Pagina 27 di 35 PrimaPrima ... 172526272829 ... UltimaUltima
Risultati da 261 a 270 di 341

Discussione: US army Divisional Patches

  1. #261
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    123

    Re: US army Divisional Patches

    L'amico gli ha presi sapendo che ho intenzione di collezionare solo patch di unità* che hanno operato nella Campagna d'Italia................che li abbia trovati in Normandia è un piccolo mistero.....forse.....
    A prima vista parrebbero buoni, tenendo anche conto che in Normandia non penso abbiano molto intreresse falsificare patch di Divisioni operanti in Italia e che nonostante tutto non possono competre con la 101 o la 82° come notorietà*. Anche il prezzo non è eccessivo 10 euro per quelli divisionali e 12 x quello del 2° Army Corps.

    Quello del Corpo d'Armata però mi procura una curiosità*: se guardate soprattutto sul bordo retro superiore c'è come degli avanzi di "colla", qualcuno può delucidarmi a riguardo ?
    Grazie in anticipo

  2. #262
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    387

    Re: US army Divisional Patches

    Ciao Nello, anche questi fregi mi sembrano autentici. Il fatto che siano stati reperiti in Normandia non ti deve stupire: il mercato dei patch USA è pressochè immenso ed è semplicissimo procurarsene numerosi esemplari sul mercato collezionistico o tramite i soliti siti d'asta; ritengo che ogni negozio di militaria in Normandia ne offra una grande varietà* semplicemente a titolo di assortimento. Per quanto riguarda la datazione dei patch, come hai detto giustamente i tu i fregi "flat edge" senza bordo rinforzato sono stati fabbricati sino alla prima metà* degli anni '60: quelli col bordino khaki li ho trovati spesso ancora cuciti sulle uniformi da servizio "Army Green" risalenti alla fine degli anni '50 - primi anni '60 ma non saprei dirti se si trattasse di fondi di magazzino o di fregi di produzione coeva. La lampada UV consentirebbe di distinguere le repro dagli originali (anche se per il momento le copie che ho incontrato erano sempre facilmente distinguibili da quelli autentici), più che altro ho notato che sui fregi più vecchi la trama del filo di colore bianco tessuto sul retro si presenta mediamente più fitta rispetto agli esemplari prodotti in data più tarda (come nel tuo patch del "Persian Gulf Command" per intenderci): può darsi che questa differenza sia dovuta solamente alla differenza di manifattura, in ogni caso l'ho riscontrata quasi sempre mettendo a confronto un patch "flat edge" bellico con uno invece di chiara provenienza post-bellica.
    Per quanto riguarda la colla l'unica idea che mi viene in mente è che questi fregi siano stati incollati su un cartoncino a titolo espositivo da un commerciante o da qualche collezionista che li aveva nella propria raccolta in precedenza: tieni conto che la raccolta dei patch USA veniva incoraggiata tra i ragazzini americani già* nel corso della seconda guerra mondiale, quindi, dopo oltre 70 anni, chissà* quanti passaggi hanno fatto questi fregi!

  3. #263
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: US army Divisional Patches

    Anche secondo me non ci sono problemi per questi nuovi ingressi in collezione.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #264
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    123

    Re: US army Divisional Patches

    Come vi ho detto tempo addietro sono nuovo in questo mondo dei Patch US, volevo avere dei chiarimenti a riguardo del Bordo Piatto ( Flat edge). In che cosa consiste questa definizione?????? Guardando i miei patch postati qual'è questa caratteristica????

  5. #265
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    387

    Re: US army Divisional Patches

    Per "flat edge" s'intende il tipo di rifinitura del bordo del distintivo. A partire dalla metà* degli anni '60 infatti, per evitare che i bordi dei fregi in tessuto potessero sfilacciarsi, venne introdotta un'orlatura di rinforzo lungo i contorni del distintivo ("merrowed edge"): in questo modo i bordi del patch appaiono notevolmente più spessi rispetto a quelli dei distintivi "flat edge". Scompare anche il leggero bordino in tessuto khaki che contraddistingueva i patch bellici. Sui distintivi "merroved edge", inoltre, il filo che costituisce l'orlatura lungo i bordi termina solitamente con una piccola "coda" che viene rivoltata sul retro del distintivo stesso e che ovviamente scompare una volta fissato il fregio sull'uniforme. I distintivi "merrowed edge" sono di gran lunga più comuni rispetto a quelli "flat edge" visto che la loro produzione continua ancora oggi. Purtroppo non ho al momento la possibilità* di postare un'immagine di confronto tra un distintivo "flat edge" e uno "merrowed", ma spero che la mia descrizione sia stata sufficientemente chiara.

  6. #266
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    123

    Re: US army Divisional Patches

    Qualche nuova info ( almeno x me ) sulla Storia dei Patch US Army.
    Da quello che ho saputo, l'idea di mettere dei patch sulle uniformi nasce x differenziare l' US Army dall' Esercito britannico durante la Prima Guerra Mondiale, questo perchè le divise da combattimento erano uguali.
    Erano uguali x due motivi : 1-gli statunitensi non avendo un'esercito nè professionistico nè di leva, erano impreparati al conflitto e si adattarono alle uniformi britanniche ;
    2- x non avere problemi di rifornimento era più comodo standardizzare il più possibile l'equipaggiamento tra i due eserciti.

    Il Generale Pershing, comandante delle Forze USA in Europa all'inizio era contrario ai patch ma si riconvertì presto visto che così si poteva organizzare più facilmente le Divisioni sia sul campo di Battaglia che nelle aree di riposo.
    Un convinto sostenitore dei Patch invece fu il Generale J.C. Bailey che sosteneva che ciò avrebbe rinforzato lo spirito di corpo.
    Sottolineo il fatto che i Patch all'epoca furono autorizzati solo x le Divisioni che avrebbero partecipato ai combattimenti in Europa.
    Il primo patch in assoluto, mi risulta essere quello della 81° Divisione Fanteria "Black Cat" che fu autorizzato il 19 Ottobre 1918........a fine guerra quindi

  7. #267
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    387

    Re: US army Divisional Patches

    Ciao Nello, ciò che dici è sostanzialmente esatto ma consentimi di aggiungere un paio d'informazioni in più.

    L'uso dei "patch" in tessuto per distinguere i diversi reparti o formazioni faceva già* parte della tradizione uniformologica americana e risaliva per la precisione all'epoca della guerra di secessione (1861-1865): già* a quell'epoca era sorta la consuetudine di usare semplici distintivi in tessuto di forma geometrica per distinguere i diversi corpi d'armata; tali distintivi venivano solitamente portati sulla calotta del berretto, molto più raramente sull'uniforme, e possono considerarsi i precursori dei "patch" entrati poi definitivamente in uso nel corso della prima guerra mondiale.

    Per quanto riguarda la somiglianza tra la divisa britannica e quella statunitense, anche questo è in parte vero: le due divise s'assomigliavano molto sia nel taglio che nel colore ma quella americana conservava alcuni particolari, come il largo cappello di feltro, che la rendeva in ogni modo inconfondibile rispetto a quella dei "cugini" inglesi; tale differenza tendeva a sparire in prima linea perchè ben presto le truppe americane adottarono lo stesso tipo di elmetto "a padella" di quelle inglesi ma anche in questo caso si trattò di una necessità* dettata dall'urgenza dell'intervento statunitense piuttosto che da una vera e propria volontà* di seguire in campo uniformologico le orme britanniche (in realtà* l'esercito USA studiò vari tipi di elmetto e rimase a lungo indeciso tra l'Adrian francese e il Brodie inglese, poi optò per quest'ultimo semplicemente perchè di più facile ed economica fabbricazione nonchè perchè maggiormente... "anglosassone"). L'equipaggiamento USA invece, per quanto ispirato alla buffetteria in canapa dell'esercito di Sua Maestà* britannica, era di concezione e di realizzazione assolutamente originale e da questo punto di vista non era possibile confonderlo con quello british: la sua introuzione nella forma pressochè definitiva risaliva al 1910 ed ebbe modo di essere "collaudato" già* nel corso della spedizione contro il Messico.

    L'introduzione degli "shoulder patch" avrà* avuto quindi sicuramente lo scopo di distinguere le truppe inglesi da quelle USA ma rispondeva anche ad esigenze organizzative (quello d'individuare rapidamente le diverse formazioni) e soprattutto rispecchiava lo spirito di corpo che contraddistintiva le unità* yankee, molte delle quali erano particolarmente orgogliose della propria origine e provenienza (pensiamo alle divisioni formate a partire dai diversi reparti della Guardia Nazionale).

  8. #268
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    123

    Re: US army Divisional Patches

    NUOVI arrivi in collezione. Su due son abbastanza sicuro ma c'è uno che mi lascia perplesso.
    MI sono arrivati i patch della 3° Armata di Patton, della 92° Buffalo e della 85° Custer Division ( è quest'ultimo è quello che mi ha dato dei dubbi)

    Inoltre vi posto, perchè possiate illuminarmi, dei gradi da sergente di cui non sò niente e se qualcuno mi aiutasse con delle delucidazioni gli sarei molto grato
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #269
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: US army Divisional Patches

    Ciao visti così mi sembrano ok , gradi da sergente sono del primo tipo usato durante ww2 ,per le cuciture secondo me è solo un problema di regolazione della macchina che li ha ricamati.
    Sentiamo anche altri pareri.
    Berto

  10. #270
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: US army Divisional Patches

    Quoto in toto ciò che ha scritto Berto.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Pagina 27 di 35 PrimaPrima ... 172526272829 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato