoni e non avendo persone che possano attestare la legittima proprietā* dei capi prestati. Al di lā* del valore veniale, pensate al valore affettivo, ai sacrifici e alle ore di studio che questi oggetti rappresentavano ...

    Per paura della querela non ha voluto dirci il nome del mariuolo, anche se sa chi č, dove abita e quant'altro.

    Mi chiedo poi chi era il legittimo proprietario degli oggetti che questo era venuto a proporre.

    A voi i commenti su questa spiacevole vicenda.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Veramente raccapricciante!!! termine perfetto!!!

    Il proprietario non ha foto dei suoi oggetti? potrebbe essere utile credo!

    Max

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Purtroppo non esiste documentazione che possa attestare la legittima proprietā* degli oggetti.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Localitā
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Una vera tragedia....
    una domanda: ma possibile che nessuno abbia mai visto a casa dell'amico questi due schirmutze delle SS e la giacca della Wermacht intonsa per poter testimoniare ? non hanno una origine che possa far risalire al legittimo proprietario ?
    Basta il primo che passa e li vede (tanto li vede che li porta via) per poterli scippare, le fotografie non potevano essere fatte a casa dell'amico ?
    In ogni caso non c'č nulla di pregiudizievole che possa escludere una denuncia per furto a carico del mariolo.
    Forse troppe domande per una "tragedia" con delle connotazioni quantomeno strane []
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Sinceramente, ho visto pių volte la collezione del proprietario, ma non interessandomi di materiale tedesco, non saprei proprio coe aiutarlo, potrebbero benissimo farmi passare del materiale DDR rimaneggiato per III Reich, e ci cascherei !
    Certo che sto tizio ha avuto un bel coraggio, anche solo a pensarla !
    Non metto in dubbio la veridicitā* di quanto mi č stato riferito: aveva le lacrime agli occhi come se stesse raccontando della morte di un parente stretto ...

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    191
    a essere buoni uno se lo prende sempre nel CXXX[}]

    forse dovrebbe pensare ad altre soluzioni... per riavere quello che č di sua legittima proprietā*.


    e dire che io sono un pacifista...
    OHH PARERE PERSONALE EEH

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Localitā
    Mantova
    Messaggi
    2,183
    Bydand... mi hai distrutto [V][:0]. Questa č la prova del 9 che l'arroganza e la falsitā* di alcuni individui (non me la sento di chiamarle persone) non ha davvero limite[] . Concordo con Walzorzi: qualche amico, conoscente o familiare deve averli pur visti. Non voglio indagare poi sulla provenienza di questi oggetti, ma se il venditore č di fiducia, non sarebbe possibile rintracciarlo?
    Nessuna ma proprio nessuna documentazione fotografica?...
    Sono veramente amareggiato....
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo č tutto quello che sanno.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Localitā
    Sicilia
    Messaggi
    465
    Davvero una storia davvero molto brutta.....Ti consiglio di girargli questo sito http://www.marcotorelli.com/ , e magari contattare lo stesso legale. Se ha foto che faccia immediatamente denuncia ai Carabinieri o Polizia.
    Sperando che si possa concludere nei migliori dei modi, gli auguro una buona fortuna!!!

    Ciao

    Vincenzo
    CERCO MILITARIA DELLA M.V.S.N. NELLO SPECIFICO: DISTINTIVI DIVISIONALI DELLA MILIZIA, MEDAGLIE DIVISIONALI PERIODO 40/43, PUGNALI DA MARCIA E NON, FOTO FRONTE GRECO/ALBANESE, JUGOSLAVO E RUSSO, SCUDETTI DA BRACCIO, TESSERE MVSN E MEDAGLIE AL VALORE CONFERITE AD APPARTENENTI ALLA MILIZIA E NON. IN PARTICOLARE CERCO MILITARIA DELLA 167° LEGIONE CC.NN. "ETNA".

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Localitā
    Siena
    Messaggi
    1,296
    é proprio vero, la mamma degli imbecilli figli di p...... č sempre incinta!!

    Ma io mi chiedo, apparte gli oggetti in sč, che l'avrā* rubati a fare, io mi vergognerei anche solamente a farli vedere in giro per la paura di essere riconosciuto (anxche se qui il nome del "GAZZILLORO" a quanto pare č conosciuto).

    Che fatto, proprio raccapricciante!!!
    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Vā nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    118
    A quanto pare storie del genere se ne sentono sempre piu' spesso.Non so proprio cosa pensare...anzi si!Io se fossi nell'amico di Bydand andrei a riprendermi la mercanzia con le buone o con le cattive.
    So che a parole sono tutti capaci ma quando sai chi č stato a rubare del materiale (anche non militare) e magari lo incontri ogni tanto per strada impunito.....ti girano tanto da staccarsi!!!!!
    Moltissime volte si puo' risolvere tutto tramite avvocati ma č meglio ricordarsi che non č sempre cosi',sopratutto con individui di questo tipo.

    Un sincero augurio di buona fortuna all'amico di Bydand
    Teo

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato