Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: valico di Trieste

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    prov. di Savona
    Messaggi
    901

    valico di Trieste

    aspettavo notizie da "locali " ma tutto tace...
    ieri sera su televideo notizia del fermo(ma con denuncia a piede libero) di un collezionista Tedesco che entrava in Italia con furgone con oltre una quindicina di "fucili mitragliatori", baionette e quintali di alti "amnicoli"!
    destinazione?

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: valico di Trieste


  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: valico di Trieste

    Ogni volta che leggo queste notizie mi viene da ridere. Le armi vere, alla fine della solita dotta e disinformata elencazione, sono le baionette. Va bene essere nel belpaese ma se ti fermano con una ventina di mitra alla frontiera mica ti denunciano a piede libero.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177

    Re: valico di Trieste

    Bah, ne passano talmente tante di armi (e non solo) per il confine orientale... scandalizzarsi tanto per un collezionista è tipico dei giornalisti!
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: valico di Trieste

    Chissà* se i "fucili mitragliatori" erano quei Thompson che si vedono nel primo sito segnalato o se le lanciarazzi erano come quella Luger che si vede nella foto del terzo sito?
    Non vi viene comunque da piangere a pensare che andranno distrutti?
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: valico di Trieste

    ...non molto tempo fa, qui a Cagliari, le cronache riportavano del sequestro di un MAB 38 A "modificato" (calciatura segata) detenuto illegalmente, in una cantina...purtroppo il suo destino è segnato, anche se mi risulta che le Soprintendenze potrebbero salvare quei "corpi di reato" aventi caratteristiche di interesse storico...in molti casi, anche gli addetti ai lavori incaricati di distruggere non sono esseri insensibili, e si rammaricano di dover polverizzare tasselli di storia altrimenti "musealizzabili".
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    prov. di Savona
    Messaggi
    901

    Re: valico di Trieste

    Citazione Originariamente Scritto da ciofatax
    .....purtroppo il suo destino è segnato, anche se mi risulta che le Soprintendenze potrebbero salvare quei "corpi di reato" aventi caratteristiche di interesse storico...in molti casi, anche gli addetti ai lavori incaricati di distruggere non sono esseri insensibili, e si rammaricano di dover polverizzare tasselli di storia altrimenti "musealizzabili".
    Premesso che alla fine ,con un buon avvocato, se risultano "inneficienti" gli verrano rese (naturalmente tra anni) previa sanzione;
    i " corpi di reato" sono per legge messi all'asta e probabilmente un'armeria autorizzata alle inertizzazioni potrebbe anche acquistare quelli classificati "armi da guerra" ma siamo sempre allo stesso punto: un armiere ha convenienza a farlo?
    il prezzo d'asta infatti è fissato in base "al mercato" e i loro canali spesso ancora più convenienti

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di brus
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Verona
    Messaggi
    558

    Re: valico di Trieste

    Citazione Originariamente Scritto da buzz
    Bah, ne passano talmente tante di armi (e non solo) per il confine orientale... scandalizzarsi tanto per un collezionista è tipico dei giornalisti!
    Quoto.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    127

    Re: valico di Trieste

    Citazione Originariamente Scritto da 157°
    Citazione Originariamente Scritto da ciofatax
    .....purtroppo il suo destino è segnato, anche se mi risulta che le Soprintendenze potrebbero salvare quei "corpi di reato" aventi caratteristiche di interesse storico...in molti casi, anche gli addetti ai lavori incaricati di distruggere non sono esseri insensibili, e si rammaricano di dover polverizzare tasselli di storia altrimenti "musealizzabili".
    Premesso che alla fine ,con un buon avvocato, se risultano "inneficienti" gli verrano rese (naturalmente tra anni) previa sanzione;
    i " corpi di reato" sono per legge messi all'asta e probabilmente un'armeria autorizzata alle inertizzazioni potrebbe anche acquistare quelli classificati "armi da guerra" ma siamo sempre allo stesso punto: un armiere ha convenienza a farlo?
    il prezzo d'asta infatti è fissato in base "al mercato" e i loro canali spesso ancora più convenienti

    Dopo l'eventuale sentenza di condanna, il corpo del reato viene confiscato e peratnto il giudice ne dispone la distruzione (rottamazione) tramite i depositi d'artiglieria.

    Risulta possibile da parte degli addetti alla Sovrintendenza l'acquisizione, in comodato d'uso gratuito di un singolo pezzo, se lo stesso viene ritenuto di valore storico.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    prov. di Savona
    Messaggi
    901

    Re: valico di Trieste

    [quote="Valore Militare
    Dopo l'eventuale sentenza di condanna, il corpo del reato viene confiscato e peratnto il giudice ne dispone la distruzione (rottamazione) tramite i depositi d'artiglieria. Risulta possibile da parte degli addetti alla Sovrintendenza l'acquisizione, in comodato d'uso gratuito di un singolo pezzo, se lo stesso viene ritenuto di valore storico.[/quote]

    questo in teoria ma se tu guardi le aste giudiziarie troverai in vendita tutte le armi confiscate (naturalmente non classificate "da guerra") e quindi..... il giudice (opportunamente informato), considerato ora che DEVE risparmiare e ,nel limite del possibile "far cassa" per evitar di essere inquisito per un mancato introito e anzi sperpero di risorse all'amministrazione (rottamazione= costo) può anche cederle a costo 0+1 a chi,autorizzato, può innertizarle!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •