Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: VOLOIRE Milano

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Diaz
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    196

    VOLOIRE Milano

    Cercando informazioni sulla Voloire di Milano ho trovato che il reggimento artiglieria a cavallo voloire
    nel 1934 è stato diviso in 3 reggimenti (1°,2°,3°) artiglieria celere motorizzati.
    Nel 1941 solo i gruppi a cavallo dei 3 reggimenti costituiscono il reggimento artiglieria
    a cavallo (3°) che viene mandato in Russia.
    Quindi mi chiedo cosa potesse distinguere il fregio del 3° artiglieria celere dal 3° artiglieria a cavallo mandato in Russia.
    Il fregio dovrebbe essere questo per entrambi i reggimenti con in aggiunta il n.3 nel tondino:

    1.JPG

    mi chiedevo se questo fregio era effettivamente uguale per entrambi i reggimenti o se l'artiglieria celere avesse un fregio diverso da quello dell'artiglieria a cavallo che la mia tavola non riporta??

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... allora,

    nel giugno del '34 il reggimento Artiglieria a cavallo modifica la propria struttura, i gruppi a cavallo si riducono da 4 a 3, in questo modo i nuovi 3 reggimenti di artiglieria celere costituiti
    per le tre divisioni celeri, anch'esse di nuova costituzione, ebbero ciascuno un proprio gruppo a cavallo.

    Pertanto nel febbraio 1935 questi nuovi reggimenti di artiglieria celere sono tutti e tre costituiti da:

    - un gruppo di batterie a cavallo da 75/27;
    - un gruppo di batterie motorizzate da 75/27;
    - un gruppo di batterie motorizzate da 105/28.

    Il fregio metallico nel kepi era per tutti quello postato da te con il numero 1 - 2 o 3 perché era di reggimento. Però al kepì solo il personale del gruppo a cavallo portava la criniera e, inoltre, gli speroni mentre quello
    dei due gruppi motorizzati portava al kepì un piccolo pennacchietto e non portava gli speroni.

    Nel '41 con i tre gruppi a cavallo fu ricostituito il 3° Reggimento artigliaria a cavallo e inviato in Russia ma... intanto il kepì era stato abolito, rimase solo la bustina e l'elmetto con il fregio postato da te con il n. 3.

    Pertanto il fregio era sempre uguale per tutti i gruppi, a cavallo o motorizzati ...

    Saluti

    fm
    E' la somma che fa il totale.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Diaz
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    196
    Grazie Furiere Maggiore, spiegazione perfetta come al solito!
    Quindi non c'era modo di distinguere il 3° artiglieria celere che combattè in Africa dal 3° a cavallo che combattè in Russia.
    Sei sicuro dei modelli di obici utilizzati? Ho una foto della 1° batteria del 3° celere in Africa (poi la posto) equipaggiata di 100/17.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... può essere io ho riportato il materiale in dotazione in periodo di pace...

    Se ti è possibile posta che sono curioso...

    Saluti

    fm
    E' la somma che fa il totale.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    177
    Il mio contributo alle Voloire!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    177
    E lo scudetto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Diaz
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    196
    Belli il kepì e il fregio: quest'ultimo sembra cucito su una giubba......magari da tenente
    Posto 2 foto: la prima con i pezzi da 100/17 e la seconda con un cartello di reparto da cui si evince che erano in carico al 3°art.celere, 1° gruppo.

    2b.jpg
    1b.jpg

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Diaz
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    196
    Certo che però è strano: ci sono biblioteche intere che parlano di fregi, uniformi, bottoni, berretti etc. etc. e poi ci sono 2 reparti che non sono distinguibili perchè portano lo stesso fregio e la stessa divisa: un caso più unico che raro.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... poi ci sono 2 reparti che non sono distinguibili perchè portano lo stesso fregio e la stessa divisa: un caso più unico che raro.
    ... no, perché ? Il fregio dell'Artiglieria a cavallo fu introdotto nel 1887. Negli anni '30 si sentì la necessità di motorizzare almeno una parte del RE, pertanto alle 3 Divisioni celeri assegnarono 3 reggimenti di Artiglieria celere
    ai quali fu esteso il fregio di quella a cavallo che aveva originato i gruppi motorizzati. Semplice no ?

    Poi la Divisione celere era ehm, ehm "celere" in quanto era formata da bersaglieri, su bicicletta, 2 reggimenti di cavalleria, un gruppo carri L, 1 reggimento di artiglieria su tre gruppi come ho riportato più su...

    Pertanto la sua celerità in massima parte era a traino animale e ... umano

    Belle foto...

    Saluti

    fm
    E' la somma che fa il totale.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Diaz
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    196
    ai quali fu esteso il fregio di quella a cavallo che aveva originato i gruppi motorizzati. Semplice no ?
    Si semplicissimo.
    Come ho detto 2 unità completamente diverse, una distrutta in Russia e una distrutta in Africa con gli stessi fregi....

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato