Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 46

Discussione: Uniformi e distintivi dell'esercito tedesco 1933-4

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da cuit

    veramente un ottimo testo,in poche pagine riesce a darti un infarinatura generale della nostra passione ed è anche utile x imparare molti termini in tedesco. in certe argomenti è pure completo ,un esempio potrebbe essere i vari colori dei waffenfarbe.
    certo se cerchiamo testi specifichi ovviamente il discorso cambia
    Quoto[]

  2. #32
    Utente registrato L'avatar di KampfgruppeHansen
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Grüne Linie
    Messaggi
    731
    Secondo me è un buon libro per quanto riguarda la parte spalline,WH adler,waffenfarbe ecc.la sezione dedicata agli equipaggiamenti eè molto tirata via in confronto alla prima parte.Comunque rimane sembre un testo da avere.[ciao2]
    ________________________
    Erano tempi fieri ed eroici, dove mettevamo piede li era la Germania,e il mio regno si estendeva fin dove arrivava il cannone del mio carro Armato

    Jochen Peiper
    SS Standartenführer , Kommandeur Panzer Regiment SS Leibstandarte

  3. #33
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    beh si! è un po' generico ma sempre valido.Utilissimo il glossario al fondo..[ciao2]
    H/Haflinger

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098
    Questo mi manca,spero di trovarlo presto.Grazie per la segnalazione Cocis
    [ciao2]
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    Ritengo sia in buon testo chiaro non riesce a sviluppare tutti gli argomenti e come dice Mulon ci sono delle lacune ma è interessante e si possono trovare dei buono insegnamenti

  6. #36
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,393
    Ovviamente ce l'ho anch'io.
    sven hassel
    duri a morire

  7. #37
    Un libro eccellente e decisamente precursore nel campo della pubblicistica specializzata sull'argomento. Ai tempi c'erano in pratica solo le pubblicazioni Allmark e da noi le Interconair, che erano molto più naif.

    Ancora adesso, limitandoci al preciso indirizzo del libro (ossia le uniformi e i loro fregi), è un testo per molti versi valido.

  8. #38
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Citazione Originariamente Scritto da naviditalia

    Un libro eccellente e decisamente precursore nel campo della pubblicistica specializzata sull'argomento. Ai tempi c'erano in pratica solo le pubblicazioni Allmark e da noi le Interconair, che erano molto più naif.

    Ancora adesso, limitandoci al preciso indirizzo del libro (ossia le uniformi e i loro fregi), è un testo per molti versi valido.
    E' vero la penso anch'io così in considerazione anche dell'anno della sua pubblicazione.
    [ciao2]
    luciano

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675
    Io lo ritengo un punto di riferimento preciso, che ha fatto si epoca, ma sommariamente un ottimo testo corredato da foto abbondantemente esaurienti. La pecca sta nella traduzione, in particolare per quanto riguarda la gerarchia militare riferita a quella inglese che non corrisponde alla relativa italiana. Per me un libro che non deve mancare nella propria biblioteca. [ciao2]
    Infanterie Königin aller Waffen

  10. #40
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Ho cercato questo libro tempo fa ma nulla.. appena mi capita lo prenderò sicuramente..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •