Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    5

    Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Salve a tutti possiedo un oggetto molto particolare numerato su un documento privato del dipartimento della difesa degli stati uniti
    il documento è del 1 maggio del 44 e il tester e il manuale/documento sono 6000 copie (riportato sul manuale) in ogni caso si tratta di un tester, le foto di seguito:

    [attachment=2:3sgalff7]CIMG0667.jpg[/attachment:3sgalff7]

    e questo il manuale:

    [attachment=1:3sgalff7]CIMG0670.jpg[/attachment:3sgalff7]

    [attachment=0:3sgalff7]CIMG0673.jpg[/attachment:3sgalff7]

    scusate ma non sono riuscito a allegare le immagini dal forum...

    vorrei sapere quanto può valere un oggetto del genere e se conoscete qualcuno a cui può interessare!

    grazie in anticipo saluti!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Oggetto interessante, funziona? Io non so proprio fare una valutazione per un apparecchio come questo , secondo me dovresti chiedere a chi colleziona apparecchi di questo tipo più che a collezionisti di militaria in genere per avere una stima corretta. Tempo fa mi ero imbattuto in un sito che vendeva apparecchiature militari tipo radio ecc. stavo cercando le cuffie per il mio elmetto da carrrista.
    Berto

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Max senza offesa ma non vedo dove stia la rarità* in un pezzo del genere. Mi spiego meglio perchè non voglio sembrare offensivo. E' un apparecchio di uso normale oggigiorno. All'epoca magari poteva essere una cosa da fantascienza ma a meno che non sia un pezzo particolare credo sia di interesse solo per i collezionisti di vecchia elettronica.. Ti faccio un esempio cretino, se erano i tester prodotti per il sito di Los Alamos ed allora si che un apparecchio normale diventerebbe speciale, ma anche dai documenti non riesco a capire. C'è da dire che è a "tiratura limitata" per il dipartimento della difesa e magari per qualche uso particolare. Prova a digitare il nome della fabbrica su un motore di ricerca magari salta fuori qualcosa. Tempo fa digitando delle sigle è saltato fuori che uno strano apparecchio sconosciuto era in realtà* un sistema di guida remoto tedesco, una specie di radiocomando.
    Spero di non essere sembrato "cattivo" ma credo ci manchi qualche tessera del mosaico per potere dare delle risposte.
    Fai anche un salto in stanza presentazioni e raccontaci qualcosa di te.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    5

    Re: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Max senza offesa ma non vedo dove stia la rarità* in un pezzo del genere. Mi spiego meglio perchè non voglio sembrare offensivo. E' un apparecchio di uso normale oggigiorno. All'epoca magari poteva essere una cosa da fantascienza ma a meno che non sia un pezzo particolare credo sia di interesse solo per i collezionisti di vecchia elettronica.. Ti faccio un esempio cretino, se erano i tester prodotti per il sito di Los Alamos ed allora si che un apparecchio normale diventerebbe speciale, ma anche dai documenti non riesco a capire. C'è da dire che è a "tiratura limitata" per il dipartimento della difesa e magari per qualche uso particolare. Prova a digitare il nome della fabbrica su un motore di ricerca magari salta fuori qualcosa. Tempo fa digitando delle sigle è saltato fuori che uno strano apparecchio sconosciuto era in realtà* un sistema di guida remoto tedesco, una specie di radiocomando.
    Spero di non essere sembrato "cattivo" ma credo ci manchi qualche tessera del mosaico per potere dare delle risposte.
    Fai anche un salto in stanza presentazioni e raccontaci qualcosa di te.
    ciao guarda, quello che volevo dire io è magari proprio per il documento che rimane un pezzo "raro" questo non lo posso sapere

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Questo pezzo è stato prodotto in Ohio, USA. Il punto è che non sono così sicuro che si tratti di un pezzo militare e non civile.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    5

    Re: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Questo pezzo è stato prodotto in Ohio, USA. Il punto è che non sono così sicuro che si tratti di un pezzo militare e non civile.
    da quello che dice il manuale sembrerebbe militare, ma non sò proprio...
    servirebbe un esperto in materia ma non sò proprio a chi rivolgermi

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Adesso consulto i miei testi e vediamo se riesco a fare uscire qualche informazione su tale oggetto.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    5

    Re: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Adesso consulto i miei testi e vediamo se riesco a fare uscire qualche informazione su tale oggetto.
    grazie mille

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Mi spiace, ma per il momento sui miei libri non ho trovato nulla. Vero che sono solo a metà* consultazione.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Valutazione tester (Voltohmeter) seconda guerra

    Su questo sito si parla del tester in questione:
    http://www.supremeinstruments.org/military.htm

    Berto

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato