Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26

Discussione: verniciatura

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Siena
    Messaggi
    1,296

    verniciatura

    ciao a tutti, un domandina, voi come effettuate la verniciatura dei vostri modellini di mezzi??

    per uno che non ha l'aerografo la verniciatura a pennello sfumata è possibile?
    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Và nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    88

    Re: verniciatura

    Una pittura sfumata, senza aerografo , è difficile da ottenere. Potresti provare con la pittura ad olio. Ma avresti un effetto satinato. Comunque considera che molti mezzi venivano mimetizzati sul campo dagli stessi equipaggi. I quali utilizzavano tutti gli strumenti a loro disposizione, non solo pistole a spruzzo, ma anche pennelli, e perfino scope. Non andavano tanto per il sottile. Una qualche forma di sfumatura te la può dare l'acrilico molto diluito, ma non otterrai mai quegli effetti tipici dell'aerografo

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: verniciatura

    Penso dipenda da cosa vuoi riprodurre; se il mezzo era stato dipinto a spruzzo non ti resta che usare l'aerografo, se invece era stato dipinto a pennello potresti usare la tecnica del pennello asciutto.
    Se posti delle immagini di quello che vuoi riprodurre magari riusciamo a darti indicazioni più precise.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    88

    Re: verniciatura

    Sono d'accordo con Peo, bisognerebbe saperne di più.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Siena
    Messaggi
    1,296

    Re: verniciatura

    vi spiego era una curiosità*, poichè è un regalo che faranno a mio fratello minore ed ero curioso di come fargli fare la verniciatura.

    per le foto bisogna espettare il 25 quando apre il pacchetto.

    ciao
    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Và nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: verniciatura

    Allora rimaniamo in trepida attesa!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    239

    Re: verniciatura

    Ciao,

    personalmente ritengo che la sfumatura non è ottenibile a pennello, intendendo l`utilizzo della sola tecnica a pennello.
    Il pennello può dare molti vantaggi ma le mimetizzazioni a pennello sono a bordi netti, per mascheratura. Con questo non voglio dire che la tecnica della pittura a pennello MA unita ad altre tecniche quali uso di sfumini con gessi e fissativi, dry brush come detto da altri, verniciatura a stoppino, diluizioni successive, bomboletta con mascherature, possa dare risultati "simili" all`aerografo. E` anche vero che alcune mimetizzazioni erano fatte a pennellate grossolane se non addirittura a secchiate, ma nel caso sarebbe bene avere un riferimento fotografico da seguire per non esagerare.
    Dipende, come giustamente già* detto, da cosa si vuole fare, ma a pennello i bordi devono essere netti, pena grandi delusioni da evitare all`inizio se non si vuole demoralizzare il neofita.

    Se posso dare un suggerimento, come dico di fare ai miei pargoli: per prima cosa definire il risultato che si vuole ottenere, poi provare su un campione, non l`oggetto che si vuole ottenere, le varie tecniche e valutare quella che sembra dare i migliori risultati, quindi esercitarsi e ... buttarsi!

    Spero di essere stato di aiuto e auguri di buon lavoro al novello modellista!

    Cerco molle ed elevatori per caricatore Fiat Revelli 14

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: verniciatura

    Ottimi consigli Vulcano!
    Volevo solo aggiungere che nell'esercitarsi bisogna scegliere una superficie di prova della stessa natura del modello; per esperienza fatta i risultati delle prove su fogli di carta da stampante, per esempio, risultano differenti che non eseguiti invece sulla plastica!

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    22

    Re: verniciatura

    Anche io consiglio sempre di fare delle prove prima di cimentarsi in tecniche di verniciatura particolari o peggio ancora riprodurre l'usura o l'invecchiamento del campo di battaglia. E' molto facile esagerare e ottenere risultati disastrosi.
    Personalmente sono al 90% modellista aeronautico e uso quasi esclusivamente aerografi a singola e doppia azione. Il pennello lo uso giusto per alcuni dettagli.
    Dato che faccio modellini dai primi anni '90 (riempendomi la casa) usando quasi da subito l'aerografo mi rimane difficile concepire una verniciatura sfumata senza questo preziosissimo utensile. Intendiamoci, l'aerografo anche a singola azione non è certo immediato, occorre molta pratica e molti modellini rovinati prima di ottenere risultati apprezzabili, però lo suggerisco sempre anzichè fare tentativi maldestri con verniciatura a pennello.
    Il pennello è utile per certi interventi di invecchiamento e per dare quell'alone di "vissuto" ad modellino di un mezzo o di un aeromobile che rimane poco convincente e realistico, se esibito nel suo colore nuovo fiammante di fabbrica, senza neppure un graffio o uno schizzo di fango.
    Io consiglierei l'aerografo anche se iniziare subito a fare verniciature sfumate è una partenza un pò troppo in salita per un neofita.
    Naturalmente dipende anche che tipo di verniciatura sfumata vuoi ottenere, le tedesche Luftwaffe, essenzialmente dal '44 in poi, sono atroci per la complicazione.
    Bisogna però vedere il tipo, le dimensioni e la colorazione del modello. Attendiamo!

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: verniciatura

    Citazione Originariamente Scritto da libelle
    Dato che faccio modellini dai primi anni '90 (riempendomi la casa)
    Ciao, quando vorrai spero ci farai vedere i tuoi lavori :P :P
    luciano

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato