Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: volume 3 sulle scatolette e razioni conservate rinvenute al fronte della GG

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    volume 3 sulle scatolette e razioni conservate rinvenute al fronte della GG

    copertina definitiva del volume 3 - spero sia di vs. gradimento - il libro finalmente è rotativa"

    copertina finale.jpg


    Un grazie ai tanti collaboratori che hanno contribuito con info e immagini alla realizzazione di questo ultimo volume:
    Francesco Maria Amadori
    Davide Basso
    Luciana Benella
    Davide Berton
    Alessandro Berton
    Luca Bevilacqua
    Mauro Caimi
    Michele Carampin
    Enzo Climinti
    Giuliano Colleoni
    Gian Mario Conti
    Simone Del Negro
    Ubaldo Delsante
    Stefania Ferrari
    Alessandro Frazzoni
    Giancarlo Gonizzi
    Claudio Grotto
    Alessandro Gualtieri
    Marco Lucchesi
    Ettore Morandi
    Nicola Mossetti
    Alberto Nassi
    Nicola Notari
    Francesco Quaglio
    Antonio Ranzolin
    Giancarlo Rovini
    Stefano Rovini
    Norberto Savio
    Mauro Tonoli
    Giorgio Zanetti
    Oriano Zanrosso
    Davide Zecchinati
    Pietro Zermiani
    Associazione storica “Forte Maso”
    Associazione “Ricercatori e amici della storia Marostica
    Ass. Storico culturale "Quello che le montagne restituiscono"
    Associazione storica “Il Piave”



    inserisco, inoltre, parte della prefazione dell'amico Antonio Ranzolin.
    [...] Allora, quale potrebbe essere questo sottotitolo se non Per non morir di fame?
    Rimarrà una proposta, tuttavia questo è quello che di fatto ci direbbero – se lo potessero fare - i reperti qui presentati, spesso ancora con i loro colori vivaci recuperati con amore e rispetto dagli autori nella loro ricerca. Una analisi importante perché costituisce un vero e proprio repertorio, finora mancante, in cui inserire con sistematicità la casistica per questa particolare tipologia di reperti in precedenza trattati in maniera episodica e, spesso, solo come riempitivo iconografico a livello pubblicistico.
    Da ultimo penso a quante volte, parecchi anni indietro, andando sui nostri monti, ricalcando i luoghi della memoria, lungo il nostro cammino prendevamo a calci le scatolette che trovavamo ammonticchiate sulle pietraie o ai bordi dei pascoli allontanate dai malghesi, rimpiangendo il fatto di non essere incappati in qualcosa di più significativo: un fregio, magari una fibbia in ottone con l’aquila bicipite …
    Spiace ammetterlo ma, anche se inconsapevolmente, stavamo prendendo a calci la storia che anche una scatoletta di latta, pur svuotata del suo contenuto, ancora testimoniava; oggi, merito anche di queste pubblicazioni, penso, l’atteggiamento sarebbe ben diverso.

    Antonio Ranzolin

  2. #2
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,561
    Ottimo lavoro!!!
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  3. #3
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,793
    Citazione Originariamente Scritto da maxtsn Visualizza Messaggio
    Ottimo lavoro!!!
    quoto!!!
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934
    Non ha molti colori questa scatolina francese ma, a mio dire, è tra le più belle trattate in questo 3° volume

    77 bordeaux 2 donne.jpg

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato