Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: URGENTE:CROCE CAVALLERIA IN RUSSIA

  1. #1
    Guest

    URGENTE:CROCE CAVALLERIA IN RUSSIA

    VORREI SAPERE SE DA QUESTE IMMAGINI QUALCUNO MI SAPPIA DIRE SE è ORIGINALE OPPURE NO,GRAZIE

    Immagine:

    28,76*KB

    Immagine:

    17,86*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    965
    A me sembra post.
    Ciao
    Giovanni

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Certo che è originale, ne possiedo una anch'io. Molto carina e per chi colleziona medaglie a croce o materiale della cavalleria è senza dubbio un pezzo da tenere. E' una croce commemorativa dell'Associazione Arma di Cavalleria, concessa a coloro che presero parte alle cariche di Isbuschensky e Jagodny con il 3° reggimento Savoia Cavalleria.
    Oltre al Savoia, anche il 5°reggimento Lancieri di Novara prese parte a questi fatti d'arme, ecco il motivo del nastro Nero (Savoia) e Bianco (Novara).
    La medaglia è del 1969 ed era accompagnata da questo diploma:


    Immagine presa da: Medaglie a Croce FF.AA. 1900/1989 di A.Brambilla-I.Fossati

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    5
    Anche dal libro sulle medaglie a croce di Brambilla-Fossati risulta post. Per la precisione emessa dall'ANAC nel 1969.

    Un saluto Dav.
    ETSI MORTUUS URIT

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    5
    Ops scusate il doppione ma abbiamo scritto praticamente insieme.

    Dav
    ETSI MORTUUS URIT

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    19
    Ciao a tutti

    Personalmente lo trovo un bel pezzo;

    Volevo acquistarlo, avete un idea del suo valore?

    Grazie

    Ciao

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    L'ultima volta che ne ho vista una costava 90.000 lire...si, poco prima dell'entrata dell'euro.

    Saluti
    Corrado

    p.s.: cmq la medaglia è carina..degli anni 60.
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Campania
    Messaggi
    239
    A dir la verità* i colori nero-bianco sono attinenti alla campagna di russia non ai reparti, anche la famosa "croce di ghiaccio" presenta un nastrino con i quei due colori
    "Il proverbio lo dice: canem in chiesa nicht fòrtuna!"

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Non c'è il bordino rosso però nella famosa croce di "ghiaccio", si insomma, quella del CSIR.
    Per come mi è stato raccontanto il "Savoia" è diventato nell'immediato dopoguerra "Gorizia" (logico..), per cui fiamme nere profilate di rosso. Per certo sò che il reggimento è tornato all'antica denominazione "Savoia" nel 1965. L'attestato è del 1969, con estrema precisione non so dire se le fiamme sono tornate immediatamente ad essere esclusivamente nere. Comunque da mie informazioni, il nastrino riguarda i colori di Savoia e Novara. Per la cronaca sono i cavalleggeri di Alessandria coloro a cui spetta la vera ultima carica a cavallo della storia, precisamente nell'ottobre del 1942 a Poloy.

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato