Pagina 6 di 21 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 202

Discussione: US WWII AIRBORNE 'ready ' for jump. DATABASE

  1. #51
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    37)-3-39)-40)-41)
    [attachment=4:7sv6qg6i]PICT1842.jpg[/attachment:7sv6qg6i]
    [attachment=3:7sv6qg6i]PICT1844.jpg[/attachment:7sv6qg6i]
    [attachment=2:7sv6qg6i]PICT1850.jpg[/attachment:7sv6qg6i]
    [attachment=1:7sv6qg6i]IMG_1377.jpg[/attachment:7sv6qg6i]
    [attachment=0:7sv6qg6i]IMG_3436.jpg[/attachment:7sv6qg6i]
    PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #52
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    Bellissime, Marpo!!!
    Rilancio con questa foto...
    42)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #53
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    Visto che ho scoperto che database non vuol dire un foglio di access sono andato a vedere anche questo . Come al solito domande. Come mai gli americani così ricchi e tecnologici hanno dovuto copiare dai cugini lo sgancio dei paracadute? Gli inglesi avevano più esperienza?
    Un amico parà* mi raccontava che quando si lanciavano con carichi pesanti tipo mg 42/59 a pochi metri dal suolo la lasciavano penzolare da una cinghia per non essere intralciati. Questi sembrano omini Michelin. Sganciavano anche loro o dovevano atterrare con tutto l'ambaradan addosso? Quello col bazooka non lo invidio per niente, aveva anche razzi di pronto uso addosso?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #54
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    Domande logiche.Si, gli inglesi, hanno avuto sin dall'inizio dei paracadute con lo
    sgancio rapido, e gli americani dall'Operazione Market Garden, hanno cominciato
    ad usarlo anche loro, sebbene fosse presente gia' dal 1941 su di un tipo universale
    di imbracatura in uso esclusivo dell'USAAF.L'esperienza del lancio oltre le linee i Sici-
    lia e in Normandia, aveva rivelato la scomodita' e la pericolosita' dei moschettoni
    che avevano provocato diverse perdite accidentali, in primo luogo per l'affogamento
    dei paracadutisti finiti in mare (in Sicilia) o nelle paludi della Normandia:il paracadutista
    con 60-70 Kg di peso addosso, andava a fondo come un sasso e non faceva in tempo
    a sganciare i tre moschettoni principali dell'imbracatura;la velatura, in acqua faceva
    il resto.La presenza del salvagente spesso non era sufficiente perché, se si trattava
    di un Mae West B3 o B4 dell'Aviazione, era difficile trovare le cordicelle che attivavano
    le bombolette di anidride carbonica per gonfiarlo.Se era invece usato il salvagente
    addominale della Marina, trovare la maniglia da stringere che attivava le bombolette
    dello stesso tipo, era altrettanto difficile.Prima del lancio in Normandia, potevano essere
    utilizzati anche i 'leg bags' di concezione e produzione britannica, che permettevano di
    utilizzare uno zaino tubolare a mo' di sacco da agganciare ad una delle gambe.A circa una ventina di metri dall'atterraggio, esso aveva un dispositivo che ne permetteva lo sgancio rapido e con un cordino di 7 o 12 metri, esso arrivava al suolo prima del paracadutista.Era un
    sistema praticissimo, che permetteva di riporvi tutto quanto fosse indispensabile, fossero
    essi esplosivi,viveri, vestiario o altro equipaggiamento.Il fatto fu pero' che in occasione
    del D-Day, gli inglesi portarono i leg bags agli americani, non spiegando pero' come andavano
    usati:il bilancio fu fallimentare perché moltissimi G.I. persero i sacchi appena usciti dall'aereo
    e solamente pochi arrivarono a terra con questo dispositivo.Gli americani invece avevano
    curato la questione delle armi leggere in dotazione, infatti esistevano i Griswold bags, capaci
    di contenere sia un Garand smontato in due pezzi , che un Thompson, oppure, del contenitore
    specifico della M1-carbine sia nella versione col calcio pieghevole che la versione comune.
    Nonostante tutto, molti si lanciarono col fucile fermato dall'imbracatura o del mitra, posto
    su di un fianco tra le cinghie, a rischio di fratturarsi una gamba o un fianco, se caduti male.
    Dopo il D-Day, il Leg Bag, divenne di uso abbastanza comune e lo sgancio rapido del paracadute, ovvio' gli inconvenienti citati sopra.In ogni caso, gli americani hanno sempe avuto
    un paracadute d'emergenza, mentre gli inlesi, sul paracadute X type non hanno mai applicato
    un paracaute d'emergenza (esso venne applicato sul modelo GX type, nel periodo postbellico).
    PaoloM

  5. #55
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    Ho anche io una domanda, Marpo: il Mae West avrebbe sostenuto un Paratrooper completamente equipaggiato? Grazie anticipatamente.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #56
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    E' un'ottima domanda. Io non credo, perché quel salvagente era fatto per una persona
    del peso medio di 70 Kg. Se c'era l'equipaggiamento standard,piu' il peso degli indumenti e
    della vaelatura bagnata, si arrivava comodamente ai 130-140 Kg.Sicché, se cadevano
    in acqua, a meno che non avessero la fortuna di liberarsi in meno di 10 secondi, erano
    fregati.Prova a liberarti dei moschettoni dell'imbracatura mentre stai andando a fondo... PaoloM

  7. #57
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    Ti ringrazio per la risposta, Marpo, gentilissimo! Supponendo che il Mae West avrebbe retto il peso, a tuo giudizio, per quante ore le due cariche di CO2 avrebbero fatto il loro dovere? Grazie mille anticipatamente.

    Aggiungo ancora un po' di foto ad integrazione del topic.

    Alcuni Stick di Pathfinders poco prima del D-Day...

    43) Pathfinders del 502 PIR, 101st A/B

    [attachment=3:3nnh0tsr]502.jpg[/attachment:3nnh0tsr]

    44) Pathfinders del 2/505 PIR, 82nd A/B

    [attachment=2:3nnh0tsr]2505.jpg[/attachment:3nnh0tsr]

    45) Pathfinders del 3/505 PIR, 82nd A/B

    [attachment=1:3nnh0tsr]3505.jpg[/attachment:3nnh0tsr]

    46) Questa foto secondo me è molto particolare e credo si tratti di uno dei primi lanci di addestramento, ipotesi avvalorata anche dal fatto che non sono ancora presenti i jump boots. Guardate l' uniforme. Secondo voi non sono patch tipiche della WWI quelle cucite sulla manica? Veterano della WWI, quindi?

    [attachment=0:3nnh0tsr]Paratrooper.JPG[/attachment:3nnh0tsr]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #58
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    47)Qui siamo a terra, durante uno sminamento nella zona di Avellino.Cosa notate in terra? PaoloM
    [attachment=0:2jd8uh9z]usMine-detecting.jpg[/attachment:2jd8uh9z]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #59
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    47)Qui siamo a terra, durante uno sminamento nella zona di Avellino.Cosa notate in terra? PaoloM
    Un simpatico temperino usato per promuovere la pace tra le genti.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #60
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: US WWII PARATROOPS ,'ready' for jump (database)

    A terra c'è un Trench Knife M-1918.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Pagina 6 di 21 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato