Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 39

Discussione: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    231

    Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    Un caloroso saluto a tuti.
    Sono tornato dalle ferie e ricomincio ad invadere il forum con le ultime scoperte.
    Ecco cosa è uscito, assieme ad altre cose, da una insospettabile cassapanca del museo.
    Una magnifica divisa in perfetto stato.
    Stiamo collegando il ritrovamento con i documenti recentemente catalogati e sembra probabile che sia appartenuta ad un sottotenente del 236° reggimento fanteria.
    Non me ne intendo molto di divise, ma pare che il bel tenentino si sia fatto un paio d'anni di guerra, sia stato ferito e si sia guadagnato la croce al valore. Mica poco!!
    Purtroppo le notizie sul 236° reggimento che finora ho trovato sono piuttosto scarne. Se qualcuno ne sa qualcosa... Grazie.
    Cesare
    [attachment=6:1naf6hue]1.JPG[/attachment:1naf6hue][attachment=5:1naf6hue]2.JPG[/attachment:1naf6hue][attachment=4:1naf6hue]3.JPG[/attachment:1naf6hue][attachment=3:1naf6hue]4.JPG[/attachment:1naf6hue][attachment=2:1naf6hue]5.JPG[/attachment:1naf6hue][attachment=1:1naf6hue]7.JPG[/attachment:1naf6hue][attachment=0:1naf6hue]8.JPG[/attachment:1naf6hue]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Cesare

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    re: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    Il "sottotenentino" si è fatto due anni meritando una Croce di guerra al Merito, non al Valore, molto diverso. Se non altro però sulla manica destra spicca il "baffo" per ferita di guerra.
    Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    231

    re: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    Citazione Originariamente Scritto da Alpino X
    Il "sottotenentino" si è fatto due anni meritando una Croce di guerra al Merito, non al Valore, molto diverso. Se non altro però sulla manica destra spicca il "baffo" per ferita di guerra.
    Un saluto
    Ricambio il saluto e ti ringrazio di cuore per le precisazioni.
    Cesare
    Cesare

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    re: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    :P
    In attesa che qualcuno sappia dire di più però ti faccio i miei complimenti e già* che ci sono elenco i tre nastrini:
    Croce al Merito di Guerra di 1^concessione.
    Medaglia commemorativa della guerra '15-'18 "coniata nel bronzo nemico" con 2 anni di campagne.
    Medaglia commemorativa per l'Unità* d'Italia.
    <<< Nec videar dum sim >>>

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    re: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    Ciao. Giubba rigorosamente prebellica, comunque a titolo di curiosità*..

    Nel 1943, il 236° Reggimento Fanteria ("vis in gladio") risultava in Sardegna, frazionato per compagnìe nelle diverse sedi aeroportuali per difesa dei campi: Elmas, Capoterra, Monserrato, Decimomannu, Villacidro, Oristano, Milis, Chilivani, Fertilia, Venafiorita.L'azione delle sue fanterie era rinforzata da diverse batterie, molte delle quali ancora denominate "G.A.F.".
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    re: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    Non vorrei fare il gufo ma con tutta la roba che avete almeno uno straccio di antifurto c'è?
    Mica per altro ma perchè la roba è tanta ed anche bella.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    re: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    Salve a tutti,
    una precisazione: non si tratta di un'uniforme di gala.
    Si tratta di una bella uniforme di marcia mod.34 (se con bustina) o di servizio (se con berretto rigido). Confezionata in tessuto diagonale grigioverde (detto cordellino o gabardina) è senz'altro appartenuta ad un ufficiale richiamato.. è completa, ovvero sono presenti giubba e pantaloni corti con banda nera profilata in rosso, colore della fanteria. Mancano, sul colletto di velluto profilato sempre in rosso, le mostrine del reparto di appartenenza (ammesso che lo abbia). Controspalline mobili, bordate del colore dell'arma, gradi in gallone dorato e manopole con profilo rosso..

    il "tenentino" croce e ferita se li è sicuramente presi nelle trincee della prima guerra mondiale!
    Questa uniforme avrebbe dovuto essere abolita allo scoppio del secondo conflitto mondiale o, in alternativa, adeguata al regolamento di guerra.. in realtà* continuò ad essere usata praticamente fino all'armistizio, specialmente nelle zone meno esposte.

    Il 236° Rgt Piceno era parte della divisione di fanteria omonima, la 152°.
    Questa divisione fu costituita a Chieti nel febbraio del 1942 ed adibita al presidio della Puglia, con compiti di difesa territoriale nella penisola salentina e del fronte a terra di Taranto.
    Nel 1944 si trasforma in Gruppo di Combattimento Piceno, non impegnato direttamente al fronte.
    Come dice giustamente Ciofatax il 236° era schierato in Sardegna nel 1943 (cosa verissima ma anomala, dunque la divisione era rimasta con un solo Rgt ed il Comando in Puglia?).
    Un ulteriore Reggimento mobilitato dalla divisione, il 336°, ha combattuto in Africa inquadrato nella div motorizzata "Trento".
    Credo comunque che tu debba verificare i documenti, probabilmente il personaggio ha combattuto nel 236° Reggimento durante la Grande Guerra.
    Facci sapere..

    Un caro saluto
    :P :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    231

    re: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Non vorrei fare il gufo ma con tutta la roba che avete almeno uno straccio di antifurto c'è?
    Mica per altro ma perchè la roba è tanta ed anche bella.
    Ciao
    Andrea
    Gli oggetti che vedete e l'infinità* di altri che non avete visto, hanno una tripla protezione.
    Un buon sistema d'allarme, un custode e la mia schedatura.
    Ciao
    Cesare
    Cesare

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    re: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Non vorrei fare il gufo ma con tutta la roba che avete almeno uno straccio di antifurto c'è?
    Mica per altro ma perchè la roba è tanta ed anche bella.
    Ciao
    Andrea
    Gli oggetti che vedete e l'infinità* di altri che non avete visto, hanno una tripla protezione.
    Un buon sistema d'allarme, un custode e la mia schedatura.
    Ciao
    Cesare
    Bene i primi due per la schedatura invece in caso di furto credo purtroppo serva poco. Non trovano le opere d'arte, non per mancanza di buona volontà* poveretti, figurati la militaria.
    Un paio di Claymore ben orientate ti sembrerebbe eccessivo?
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    re: Uniforme di marcia Mod.34 fanteria

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Citazione Originariamente Scritto da Cesare
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Un paio di Claymore ben orientate ti sembrerebbe eccessivo?
    Ciao
    Andrea
    Secondo me è la soluzione migliore, oltretutto unisci l'utile al dilettevole. Di giorno sono oggetti in mostra al museo e di notte fanno buona guardia

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato