Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 38

Discussione: Uno strano scudo!

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    424

    Re: Uno strano scudo!

    Citazione Originariamente Scritto da alpi-adria
    dopo la prova di Marcus sono sempre più convinto che questo scudo venisse utilizzato indicativamente in questo modo.
    Anche se fosse stato fissato sull'arma e precisamente sul contenitore di raffreddamento copricanna, avrebbe garantito una buona protezione del volto del mitragliere...
    Non sarebbe stato più semplice (e leggera) una protezione tipo Lippman?

    PS
    Ti ho cercato molte volte via posta elettronica; deve essere molto che non ci butti più un occhio. Un caro saluto
    La conoscenza non è nulla se non viene condivisa (Seneca)

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: Uno strano scudo!

    Citazione Originariamente Scritto da jampi
    Citazione Originariamente Scritto da alpi-adria
    dopo la prova di Marcus sono sempre più convinto che questo scudo venisse utilizzato indicativamente in questo modo.
    Anche se fosse stato fissato sull'arma e precisamente sul contenitore di raffreddamento copricanna, avrebbe garantito una buona protezione del volto del mitragliere...
    Non sarebbe stato più semplice (e leggera) una protezione tipo Lippman?

    PS
    Ti ho cercato molte volte via posta elettronica; deve essere molto che non ci butti più un occhio. Un caro saluto

    Ciao jampi,

    la protezione tipo lipman come quella abbiamo trovato da scavo un paio di mesi fà non avrebbe minimamente bloccato una pallottola, anzi, provandola su un adrian abbiamo visto che creava pure delle enormi difficoltà di visibilità...

    P.s.
    Ho visto ieri una tua mail, alcune settimane fà ti ho scritto ma non ho visto risposta e non capivo se avevi letto il mio messaggio. Teoricamente dopo questo fine settimana sono sistemato con la casa così una sera della prox possiamo trovarci da me per una delle nostre meravigliose chiaccherate Che dici?
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  3. #13
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    686

    Re: Uno strano scudo!

    ottime deduzioni...


    Domanda:

    Come diavolo lo congiungete, lo scudo, con un Adrian?

    Avete visto lo spessore dello scudo ed i bulloni?

    Ci attacchiamo cosa?

    Tutto potrebbe essere, ma non Scudo di tot etti di peso, con bulloni vari, su Adrian M15, senza fori per i bulloni, del peso, almeno,la meta'..........?

    Ch

  4. #14
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: Uno strano scudo!

    L'ipotesi piu' plausibile per me e' che questa protezione, viste le dimensioni, lo spessore, il peso ed i ganci laterali vada sulla mitragliatrice.Come protezione individuale si sarebbe
    rivelata impossibile da portare con un elmetto.A parte i 'guanciali Lippmann' che tutto sommato non servivano a nulla, allora c'erano i Farina, che seppur inadeguati in movimento, potevano rivelarsi buoni con la piastra anteriore posta sul davanti.Allora poi, mi ricordo
    che c'era anche la corazzetta per l'Adrian francese di cui parlammo in altro thread:se lo
    riguardate,fa' ridere il sistema con cui era portata, pero' almeno, seppur sbilanciante, la si poteva portare.Questa mi pare proprio di difficile gestione se non su di un'arma fissa.
    PaoloM

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: Uno strano scudo!

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    L'ipotesi piu' plausibile per me e' che questa protezione, viste le dimensioni, lo spessore, il peso ed i ganci laterali vada sulla mitragliatrice.Come protezione individuale si sarebbe
    rivelata impossibile da portare con un elmetto.A parte i 'guanciali Lippmann' che tutto sommato non servivano a nulla, allora c'erano i Farina, che seppur inadeguati in movimento, potevano rivelarsi buoni con la piastra anteriore posta sul davanti.Allora poi, mi ricordo
    che c'era anche la corazzetta per l'Adrian francese di cui parlammo in altro thread:se lo
    riguardate,fa' ridere il sistema con cui era portata, pero' almeno, seppur sbilanciante, la si poteva portare.Questa mi pare proprio di difficile gestione se non su di un'arma fissa.
    PaoloM

    Daccordo con tutto, forse ho sbagliato a dare per scontato che questa protezione andasse fissata all'arma, come dicevo probabilmente sul copricanna.
    Un eventuale palla diretta alla fronte del mitragliere sarebbe probabilmente stata deviata vista anche la forma dello scudo stesso e visto il raggio di copertura che avrebbe potuto offrire, ridotto, ma quanto basta per evitare un buco in fronte...
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    1,446

    Re: Uno strano scudo!

    Citazione Originariamente Scritto da alpi-adria
    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    L'ipotesi piu' plausibile per me e' che questa protezione, viste le dimensioni, lo spessore, il peso ed i ganci laterali vada sulla mitragliatrice.Come protezione individuale si sarebbe
    rivelata impossibile da portare con un elmetto.A parte i 'guanciali Lippmann' che tutto sommato non servivano a nulla, allora c'erano i Farina, che seppur inadeguati in movimento, potevano rivelarsi buoni con la piastra anteriore posta sul davanti.Allora poi, mi ricordo
    che c'era anche la corazzetta per l'Adrian francese di cui parlammo in altro thread:se lo
    riguardate,fa' ridere il sistema con cui era portata, pero' almeno, seppur sbilanciante, la si poteva portare.Questa mi pare proprio di difficile gestione se non su di un'arma fissa.
    PaoloM

    Daccordo con tutto, forse ho sbagliato a dare per scontato che questa protezione andasse fissata all'arma, come dicevo probabilmente sul copricanna.
    Un eventuale palla diretta ala fronte del mitragliere sarebbe probabilmente stata deviata vista anche la forma dello scudo stesso e visto il raggio di copertura che avrebbe potuto offrire, ridotto, ma quanto basta per evitare un buco in fronte...
    Mah, piü che i proiettili, il grosso problema delle postazioni Fiat erano le BAM.
    Le Sturmtruppen soprattutto, andavano all assalto (come prescritto dal regolamento) col fucile a tracolla e sacchi ascellari pieni di BAM.
    Quindi l ipotesi di una protezione x le schioppettate x me nn regge.
    Pur esulando dal collezionismo di militaria Sabauda seguirö con interesse questo 3D.
    A me sembravano pezzi d armatura x la cavalleria pesante !!!!!
    Ovviamente scherzo
    Certo che lo spessore balistico della piastra indirizza a guardare solo in quella direzione!!
    what doesn´t kill you, makes you stronger.

    viking280177@yahoo.de

    visitate il mio museo alla pagina FB: http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: Uno strano scudo!

    Citazione Originariamente Scritto da wiking
    Citazione Originariamente Scritto da alpi-adria
    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    L'ipotesi piu' plausibile per me e' che questa protezione, viste le dimensioni, lo spessore, il peso ed i ganci laterali vada sulla mitragliatrice.Come protezione individuale si sarebbe
    rivelata impossibile da portare con un elmetto.A parte i 'guanciali Lippmann' che tutto sommato non servivano a nulla, allora c'erano i Farina, che seppur inadeguati in movimento, potevano rivelarsi buoni con la piastra anteriore posta sul davanti.Allora poi, mi ricordo
    che c'era anche la corazzetta per l'Adrian francese di cui parlammo in altro thread:se lo
    riguardate,fa' ridere il sistema con cui era portata, pero' almeno, seppur sbilanciante, la si poteva portare.Questa mi pare proprio di difficile gestione se non su di un'arma fissa.
    PaoloM

    Daccordo con tutto, forse ho sbagliato a dare per scontato che questa protezione andasse fissata all'arma, come dicevo probabilmente sul copricanna.
    Un eventuale palla diretta ala fronte del mitragliere sarebbe probabilmente stata deviata vista anche la forma dello scudo stesso e visto il raggio di copertura che avrebbe potuto offrire, ridotto, ma quanto basta per evitare un buco in fronte...
    Mah, piü che i proiettili, il grosso problema delle postazioni Fiat erano le BAM.
    Le Sturmtruppen soprattutto, andavano all assalto (come prescritto dal regolamento) col fucile a tracolla e sacchi ascellari pieni di BAM.
    Quindi l ipotesi di una protezione x le schioppettate x me nn regge.
    Pur esulando dal collezionismo di militaria Sabauda seguirö con interesse questo 3D.
    A me sembravano pezzi d armatura x la cavalleria pesante !!!!!
    Ovviamente scherzo
    Certo che lo spessore balistico della piastra indirizza a guardare solo in quella direzione!!

    Ciao Emanuele,

    giusta osservazione la tua ma, molte volte le mitraglie erano soggette anche a tiri di fucileria se non adirittura al tiro di altre mitraglie, infatti la schwarzy sai che aveva la variante d'assalto che molte volte veniva impiegata posandola più vicina alle postazioni italiane per tempestarle di piombo.

    Poi bisogna considerare che in alcune posizioni avanzate c'erano mitraglie pesanti a sbarramento di vallate, capisaldi ecc...

    Considera anche il Piave, molte volte le mitragliatrici si trovavano di fronte a meno di 200 metri e le palle vaganti erano migliaia...
    D'altra parte considera anche la protezione di tipologia Farina, ti salvava da palle vaganti, palle di striscio o palle sparate da grossi distanze... Credo che questo scudetto potesse aver avuto un'utilità simile.
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    1,446

    Re: Uno strano scudo!

    Effettivamente una Schwarzy in un cratere avrebbe tempestato la Fiat (e viceversa).
    Ma xché fare una protezione cosí striminzita! Se guardi la sovrapposizione elmo/piastra......capirai che il mitragliere aveva ben poca protezione. Solo se il colpo arrivava dall asse in cui era puntata la canna.
    Insomma, x me si deve cercare altrove la soluzione.
    what doesn´t kill you, makes you stronger.

    viking280177@yahoo.de

    visitate il mio museo alla pagina FB: http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/

  9. #19

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Castelfiorentino (FI)
    Messaggi
    82

    Re: Uno strano scudo!

    Ma sarebbe compatibile con una postazione fissa, già ben riparata di suo (su feritoia), magari predisposta per il tiro SOS.
    Nel 1980, accompagnando mio nonno dove aveva combattuto, sul M.te Fior o Cima 12 (io non me lo ricordo proprio), ritrovò (che memoria!) e mi fece vedere, tra tutte le altre cose, proprio i resti di una postazione, la sua, che copriva un passaggio obbligato tra due grandi rocce, ancora "seminato" di proiettili.
    Pagherei per ritrovare il posto...
    Saluti

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: Uno strano scudo!

    Citazione Originariamente Scritto da HARKHORUS
    Ma sarebbe compatibile con una postazione fissa, già ben riparata di suo (su feritoia), magari predisposta per il tiro SOS.
    Nel 1980, accompagnando mio nonno dove aveva combattuto, sul M.te Fior o Cima 12 (io non me lo ricordo proprio), ritrovò (che memoria!) e mi fece vedere, tra tutte le altre cose, proprio i resti di una postazione, la sua, che copriva un passaggio obbligato tra due grandi rocce, ancora "seminato" di proiettili.
    Pagherei per ritrovare il posto...
    Saluti
    Probabilmente eravate su Monte Fior sulle Melette, Cima 12 dovrebbe essere stato presidio Austriaco per tutta la durata del conflitto o quasi.

    Citazione Originariamente Scritto da wiking
    Effettivamente una Schwarzy in un cratere avrebbe tempestato la Fiat (e viceversa).
    Ma xché fare una protezione cosí striminzita! Se guardi la sovrapposizione elmo/piastra......capirai che il mitragliere aveva ben poca protezione. Solo se il colpo arrivava dall asse in cui era puntata la canna.
    Insomma, x me si deve cercare altrove la soluzione.
    Emanuele, non credo la soluzione sia così distante, credo che l'utilizzo fosse quello che abbiamo individuato, d'altra parte meglio poco che niente (come protezione intendo)...

    Sicuramente scomoda anche per puntare e forse come tante altre protezioni dopo averle provate un pò di tempo le hanno gettate perchè più inutili che altro
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato