Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 24 di 24

Discussione: Uniformi C.I.L. e Gruppi di Combattimento

  1. #21
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re:

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Da quel che so, che tra l'altro si evince da numerose testimonianze reducistiche pubblicate dal 1946 agli anni '90, le nostre truppe in Sardegna erano tutt'altro che filo-Alleati.
    Probabilmente ciò è valido ed attestato per i paracadutisti, ma sull'argomento approfondirei volentieri con qualche consiglio bibliografico.
    Ed è vero che molti dei pezzi da 90 del R.E. in Sardegna erano riconosciuti filotedeschi.
    Inoltre, dopo tre anni di allarmi continui e potenziamento militare, indubbiamente in Sardegna si viveva uno "spirito guerriero" ad alta tensione, anche perché l'accoppiata Basso/Caracciolo aveva dato una sferzata agli animi dei militari presenti, con frequenti visite, richiami, esercitazioni.
    Lo sbarco si aspettava, anche dopo il luglio 1943, ma le relazioni dei CCRR della V Armata lasciano trapelare anche qui un progressivo scoramento delle truppe, sia di fronte allo strapotere aereo del nemico, sia per le mediocri condizioni di vita, vestiario, alimentazione.
    Tra la popolazione, i rapporti coi Tedeschi erano (e sono ricordati) come corretti e cordiali.
    Meno cordiali i rapporti con i paracadutisti italiani.
    Comunque dopo l'armistizio la massa dei militari del R.E. ("Sabauda", "Calabria", "Bari", div. Costiere) si mantenne inquadrata ed eseguì gli ordini S.M.R.E. di "seguire" la ritirata tedesca verso nord.
    Però, come a Ponti Mannu di Oristano, non mancarono energiche reazioni e scaramucce.
    Almeno questo risulta dai vari diari storici.

    Circa le febbri malariche, quasi tutti i "continentali" trasferiti all'epoca in Sardegna ne soffrirono. Nel suo periodo di permanenza nel nord Sardegna per esercitazioni "imbarco-sbarco", la divisione Cremona ebbe la metà* degli effettivi falcidiata.
    Un salutone
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  2. #22
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041
    Una foto che documenta le uniformi degli ufficiali del C.I.L. qui a contatto col Gen. polacco Anders. PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #23
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041
    Il Gruppo di Combattimento Piceno, fu quello che colmo' le lacune degli altri Gruppi impegnati al fronte, con
    rimpiazzi ed addestramento di nuove reclute delle classi richiamate all'epoca 1944-1945:
    Gruppo_combattimento_Piceno.jpg

    gr combattd619806d1f.jpg

  4. #24
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041
    Gen. Morigi del GC Folgore
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •