Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

  1. #1
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

    vi presento i miei "conini" !!!
    l'altro giorno sfilando un berretto da fatica (bustina) dalla mia vetrina ikea detolf modificata , con orrore e grande disappunto ho visto volare via una bastarba malefica divoratrice di panno -leggi tarma-.
    al che , dopo una minuziosa ispezione che mi ha visto occupato tutto il pomeriggio , ho inventato i "conini".
    il contatto diretto camfora-nafatalina con tessuto sembra rovini logorando anzitempo il tessuto stesso.
    quindi ho preso un post-it , l'ho arrotolato a cono e spillato con graffatrice in modo che non si risrotoli, tagliato con forbice la parte in eccesso ,creando appunto appunto un "cono" atto ad alloggiare un pastiglia di naftalina.
    il conino si incunea perfettamente tra un berretto e un altro come potete vedere dalle foto e mantiene la naftalina non a contatto col tessuto.
    lo si può inserire anche nelle tasche delle divise.
    spero l'idea vi sia piaciuta
    ciao!!!!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

    Non voglio essere il solito rompi ( ma lo sono ) ma se guarderai i "conini" tra qualche giorno noterai che la carta sembra unta. E' comunque la parte solida della canfora/naftalina che "sporca". Meglio forse dei conini di carta di alluminio.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

    La Canfora o la Naftalina non dovrebbero danneggiare i tessuti.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

    Citazione Originariamente Scritto da Green
    La Canfora o la Naftalina non dovrebbero danneggiare i tessuti.
    purtroppo invece sembra proprio di si....il panno vecchio si "spela"
    per andrea , la carta dei post-it sembra molto resistente , vedremo tra qualche giorno se avevi ragione!!!!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  5. #5
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445

    Re: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

    Tarme? IO....se avessi visto "svolazzare" qualcosa vicino a tutte quelle belle bustine....prima di tutto sarei ricorso al buon, sano, trattamento del freezer....poi penso alla chimica...

    Saluti BIGGET
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  6. #6
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

    Citazione Originariamente Scritto da BIGGET
    Tarme? IO....se avessi visto "svolazzare" qualcosa vicino a tutte quelle belle bustine....prima di tutto sarei ricorso al buon, sano, trattamento del freezer....poi penso alla chimica...

    Saluti BIGGET
    la cosa triste é che prima di mettere in vetrina le nuove "bambine" le surgelo in cella frigorifera a -30 °c per circa 15 giorni(ho un amico che possiede un prosciuttificio con celle frigorifere in abbondanza) poi gli faccio il trattamento chimico nel bidone a chiusura ermetica con atmosfera satura di vapori di naftalina e camfora, solo dopo le metto in vetrina!!!
    quindi lo shok nel vedere volare via la baldracca é stato tremendo!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  7. #7
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445

    Re: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini



    EH...sono sempre in agguato!
    L'importante è controllare...spesso!

    Saluti BIGGET
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  8. #8
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

    a tutti,

    A proposito di tarme,io come metodo personale uso fare così :

    _se l'indumento è molto sporco lo faccio pulire in lavasecco ( di fiducia e che ormai conosce la mia "mania" ),poi gli metto in tasca un foglietto antitarmico profumato e lo ripongo nell'armadio al buio con il suo bel sacchetto di protezione,nel caso di una giacca per esempio,assieme alle altre. Chiaramente nell'armadio c'è sempre un altro prodotto specifico ma sempre profumato,in comune.

    _se l'indumento è discretamente pulito,lo passo con l'aspirapolvere con particolare attenzione alle tasche e alle parti o pieghe nascoste,una passata con l'aria compressa e poi procedo come sopra

    _se si tratta di piccolo cose ( leggi borracce,bustine,zaini,bandiere etc etc . . . ) aspirapolvere,compressore e poi le metto dentro uno scatolone con molto prodotto antitarme e li lascio lì anche qualche mese.

    I miei manichini li proteggo sempre con un fogliettino di prodotto e un bel sacchettone trasparente fino ai piedi,come anche metto altri oggetti in panno sempre nel suo sacchettino ,sempre con il suo fogliettino e possibilmente al buio.

    Ogni 4/5 mesi faccio il cambio del prodotto e vi assicuro che non ho mai avuto problemi di tarme.

    Attenzione ai piccoli bozzetti lanosi e simili,in qualche caso,a piccole ragnateline che di possono trovare sul feltro e anche sul panno : sono i piccolini delle tarme e se presenti sull'oggetto guardate bene che non ne sia infestato.

    Usando prodotti profumati,e in commercio c'è ne sono parecchi,ho anche un gradevole odore in soffitta,sede del mio museo,per niente pesante come potrebbe essere la carbonina/naftalina.

    Inoltre posso confermare che alcuni prodotti possono ungere il panno : è successo anche a me !

    Il metodo di BIGGET è consigliatissimo ma naturalmente per piccole cose e se si ha un frigo libero a disposizione.
    Pensate alla moglie o alla mamma nel caso si trovasse in frezeer una bustina .

    Ciao
    Michele

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,374

    Re: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

    Citazione Originariamente Scritto da milit73
    Pensate alla moglie o alla mamma nel caso si trovasse in frezeer una bustina
    Penso che sia meno traumatico del trovarsi in piatto una bella bustina appena scongelata in micro-onde
    Per il momento, visto che in autunno trasloco tutto le divise (65), continuo imperterrito con le castagne selvatiche forate nelle tasche.
    Per Coloniale: hai già* postato la collezione nel Museo delle Collezioni? Comunque, se questo tuo metodo non fosse affidabile, una soluzione può essere la de-localizzazione: mi offro volontario per adottare una tua bustina del corpo di sanità*
    e sono sicuro che anche altri forumisti saranno lieti di fare questo oneroso sacrificio.
    Ciao
    Plinio

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Siena
    Messaggi
    1,296

    Re: UOMO VS TARMA l'eterna lotta tra bene e male: i conini

    io invece dei "conini" faccio le "caramelle", ossia prendo un foglio di scottex casa, ci metto dentro una o due pallette di canfora, faccio una specie di saccottino che lego con dello scotch, e poi li dissemino negli armadi, nelle tache delle giubbbe, sotto i berretti ecc...
    ciao
    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Và nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato