Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Vandali a quota 1718

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    286

    Vandali a quota 1718

    Leggendo il giornale di oggi ho trovato questo spiacevole articolo

    Danneggiate le lapidi ricordo di Battisti e Filzi
    Profanate con scritte inneggianti a Vienna le lapidi dedicate alla memoria di Cesare Battisti e Fabio Filzi. Spiacevole sorpresa per gli escursionisti sul Pasubio. Lungo lo splendido sentiero segnalato col n° 122 (Sentiero "Franco Galli") troveranno in ben tre punti, la scritta "No Roma Viva Vienna", realizzata con la vernice verde a caratteri cubitali e visibilissima anche a centinaia di metri di distanza. Poi, più in alto, esattamente a quota 1718 metri presso la Selletta Battisti dove il 10 luglio del 1916 vennero catturati dagli austriaci gli irredentisti trentini Cesare Battisti e Fabio Filzi, avranno modo di osservare analoghe scritte, questa volta pitturate direttamente sulle lapidi.
    Il gesto si commenta da sé e, a dispetto della vernice verde usata, viene da pensare che non abbia nulla a che vedere con partiti o ideologie in qualche modo legate alla vita politica italiana ma sia piuttosto l'esternazione dei distorti pensieri di una personalità* che nessun partito o gruppo politico vedrebbe di buon occhio tra le proprie fila. Comunque il danno è fatto. Ora occorrerà* cancellare e ripulire tutto. Operazione tutt'altro che semplice dato i luoghi impervi.
    Cesare Battisti e Fabio Filzi. Chi erano costoro? à? probabile che gli studenti delle scuole oggi sorvolino sulle figure di questi due protagonisti della Grande Guerra. Mitizzati subito dopo la fine delle vicende belliche, Battisti e Filzi sono stati collocati oggi dai più recenti studi storici nella loro esatta dimensione, sia umana che storica. Nati di fatto in territorio asburgico entrambi si sentono profondamente italiani e, al momento dell'entrata in guerra dell'Italia contro la Triplice, decidono prendere i gradi dell'esercito italiano.

    <center>
    VERGOGNA</center>
    [center:2jzqdt31]“Lasciamo dietro di noi le soglie del Quarnaro posseduto. La nostra piccola bandiera quadrata si muove come una mano che faccia di continuo cenno. Ha il rosso rivolto verso l’Istria che mi par di rivedere in sogno, simile a un grappolo premuto o a un cuore pesto.
    Ho l’amaro del sale in bocca …
    L’alba non è uguale per tutti.
    Dall’Italia navighiamo verso l’Italia!

    == == G. D&#39;Annunzio == ==[/center:2jzqdt31]

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,622
    che schifo!sono molto indignato!
    cerco e scambio materiale wehrmacht e afrikakorps!!!

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Armarsi di vernice e salire a 1780 metri e da veri vandali..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Certe ferite sono difficili da sanare,anche a distanza di anni,da una e dall'altra parte.....

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    I morti si devono rispettare sempre e comunque,a prescindere dalle proprie convinzioni personali.Spero che i vandali mi possano leggere quando dico loro:"Fate schifo!".
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253
    un detto dice che la mamma dei cretini e' sempre incinta .[nero]
    il vento sta soffiando da una certa parte e i suddetti cretini si sentono in diritto di dare sfogo alla loro mancanza di intelligenza .[incazz]

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Cretini però convinti anche di quello che facevano se si sono presi la briga di farsi tutta la scarpinata per fare la loro idiozia. Una volta i vandali erano più pigri, sarà* il segno dei tempi.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855
    Le fortune politiche possono semmai modificare il colore delle scritte (e i luoghi dove esse vengono fatte)...
    ma gli incivili, qualunque sia la loro bandiera, restano comunque tali.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  9. #9
    Collaboratore
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Cicagna-Genova
    Messaggi
    871
    quoto in pieno Italien !!!
    socio del Coordinamento Ligure Studi Militari ( C.L.S.M. )

    della folgore l'impeto !

    imparate a rispettare le donne Guerrieri, nelle mani di una donna nasciamo e nelle mani di una donna moriamo !!!!!

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di nik1970
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    WELSCHTIROL-TRENTINO
    Messaggi
    1,273
    che siano di uno esercito o dell' altro le LAPIDI sono un segno di memoria che va SEMPRE RISPETTATO, ma aime' molti sono quelli che invece le profanano, come ho potuto constatare durante le mie ricerche in giro col metaldetector, anche ha PASSO BUOLE IN questi giorni è stato distrutto un' osservatorio risistemato da un gruppo di associazioni a PICCONATE. STI IDIOTI si sono presi la briga di andare fin lassu con i piccono x devastare,POVERA GENTE[xx(]
    [center:3fh89q7z]Serbi Dio l&#39;austriaco Regno,Guardi il nostro Imperator!Nella fe&#39;,che Gli è sostegno,Regga noi con saggio amor"[/center:3fh89q7z]

    [center:3fh89q7z] Tanti Saluti dal WELSCHTirol [/center:3fh89q7z]

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •