Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Vernice da Adrian con ossalico

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Mezza1983
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    220

    Vernice da Adrian con ossalico

    Salve a tutti,
    eccomi di nuovo a chiedere consigli.
    Qualche giorno fa ho preso questo Adrian italiano da scavo, apparentemente solo ferro, ma dopo parecchie ore in ossalico ecco comparire tracce di verde.
    Queste tracce compaiono da sotto una spessa incrostazione durissima. I risultati che vedete sono dopo ben 48 ore e più in un bagno di ossalico, ma in soluzione povera tipo 6/7 cucchiai in 13 litri di acqua. Era l'ultimo che avevo.

    Eccoci alle domande:
    1) secondo voi dopo 48 ore una soluzione così povera avrà perso efficacia?
    2) secondo voi mi conviene acquistare nuovo acido e proseguire? potrei avere ancora più risultati?
    3) uso per spazzolare uno spazzolino da denti, pensate che continuando riuscirò a consumare queste spesse incrostazioni senza danneggiare la poca vernice che c'è?

    A voi le foto, grazie mille per qualunque consiglio
    Mezza
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    Re: Vernice da Adrian con ossalico

    secondo me il verde che è emerso non è la colorazione originale dell'adrian, ma la reazione dell'acido , che agisce in maniera diversa se in profondità,,, dove l'incrostazione superficiale si è tolta.
    se non blocchi l'opera dell'ossalico con bicarbonato o affini ...una volta asciugato il pezzo, ti dovrebbe tendere il tutto al giallo/verdino

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Mezza1983
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    220

    Re: Vernice da Adrian con ossalico

    Si si, credo proprio che tu abbia ragione, a pezzo asciutto si capisce bene, a parte una piccola parte che si vede nella prima foto.
    A questo punto non so se mi convenga andare di spazzola di ottone per eliminare meglio le incrostazioni, tanto di vernice non ce ne dovrebbe essere, voi cosa dite? cosa fareste?
    Grazie mille
    Mezza

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: Vernice da Adrian con ossalico

    io risciacquerei bene sotto acqua corrente, poi bagnetto in acqua e bicarbonato, poi risciacquerei di nuovo e poi passata di olio più volte fino a bloccare l'azione dell'acido. Dopo 48 ore è difficile che salti fuori qualcosa di nuovo. Il mio suggerimento per l'ossalico è l'utilizzo di acqua molto calda. Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Mezza1983
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    220

    Re: Vernice da Adrian con ossalico

    Si si, già fatto bicarbonato un oretta e poi molti risciacqui, ma è ancora molto incrostato, e l'aspetto non è dei migliori.
    Vedrò più avanti
    Grazie
    Mattia

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Vernice da Adrian con ossalico

    Sai, in casi come questi occorre anche sapersi fermare.
    Se togli tutta la ruggine ti rimane ben poco da vedere, ormai fa parte del reperto e della sua storia, non andare oltre.
    Come ti hanno ben consigliato asciugalo bene, anche con un phon, e dagli più mani di olio da armi. A distanza di un paio di settimane fra un applicazione e l'altra per farlo asciugare.
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Mezza1983
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    220

    Re: Vernice da Adrian con ossalico

    Grazie per i consigli, in effetti forse portandolo proprio a ferro poi non avrei più nulla della sua storia.
    Già fatto di asciugarlo bene dopo aver arrestato l'acido con bicarbonato, adesso devo procurarmi un olio per armi e farò proprio come dici tu.
    Grazie mille per i consigli, posterò foto a lavoro ultimato.
    Mezza

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato