Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13

Discussione: Volantino Tedesco richiamo alle armi per gli italiani.

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di miramarco
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Localitā
    Verona
    Messaggi
    408
    Io ltre a SS trieste nn ho cpito un cavolo... avanti i conoscitori di tedesco !

  2. #12
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    I cosacchi erano parte delle truppe a disposizione del capo delle SS - Polizei dell' OZAK (Zona di operazioni del litorale adriatico) Odilo Globognik...

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di miramarco
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Localitā
    Verona
    Messaggi
    408
    L'Operationszone Adriatisches Küstenland (OZAK, Zona di Operazioni Litorale Adriatico) venne creata dai tedeschi dopo l'armistizio italiano dell'8 settembre 1943. Si trattava di una vasta area comprendente le regioni all'estremitā nord-orientale dell'Italia e parti delle attuali Slovenia e Croazia
    Nonostante si trattasse di un teatro di guerra secondario, separato dai fronti principali fino alle ultime battute del conflitto, l'importanza strategica dell'area e la presenza di un forte movimento partigiano costrinsero i tedeschi a mantenervi un notevole dispositivo militare, con una presenza abbastanza consistente di unitā corazzate o appoggiate da mezzi corazzati o blindati.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato